I AM | PAOLO TOMBERLI

I AM | PAOLO TOMBERLI
7.7K
6.6K     
30.3K     
58.1K     
Biografia
Quasi un'Autoritratto

(Biografia di un fotografo dilettante)

Sono del 1967. Mi chiamo Paolo Tomberli vivo a Signa, un piccolo Comune della Città Metropolitana di Firenze. M’interessa – la fotografia – fin dagli anni ‘80 del secolo scorso. Ed ho iniziato a fotografare nel dicembre 1984 con una reflex analogica PRAKTICA MTL-5, e sempre nello stesso anno ho frequentato - nella mia città – un corso di fotografia, con l’esperienza basilare della camera oscura e della stampa fotografica in Bianco e Nero. Per qualche ho fatto da assistente ad un fotografo professionista. Nella primavera del 1985 ho venduto la Praktica ed ho acquistato un’altra reflex analogica la FUJICA STX-1N, con il corredo di obiettivi Tamrom SP Macro 70-210 mm f/3,5 e 35-70 mm f/3.8. Nel 2007 con avvento della fotografia digitale sono entrato in questo nuovo mondo tecnologico avvalendomi per la prima volta di una piccolissima fotocamera compatta la CANON POWERSHOT A460, ma dopo qualche anno non soddisfatto della qualità delle immagini ho acquistato nel settembre del 2010 la NIKON COOLPIX L21 e dal 2018 la mia fotocamera digitale (di seconda mano) è la NIKON COOLPIX P520. Con queste due fotocamere digitali realizzo tutti i miei ALBUM-REPORTAGE. Nelle mie foto pubblicate, in questa piattaforma, non c’è alcun tipo manipolazione digitale delle immagini con Photoshop o altre applicazioni simili; a parte i soliti metodi standard di verifica in camera bianca: come il bilanciamento delle gradazioni in bianco e nero e la regolazione tonale, per poter controllare la qualità dei bianchi e neri. Io ho un approccio di tipo “antropologico”: e m’interessa creare i Temi e i Soggetti per raccontare le mie storie. D’altro canto, da appassionato dilettante quale sono – non sono proprio così “con-Sapevole” del tesoro che sto creando – mi importa solo della mia passione e dello sforzo che ci metto ogni volta che creo una nuova foto. Non voglio perdere nessun piccolo dettaglio – per me tutto è importante – come del resto, alla fine di ogni sessione fotografica, stampo le mie foto in altissima qualità, per poi conservale in un archivio. Scelgo di essere buono, e di non farmi coinvolgere dalla situazione, di osservare e aspettare il momento giusto. Preferisco il bianco e nero perché noi toscani riteniamo il disegno la tradizione analoga di ogni espressione figurativa.

Sono molto riconoscente alla NIKON che mi dà la possibilità di pubblicare e condividere i miei scatti, nella speranza che essi siano di vostro gradimento. RingraziandoVi prima vi faccio tanti cari saluti a tutti gli Amici di Nikon Club.

“Fotografare è mettere sulla stessa linea di mira la testa, l’occhio e il cuore. È un modo di vivere.” Henri Cartier-Bresson

Tutte le fotografie di Paolo Tomberli non possono essere utilizzate, riprodotte o ridistribuite in alcun modo senza l’espressa autorizzazione scritta dell’autore. Ai sensi dell’art. 98 legge n° 633/41 e in conformità alla sentenza della Corte di Cassazione n. 4094 del 28/06/1980, le immagini in originale (file digitali sorgenti e/o negativi su pellicola) si intendono di proprietà del fotografo.

— Scritto da Paolo Tomberli • 14 giugno 2022
Informazioni
Attrezzatura
L21 COOLPIX champagne-silver 8MP 3,6x e-VR 2,5"
Social Media
Personal links
Location
Ultime foto
Ultimi album
Ultimi 10 topic a cui ha partecipato