FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
8 Pagine: V   1 2 3 > »   
Nikon 200-500 Impressioni Sul Campo
Rispondi Nuova Discussione
maurizio angelin
Messaggio: #1
Non volevo "inquinare" la discussione con queste mie considerazioni assolutamente personali e allora ho deciso di aprire una nuova discussione.

Non mi sono dimenticato delle mie vecchie critiche a chi pensava di testare un'ottica dopo averla usata in un "Nikon day" e pertanto vi prego di prendere queste mie note con il beneficio di inventario che meritano.

Le "condizioni di prova" non sono state delle migliori perché il cielo era nuvoloso e l'illuminazione .... di conseguenza.
Il corpo usato é stata la mia D4.
Per il "confronto" ho pensato che farlo con il mio 200-400 sarebbe stato "ingeneroso" e mi é venuto in aiuto l'amico Elvis che mi ha prestato il suo Sigma 150-600.
Ho effettuato molti scatti ma quelli che troverete nella cartella sono stati contrassegnati con le lettere da A a G per il Nikon e da A1 a G1 per il Sigma.
Data l'apertura massima delle due ottiche ho pensato di postare i files scattati a 500mm e a TA (5,6 per il Nikon e 6,3 per il Sigma).
Tutti gli scatti sono con stabilizzatore inserito e con il medesimo tempo (le sensibilità, di conseguenza saranno diverse).

Per una miglior "lettura" ho pensato di mettere i NEF a vostra disposizione in questa cartella:
https://www.dropbox.com/sh/c9xbop5g56hcdkc/...IIFThgZwda?dl=0

Veniamo alle MIE considerazioni:

Cosa NON mi piace nel Nikon:
- l'angolo di rotazione che si deve compiere per passare da 200 a 500. Scordatevi di zoomare con rapidità
- la staffa di fissaggio al treppiede (ma é una "costante per tutti i supertele Nikon)
- l'allungamento che temo porti a ritrovarsi una marea di polvere all'interno
- la non tropicalizzazione
- ho un dubbio sulla leggera dominante dell'ottica ma é un dubbio (guardate le foto del tronco)
- l'allungamento spontaneo qualora portato fissato alla macchina a tracolla (l'ho verificato solo "saltellando" ma l'ottica era nuov e penso che con l'andare del tempo possa accentuarsi. Questo giustificherebbe, in parte, l'elevato angolo di rotazione per passare da 200 a 500)

Cosa MI piace del Nikon
- il prezzo
- il peso
- lo sfuocato

Cosa NON mi piace del Sigma
- il peso
- il bilanciamento
- la luminosità (6,3 Vs 5,6)
- l'allungamento spontaneo marcato (infatti hanno messo il "Lock" che funziona però solo ogni 100mm di focale)
- il prezzo

Cosa MI piace del Sigma
- la costruzione
- i 100mm in più (moderatamente perché "pagati" con una luminosità a f6,3)
- la nitidezza che mi sembra superiore a quella del Nikon (ma giudicate voi)
- la resa cromatica (che sorprendentemente mi sembra migliore) ma anche qui giudicate voi.

Le MIE conclusioni:
Entrambe le ottiche sono state, per me, una gradevole sorpresa.

Spero di aver fatto cosa gradita e sono curioso di sapere cosa ne pensate.
Ciao

Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #2
Grazie Maurizio per l'ottimo lavoro.
Il Sigma sembra anche a me più inciso; non so se il Nikon chiuso di un terzo di diaframma riesca a recuperare.
Inoltre il Sigma a 500 mm ingrandisce di più del Nikon. La lunghezza focale effettiva del Nikon sembra dunque un po' più corta.
Diversa la resa cromatica, ma nulla di drammatico quando si lavora sui raw.
Domenico1
Iscritto
Messaggio: #3
Bel lavoro, grazie! Le idee cominciano ad essere un pò più chiare.

Strana quella dominante del Nikon.

Il Sigma è una piacevole conferma, come immaginavo. Nitidezza e resa cromatica (almeno in questi scatti) sembrano migliori anche a me.

Grazie dei NEF.
marvic
Messaggio: #4
Confesso che dalle foto trovo difficile paragonare le due ottiche.
1. le messe a fuoco e le angolature sono diverse.
2. le temperature di colore sono diverse, per il tronco ad esempio il Sigma è a 5076 °K ed il Nikon è a 4357°K. Se si mettono alla stessa temperatura non si notano differenze!

Il mio 200-500 non ha ancora il problema dell'allungamento che peraltro può essere bloccato a 200 mm.
Confesso i miei/tuoi timori per la tropicalizzazione.
Effettivamente il 500 sigma sembra "più" 500 del Nikon.

rolubich
Messaggio: #5
QUOTE(marvic @ Oct 5 2015, 06:56 AM) *
Confesso che dalle foto trovo difficile paragonare le due ottiche.
1. le messe a fuoco e le angolature sono diverse.
2. le temperature di colore sono diverse, per il tronco ad esempio il Sigma è a 5076 °K ed il Nikon è a 4357°K. Se si mettono alla stessa temperatura non si notano differenze!

Il mio 200-500 non ha ancora il problema dell'allungamento che peraltro può essere bloccato a 200 mm.
Confesso i miei/tuoi timori per la tropicalizzazione.
Effettivamente il 500 sigma sembra "più" 500 del Nikon.


Nelle foto A sì, ma nelle F è il contrario.
Difficile paragonare la nitidezza con inquadrature diverse.
Utente cancellato
DEREGISTRATO
Messaggio: #6
QUOTE(rolubich @ Oct 5 2015, 07:42 AM) *
Nelle foto A sì, ma nelle F è il contrario.

Vero. Nelle F mi sembra che il Nikon sia anche più nitido. Forse nella foto F1 con il Sigma c'è un po' di micromosso.
Ci vorrebbe qualche scatto su treppiedi, messa a fuoco anche con live view, e VR OFF. Con il treppiedi posizionato a distanza fissa dal soggetto si potrebbe anche capire meglio se le lunghezze focali nominali (ad es., 500 mm) coincidano.
IvanoRagusa
Messaggio: #7
Grazie per il tempo dedicato, ma oltre le angolazioni diverse per valutare la nitidezza, quello che sarebbe stato meglio fare, è aver fatto queste prove su cavalletto in quanto vedo variazioni di iso tra una lente e l'altra anche se di poco, ma può influenzare la nitidezza di una o dell'altra.

Grazie ancora gentilissimo per averci messo a disposizione questi scattucci!
maurizio angelin
Messaggio: #8
QUOTE(marvic @ Oct 5 2015, 06:56 AM) *
Confesso che dalle foto trovo difficile paragonare le due ottiche.
1. le messe a fuoco e le angolature sono diverse.
2. le temperature di colore sono diverse, per il tronco ad esempio il Sigma è a 5076 °K ed il Nikon è a 4357°K. Se si mettono alla stessa temperatura non si notano differenze!.....


QUOTE(rolubich @ Oct 5 2015, 07:42 AM) *
...... Difficile paragonare la nitidezza con inquadrature diverse.


QUOTE(RPolini @ Oct 5 2015, 08:25 AM) *
...... Ci vorrebbe qualche scatto su treppiedi, messa a fuoco anche con live view, e VR OFF. Con il treppiedi posizionato a distanza fissa dal soggetto si potrebbe anche capire meglio se le lunghezze focali nominali (ad es., 500 mm) coincidano.


QUOTE(diabolik75 @ Oct 5 2015, 09:04 AM) *
.... quello che sarebbe stato meglio fare, è aver fatto queste prove su cavalletto in quanto vedo variazioni di iso tra una lente e l'altra anche se di poco, ma può influenzare la nitidezza di una o dell'altra.


Carissimi, quello che sarebbe stato meglio fare lo sapevo anch'io MA non in un Nikon day (al quale mi ero recato con scopi diversi).
Del resto anche con tutti gli accorgimenti suggeriti non si sarebbe arrivati a una valutazione SERIA che implica l'impiego sul campo per diverse settimane.
Del resto lo avevo specificato chiaramente in premessa:

QUOTE(maurizio angelin @ Oct 4 2015, 10:23 PM) *
Non mi sono dimenticato delle mie vecchie critiche a chi pensava di testare un'ottica dopo averla usata in un "Nikon day" e pertanto vi prego di prendere queste mie note con il beneficio di inventario che meritano.



PS il WB é stato impostato su AUTO 2 con "preserva colori caldi" per TUTTI gli scatti.

Messaggio modificato da maurizio angelin il Oct 5 2015, 11:45 AM
Gian Carlo F
Messaggio: #9
Ottimo Maurizio.....
Ho visionato anche io i raw, credo che ci sia da grattarsi la testa.
Probabilmente tra i due prenderei il Sigma un pelo più nitido, del Nikon vedo una resa cromatica poco gradevole, il Sigma mi pare più "limpido".
XANDER74
Nikonista
Messaggio: #10
un ottima "recensione" e condivido, anche se sicuramente ho provato meno le ottiche tra loro..
un Pro a favore del Sigma, che trovo utilissimo, è il selettore C1-C2 dove ho programmato 2 modi di utilizzo diversi aumentando notevolmente la velocità af su C1 limitando l'escursione focale DA…. A….
e su C2 per scatti ravvicinati, ho precisione sulla Maf e uno stabilizzatore "diverso" che in realtà, mi da un poco fastidio vedere muovere l'immagine quando sono fermo smile.gif

per il movimento della Zoom, concordo pienamente, infatti lo uso in modalità "Pompa" biggrin.gif

CMQ finalmente Nikon ha tirato fuori un'alternativa a buon prezzo..
Brava Nikon era ora, speriamo che continui su questa linea, come anche l'economico 18-35G che tra Nital e Europa il prezzo cambia pochissimo e si va di Nital
so che Nital non vuol dire Nikon, ma forse qualcosa è cambiato…

unico "appunto", se era possibile, era meglio variare il tempo di scatto per avere la medesima esposizione, invece degli iso… ma cmq rendono smile.gif
Gian Carlo F
Messaggio: #11
Si parla anche bene del Tamron, che sembra una fotocopia del Sigma
XANDER74
Nikonista
Messaggio: #12
QUOTE(Gian Carlo F @ Oct 5 2015, 02:38 PM) *
Si parla anche bene del Tamron, che sembra una fotocopia del Sigma

non del Sigma S wink.gif
maurizio angelin
Messaggio: #13
QUOTE(XANDER74 @ Oct 5 2015, 01:53 PM) *
unico "appunto", se era possibile, era meglio variare il tempo di scatto per avere la medesima esposizione, invece degli iso… ma cmq rendono smile.gif


Ho fatto la scelta di tenere fissi i tempi (a metà del "tempo di sicurezza") per la valutazione del VR
Gian Carlo F
Messaggio: #14
QUOTE(XANDER74 @ Oct 5 2015, 03:44 PM) *
non del Sigma S wink.gif


con il peso del C dry.gif
maurizio angelin
Messaggio: #15
QUOTE(Gian Carlo F @ Oct 5 2015, 01:43 PM) *
Ottimo Maurizio.....
Ho visionato anche io i raw, credo che ci sia da grattarsi la testa.
Probabilmente tra i due prenderei il Sigma un pelo più nitido, del Nikon vedo una resa cromatica poco gradevole, il Sigma mi pare più "limpido".


Io invece, tutto sommato, prenderei il Nikon per i seguenti motivi:
- maggior luminosità
- minor peso
- miglior bilanciamento
- resa non così diversa dal sigma
- maggior tenuta del prezzo dell'usato

Inoltre il Sigma mi sembra perda qualcosa da 500 a 600mm e, a questo punto, il vantaggio dei 100mm in più si riduce parecchio ma, come ho detto, se si ritiene importante arrivare a 600mm o, soprattutto, avere un'ottica tropicalizzata, allora Sigma é la scelta giusta.

Francamente non mi aspettavo di vedere in un vetro di quel prezzo una resa del genere. Credo valga più di quello che costa o quantomeno ha un rapporto qualità/prezzo davvero interessante per chi non desidera spendere cifre elevate.
Penso che ne venderanno parecchi e penso anche che "ucciderà", se così si può dire, l'80-400.
Ciao Gian

Maurizio

Messaggio modificato da maurizio angelin il Oct 5 2015, 04:45 PM
sarogriso
Messaggio: #16
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 05:41 PM) *
Francamente non mi aspettavo di vedere in un vetro di quel prezzo una resa del genere. Credo valga più di quello che costa o quantomeno ha un rapporto qualità/prezzo davvero interessante per chi non desidera spendere cifre elevate.


Ciao Maurizio,

ti vorrei porre un quesito solo per pura curiosità ed esente da qualsiasi forma disfattista, solo un parere tuo e aperto poi a tutti,
leggendo la tua recensione finale non posso fare a meno di pormi queste ipotesi:

1) Le ottiche maggiori hanno un rapporto qualità prezzo decisamente peggiore ( 400/500/600/200-400 )

2) Il prezzo delle maggiori è giustificato non solo da qualità ottica ma in maniera molto consistente anche sulla meccanica.

3) Nikon per qualche motivo ha lanciato un'ottica ( nuovo 200/500 ) con ricarico molto ribassato ( quasi mezzo regalato ) per riacciuffare "qualche cosa" che si stava allontanando.

4) Su questo nuovo vetro non è stato difficile e dispendioso raggiungere una discreta/buona qualità ottica e il risparmio è andato a scapito dell'interno, fattore non individuabile subito ma dopo un certo uso, magari fino all'uscita di un suo successore con più o meno la stessa potenza di fuoco. rolleyes.gif

magari ne ho dimenticato una quinta di ipotesi, che dici?

ciao

saro
maurizio angelin
Messaggio: #17
QUOTE(sarogriso @ Oct 5 2015, 06:00 PM) *
Ciao Maurizio,

ti vorrei porre un quesito solo per pura curiosità ed esente da qualsiasi forma disfattista, solo un parere tuo e aperto poi a tutti,
leggendo la tua recensione finale non posso fare a meno di pormi queste ipotesi:

1) Le ottiche maggiori hanno un rapporto qualità prezzo decisamente peggiore ( 400/500/600/200-400 )

2) Il prezzo delle maggiori è giustificato non solo da qualità ottica ma in maniera molto consistente anche sulla meccanica.

3) Nikon per qualche motivo ha lanciato un'ottica ( nuovo 200/500 ) con ricarico molto ribassato ( quasi mezzo regalato ) per riacciuffare "qualche cosa" che si stava allontanando.

4) Su questo nuovo vetro non è stato difficile e dispendioso raggiungere una discreta/buona qualità ottica e il risparmio è andato a scapito dell'interno, fattore non individuabile subito ma dopo un certo uso, magari fino all'uscita di un suo successore con più o meno la stessa potenza di fuoco. rolleyes.gif

magari ne ho dimenticato una quinta di ipotesi, che dici?

ciao

saro



Ciao Saro, i miei dubbi infatti riguardano più la meccanica che la parte ottica anche se mi ha fatto una impressione (meccanica) peggiore il 300/4 PF.
Ho capito cosa intendevi ?
Comunque i miei 500 f 4 e 200-400 f4 non corrono pericoli messicano.gif

Messaggio modificato da maurizio angelin il Oct 5 2015, 05:15 PM
Gian Carlo F
Messaggio: #18
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 05:41 PM) *
Io invece, tutto sommato, prenderei il Nikon per i seguenti motivi:
- maggior luminosità
- minor peso
- miglior bilanciamento
- resa non così diversa dal sigma
- maggior tenuta del prezzo dell'usato

Inoltre il Sigma mi sembra perda qualcosa da 500 a 600mm e, a questo punto, il vantaggio dei 100mm in più si riduce parecchio ma, come ho detto, se si ritiene importante arrivare a 600mm o, soprattutto, avere un'ottica tropicalizzata, allora Sigma é la scelta giusta.

Francamente non mi aspettavo di vedere in un vetro di quel prezzo una resa del genere. Credo valga più di quello che costa o quantomeno ha un rapporto qualità/prezzo davvero interessante per chi non desidera spendere cifre elevate.
Penso che ne venderanno parecchi e penso anche che "ucciderà", se così si può dire, l'80-400.
Ciao Gian

Maurizio


ehhh, giusta la osservazione sul valore dell'usato. In termini assoluti (non in %) però temo che, a rivendere, uno ci rimetta una cifra analoga, visto il minor costo del Sigma.

Metto altra carne al fuoco..... messicano.gif
Tra Sigma e Tamron qualcuno ha una idea di cosa sia meglio?

Messaggio modificato da Gian Carlo F il Oct 5 2015, 05:20 PM
ribaldo_51
Messaggio: #19
scusate la domanda, forse mi è sfuggito ma finora avete parlato del sigma Contemporary‎ o dello Sport?
maurizio angelin
Messaggio: #20
QUOTE(ribaldo_51 @ Oct 5 2015, 06:26 PM) *
scusate la domanda, forse mi è sfuggito ma finora avete parlato del sigma Contemporary‎ o dello Sport?


La versione tropicalizzata é la Sport.
Non mi sembra che la "Contemporary" lo sia.

Poi, vorrei vedere se piove, con quell'estensione, cosa succede realmente.

QUOTE(Gian Carlo F @ Oct 5 2015, 06:20 PM) *
ehhh, giusta la osservazione sul valore dell'usato. In termini assoluti (non in %) però temo che, a rivendere, uno ci rimetta una cifra analoga, visto il minor costo del Sigma.


Gian, guarda che il Sigma Sport costa qualche centone di più del Nikon.
Mi pare che oggi siano intorno a 1650 e 1470 rispettivamente.
Il Contemporary invece sta intorno ai mille.

Messaggio modificato da maurizio angelin il Oct 5 2015, 05:41 PM
Gian Carlo F
Messaggio: #21
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 06:38 PM) *
La versione tropicalizzata é la Sport.
Non mi sembra che la "Contemporary" lo sia.

Poi, vorrei vedere se piove, con quell'estensione, cosa succede realmente.
Gian, guarda che il Sigma Sport costa qualche centone di più del Nikon.
Mi pare che oggi siano intorno a 1650 e 1470 rispettivamente.
Il Contemporary invece sta intorno ai mille.


Ok, allora ritiro tutto, pensavo avessi provato il C
richard99
Messaggio: #22
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 06:10 PM) *
....
Comunque i miei 500 f 4 e 200-400 f4 non corrono pericoli messicano.gif

ah beh, "grazie ar c....". smile.gif
Hai detto poco. Comunque, il fatto che un utilizzatore di ottiche di ben altro stampo si esprima così (bene) nei confronti di questo 200/500 è apprezzabile a mio avviso.
Spesso quando si viaggia su standard qualitativi ed economici sensibilmente elevati, si ha la tendenza a "ripudiare" o a vedere non positivamente qualsiasi cosa vale di meno o che, gioco forza, presenta dei compromessi qualitativi che giustificano il costo più basso.

Messaggio modificato da richard99 il Oct 5 2015, 05:46 PM
sarogriso
Messaggio: #23
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 06:10 PM) *
Ciao Saro, i miei dubbi infatti riguardano più la meccanica che la parte ottica anche se mi ha fatto una impressione (meccanica) peggiore il 300/4 PF.
Ho capito cosa intendevi ?
Comunque i miei 500 f 4 e 200-400 f4 non corrono pericoli messicano.gif


Credo ti abbia ben inteso quanto chiedevo e se non sbaglio "flagghi" l'opzione 4, se i corpi nelle nostre borse sono maggiormente effimeri per le ottiche solitamente ci si affeziona maggiormente, poi se rimangono sempre inarrivabili per il prezzo anche sull'usato è giusto che le alternative siano presenti. smile.gif

ciao

saro
pes084k1
Messaggio: #24
QUOTE(sarogriso @ Oct 5 2015, 07:23 PM) *
Credo ti abbia ben inteso quanto chiedevo e se non sbaglio "flagghi" l'opzione 4, se i corpi nelle nostre borse sono maggiormente effimeri per le ottiche solitamente ci si affeziona maggiormente, poi se rimangono sempre inarrivabili per il prezzo anche sull'usato è giusto che le alternative siano presenti. smile.gif

ciao

saro


Un tele spinto è un'ottica che si usa poco in media e comunque la resa è effimera e troppo soggetta a condizioni ambientali (diffusione/diffrazione atmosferica e micromosso) e stabilità meccanica. Nikon sa fare l'entry level (il 70-300 G per esempio è molto valido), meno il top (anche se un supertele è facile da fare se spendi).
In ogni caso le fluttuazioni tra scatto e scatto superano la differenza ottica reale tra due qualsiasi di queste ottiche. Il problema è un altro: se dopo un anno sto con le camme lasche significa aver buttato i soldi, come per un'ammiraglia contro una superiore entry level di domani. Un gran normale è definitivo, schiamazzi di Internet a parte.
In ogni caso, non vedo usato il protocollo che mi permette di scartare le ciofeche in due-tre scatti (aliasing & C.). Per il resto basta UN SOLO SCATTO per capire le cose importanti.

A presto telefono.gif

Elio
robycass
Messaggio: #25
QUOTE(maurizio angelin @ Oct 5 2015, 06:38 PM) *
La versione tropicalizzata é la Sport.
Non mi sembra che la "Contemporary" lo sia.

Poi, vorrei vedere se piove, con quell'estensione, cosa succede realmente.
Gian, guarda che il Sigma Sport costa qualche centone di più del Nikon.
Mi pare che oggi siano intorno a 1650 e 1470 rispettivamente.
Il Contemporary invece sta intorno ai mille.


qui a Milano, o meglio in Brianza sono entrambi allo stesso prezzo: 1490€
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Profondità Di Campo E Campo Distanza Dell’emissione Flash Effettiva giampal 23 25-10-2014 10:58
Profondità Di Campo 4300 Goffredo 13 19-01-2004 20:13
Profondità di Campo andrea01 5 11-02-2004 15:50
Profondità Di Campo Maxell 5 25-02-2004 23:06
Calcolo Profondità Di Campo Fabio Blanco 2 18-12-2003 15:06
8 Pagine: V   1 2 3 > »