Reportage

Le grotte del Passetto ad Ancona
09 10 2019
Uno dei luoghi più suggestivi di Ancona è quello del "Passetto" e delle sue grotte, più di cento, scavate nella roccia nel periodo che va dalla metà dell'ottocento agli anni sessanta dello scorso secolo, e utilizzate come ricoveri di imbarcazioni per la piccola pesca, principalmente lance e batane. Ripari realizzati dai pescatori locali, nel corso degli anni e tramandati di padre in figlio: è qui che si assapora la vita marinara del luogo e si conoscono i suoi abitanti, i "grottaroli". I cancelli colorati, gli scali per le barche, le attrezzature per la pesca rendono l'insieme suggestivo; caratteristico è anche l'uso di materiali quasi sempre di recupero: traversine ferroviarie usate come sostegno agli scali di alaggio, mattonelle di vario tipo e colore usate per la pavimentazione, arredi scartati dalle case di città e poi riverniciati ed adattati. Le grotte del "Passetto" rappresentano un raro esempio di architettura spontanea armoniosamente inserita in un ambiente naturale
I nostri balconi, case dei Falchi!
06 10 2019
A volte bisogna andare in giro e cercare i rapaci per sperare di portare a casa delle buone foto di questi splendidi animali. Altre volte basta restare a casa ed affacciarsi al balcone, e sono lì! Sullo stendi biancheria! Inutile dire che questi regali che la natura ci fa sono semplicemente straordinari. Non c'è niente di più bello che svegliarsi e vedere tre Falchi in casa tua!
Frecce Tricolori a Varenna
04 10 2019
Mare d'Abruzzo
03 10 2019
Alcune immagini della costa abruzzese
Zena
03 10 2019
Genova città di mare e cultura
Bella terra nostra
01 10 2019