Risultato della ricerca: insetti
Raffaella.Coreggioli
Quanta bellezza abbiamo intorno.... ogni tanto ci sfugge dalla vista, qualche volta dalle mani, spesso la raccogliamo  senza saperlo...ed è lì, che ci guarda, ci tocca e ci stupisce... che gran cosa la natura
niconit
Il colore del fiore ha la sua importanza ma, il centro è il punto di attrazione degli insetti x il nettare.
Etneo71
Natura Viva! Settembrate Alvianesi. Special Guest #02 Il Piro piro piccolo (Actitis hypoleucos) Riconoscibile dalla sua camminata caratteristica e dal volo basso sull'acqua con battiti d'ala poco profondi e lunghe planate, il piro piro è uno dei limicoli più presenti in Italia, nella sua dieta, insetti, molluschi, crostacei, anellidi e girini. Saluti e Buon mercoledì!!!
Raffaella.Coreggioli
La cosa bella di avere un prato incolto è che una volta sfiorite le carote selvatiche, servono come posatoi per la notte ai vari insetti, solitamente sono Pyrgus, Licenidi, Melitee, Papilio ecc. molto raramente può accadere di vedere posato al tramonto un Iphiclides podalirius (Podalirio) per me la prima volta, ne ho subito approfittato e gli ho fatto un bel servizio fotografico serale infrattata fra le erbe... oramai il treppiede e il plamp sono un ricordo :D Buona giornata a tutti!!
nonzo
"Canta fiscia e sioea te resti sempre na canaroea!" Un modo di dire dei vecchi pescatori del luogo, questo uccellino con il suo caratteristico canto fa compagnia ai pescatori della Laguna di Venezia, il suo habitat sono i canneti dove trova insetti per cibarsi. Il simpatico modo di dire viene tradotto: Canta, fischia e suona resti sempre una Cannaiola! http://youtu.be/MiIlokWOx7g per vedere un video con mie foto di un pò di tempo fa, solo se avete 5 minuti da perdere ;))
vinci62
il contatto, il calore trasmesso, lo sguardo, l\'essere uniti... quanto amore che infondono, perfino i moschini e gli insetti, assidui compagni, danzano a festa e si rincorrono inondati dalla calda luce del sole. Chissà se l\'uomo può imparare qualcosa?
AlbertoGhizziPanizza
Pubblicata in mezzo mondo. Ricordo che non c\'e\' stato nessun fotomontaggio. Foto scattata in natura con le damigelle vive e vegete.
Claudio_Moretti
Lassù sulle montagne tra boschi e valli d\'or tra l\'aspre rupi eccheggia un cantico d\'amor. La Val Ferret, nella sua splendida livrea. Luogo dove perdere la testa per le troppe possibilità di fare fantastiche fotografie, a me affascianano i suoni, solo il gorgoglio della Dora che scende a valle impetuosa, i ronzii degli insetti che volano di fiore in fiore , e i campanacci delle mucche che bivaccano negli alpeggi, poi.... solo.... natura......
AlbertoGhizziPanizza
Per chi volesse imparare le tecniche base per realizzare macrofotografia vi invito al workshop che terrò presso Nital sabato 27 giugno 2015. Qui tutti i dettagli:https://www.nikonschool.it/learning/fotografia-macro-base.php
Andrea Mastronardi
simpatica foto che rappresenta, semplicemente, la vita: l'evoluzione, la nascita.
AlbertoGhizziPanizza
Foto vincitrice dell\'Oasis International Photo Contest 2012 sezione Altri Animali - Nikon D800, Nikon AF-S 60mm f/2.8 G ED Micro, 1.6 sec f/8.0, ISO 100, treppiede - Focus stacking
mino magnifico
Insetto dell'ordine dei Coleotteri dalle dimensioni di un fagiolo