FaustoMeini
Dopo svariate gite in Camargue, sono incappato in questa scena, a dir poco suggestiva. Uno scatto che ho sempre sognato,della serie....,a volte i sogni si avverano...!!! Per me, questo scatto, è l'emblema della Camargue,una terra,per fortuna, ancora molto selvaggia, dove si possono incontrare situazioni di ogni genere,ma soprattutto naturalistiche. Terra di Gitani,di Cavalli Camargue,Tori e migliaia di Fenicotteri Rosa, oltre a moltissime altre specie di uccelli migratori. Questa foto,la dedico con tutto il cuore,ad un mio Grande Amico, che come me,ama questa terra in modo sviscerato, proprio perché,la Camargue, rispecchia nel suo essere, i nostri caratteri.... Usato moltiplicatore KENKO PRO 300 DGX 2X su obiettivo Nikon AF 80-200 f/2.8 ED D
angel53
Non accontentarti dell'orizzonte. Cerca l'infinito (J. Morrison)
Claudio_Moretti
Mentre stavo eseguendo questo scatto, dalle casse della mia auto ferma a una decina di metri, stavano uscendo le incantevoli note di Bach, mi hanno rapito emotivamente e ho dedicato il titolo di questo mio ultimo scatto, alle celestiali melodie che stavo ascoltando. Musica ed immagini vanno splendidamente d’accordo, certamente non mi voglio paragonare ad un genio della musica, ci mancherebbe altro, ma semplicemente, io le trovo stupende, le note, per la foto..., questo è quello che voglio condividere con voi, le splendide cromie che la Primavera può dare.
mauriziot
... sulla spiaggia di Varadero; Cuba gennaio 2015
Promettente55
Un pomeriggio tra le luci di Nizza, ho pensato di approfittarne per un paio di scatti
FaustoMeini
Sul viale coperto dal silenzio e da una leggera bruma..., si intravedono forme, che piano piano svaniscono nella umida nebbia, alternandosi tra luci ed ombre. Alberelli, dalle ingiallite foglie,che diventano fluttuanti, con un leggero e breve soffio di vento... Ed il silenzio...\"assordante\", viene interrotto soltanto dal nitrire, dell\'incedere trotterellante...di un giovane purosangue,verso il meritato riposo...
giancarlo valentini
Composizione realizzata con tecnica Fine art e liberamente ispirata alle sculture volanti di Michal Trpak (esposte a ICASTICA AREZZO) e alla pittura surrealista di Magritte. La composizione cerca di rappresentare il distacco dalla realtà contemporanea e il susseguente ingresso in un mondo ad essa parallelo, fiabesco e onirico, dai contorni psichedelici. Un volo pindarico digitale che parte da un’idea, per essere poi realizzato con fotografie, software di fotoritocco e grafica vettoriale.
Claudio_Moretti
Oggi è un giorno molto particolare per me, capita solo una volta all’anno e questo da tantissimi anni, troppi, che oramai mi ci sono abituato. Stavo pensando come esprimerlo con una foto, e farlo convivere con voi Amici e rovistando, nella mia fototeca, ho rivisto questa immagine che ho scattato anche recentemente, si tratta di uno street, ma così rifilata, non era credibile. Ho scelto proprio questa perché ritrae una donna, senso di maternità, di procreazione, ma in un ‘atteggiamento che non mi piace vedere assolutamente nel viso di ogni donna, di uomo, di bambino, insomma di ogni essere umano, le lacrime. E ho deciso affinché questa immagine ci facesse riflettere tutti, non più violenza, sia fisica, ma soprattutto morale, che calpesti la dignità di una persona, di un debole, di un essere indifeso. Dedico questo mio giorno speciale, a questa riflessione, che partendo in primis da me raggiunga più persone possibili. Grazie.
FaustoMeini
avrai sorrisi sul tuo viso avrai due lacrime più dolci da seccare avrai il tuo tempo per andar lontano camminerai dimenticando ti fermerai sognando avrai la stessa mia triste speranza e sentirai di non avere amato mai abbastanza se amore amore avrai...(C.Baglioni) Ho inserito il luogo perchè il tramonto è reale,anche se i dati Exif segnalano un\'altra ora, è stato scattato a Creta,per la precisione spiaggia di Elafonisi
FabrizioSgrignuoli
Questa mattina fa molto freddo ma a Gabriele non importa, vuole andare con il suo Papà a fare fotografie seguendo ogni sua MOSSA! Fabrizio,il suo Papà,ne ha il cuore pieno di gioia,ha persino creato per lui un album sul suo computer con le foto più belle. E\' consapevole che non sarà così per sempre. Gabriele Crescerà. Forse un giorno quando sarà grande farà lo stesso con suo figlio pensando a quanto era bello uscire con il suo Papà a fare Fotografie.
Mauve60
Spirale... Alois Steger
icilati
Non tutto il visibile è immagine né tutte le immagini sono visibili .L\'immagine crea una relazione e con essa un..soggetto!
leonardo_lb
sara\' l\'effetto di un buon bicchiere di vino?...il mare era allegro quella notte,batteva la costa sollevando spruzzi d\'acqua,e lo scoglio...sembrava ubriaco...
mauriziot
... ne Nord del Vietnam, uno dei posti più belli che abbia mai visto; migliaia di isole di origine calcare; la foto non rende merito al posto, ma il tempo era veramente infame, con cielo plumbeo, poca visibilità e tempo variabile. Ha Long, gennaio 2013