Maxim_Nital
In uno specchio d'acqua quasi stagnante della fontana, all'interno della proprietà privata de La Scarzuola.
Aria.nuova
crete senesi ( siena )
mauriziot
... una delle più antiche e interessanti basiliche di Roma, situata in piazza della Bocca della Verità, nel rione Ripa, fotografata poco prima dell'alba; il culto è officiato dalla Chiesa cattolica greco-melchita. La basilica, frutto dell'ampliamento sotto papa Adriano I (772-790) di un precedente luogo di culto cristiano attestato fin dal VI secolo, fu oggetto di un importante rifacimento nel 1123 ed è attualmente uno dei rari esempi di architettura sacra del XII secolo a Roma; famosa anche per la presenza nel nartece della Bocca della Verità, un mascherone che ha una lunga e antica storia di saper svelare chi dice bugie e per taluni il modo di verificare le infedeltà coniugali. Roma, maggio 2020 La basilica di Santa Maria in Cosmedin è un luogo di culto cattolico di Roma, situato in piazza della Bocca della Verità, nel rione Ripa; officiata dalla Chiesa cattolica greco-melchita,[1] ha la dignità di basilica minore e su di essa insiste l'omonima diaconia.[2][3]
frangel
Rimini 15-06-2014
MaxNikonista63
Scatto di qualche tempo fa rivisto oggi
carmelo parisi
prima uscita dopo più di due mesi e primo viaggetto non lontano da casa alla riscoperta del tempo perduto
quinty76
Siena - Piazza Salimbeni
bvg1958
Laghi dei Piani sotto al Locatelli
oliviero1946
IL RE DELLE CIME-STAMBECCOALTA VALLE CAMONICA(BS)-PARCO NAZIONALE DELLO STELVIO
Leonardo670SV
Un bel tramonto primaverile durante la fioritura delle giunchiglie sul Monte Croce, nelle Alpi Apuane.
Simone.M.
Riflessioni lacustri al Chateau Chamerolles. Loira, estate 2013.
allo1953
DOPO TANTE IMMAGINI DI COLLINA E DOPO LA SOSTA FORZATA PER IL LOCKDOWN RIPRENDO CON QUESTA IMMAGINE DELLA PIANURA PARMENSE
Emme15
...la Natura e la speranza...
en.giuliani
La petunia, come del resto spesso accade per piante che incontrano differenti culture, non ha assunto in ogni tempo e in ogni luogo lo stesso significato: alla corte inglese della regina Vittoria, le petunie rappresentavano le esplosioni di collera incontenibile e il rancore serbato successivamente. Un diverso sentimento, dunque, si legava alle stesse caratteristiche che fanno oggi della petunia uno dei simboli d'amore per eccellenza. Il legame con la collera era rafforzato dalla caratteristica della petunia di mantenere la propria fioritura per lungo tempo, anche in caso di condizioni climatiche poco favorevoli. Dal punto di vista religioso, invece, la petunia si lega alle lodi alla Madonna fin dal Medioevo, quando veniva coltivata nei giardini di Maria, dove trovavano spazio solo le piante dedicate alla figura sacra.
frangel
Balconi Fioriti 2019 - In piazza Ganganelli Santarcangelo di Romagna 11-05-2019