ettorecsv
Tempo vriabile, indecisione se salpare...............
en.giuliani
Durante il tramonto, la luce diventa fotogenica e i colori si saturano nelle diverse sfumature del giallo oro e dell'arancio ...
PierPaoloMiglietta
Venaria Reale - in cammino verso la Reggia - https://500px.com/photo/1026108308/three-tre-....-by-pier-paolo-miglietta
bubu54
malgrado le centinaia di volte che sono venuto a Venezia, la gondola mi affascina sempre
nikonexodus
fontana monumentale del XVII secolo (Arch.Pietro Calcagni) situata nel crocevia Messinese di Via I° settembre - Via Cardines. Anticamente erano quattro ai rispettivi angoli ma ne sono rimaste solo due e le altre sono custodite nel museo cittadino.
Paolo Tomberli
Il marmo bianco dialoga perfettamente con il portale della pieve del tutto inseriti nel contesto medievale.
dylan72
Terremoto del Belice. Nella notte fra il 14 e il 15 gennaio 1968 un violento terremoto (magnitudo 6,4 della scala Richter) sconvolse una vasta area della Sicilia Occidentale compresa fra le province di Agrigento, Trapani e Palermo. La zona più colpita fu la Valle del Belice. Quattro paesi rimasero completamente distrutti: Gibellina, Poggioreale, Salaparuta, Montevago. Le vittime furono 370, un migliaio i feriti e circa 70mila i senzatetto. Gli altri centri che subirono danni ingenti furono Menfi, Partanna, Camporeale, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Sambuca di Sicilia, Sciacca, Santa Ninfa, Salemi, Vita, Calatafimi, Santa Margherita di Belice. L'immagine ritrae la piazza principale della ormai città fantasma di Poggioreale (TP).
ettorecsv
Il garrito dei gabbiani si allonta, mare calmo, silenzio...........