Risultato della ricerca: community contest: paesaggio invernale
bianchi pasquale
Il tramonto. solo un attimo, ma sa di eterno. (egyzia Twitter )
manofsteel
Alcune volte, quando perseveri, sei ricompensato con le giuste condizioni e con una scena spettacolare...
mauriziot
.... fotografata all'imbrunire dalla barca nel Delta del PO. Il Delta, visitato con la guida e capitano Otello, ha interessanti risvolti naturalistici, ma anche il paesaggio è particolare e piacevole. In circa 4 ore di navigazione abbiamo visto innumerevoli uccelli e uno splendido tramonto. Delta del Po. Ottobre 2019
paolomaiero
Autunno in val di Funes
angelofarina
Lungo le strade del vino e dell'olio del Chianti
DanieleBoffelli
Basilica di S. Maria Maggiore Lo scatto è del 2016 ma l'ho rivisto recentemente dopo essermi accorto di alcuni errori dovuti al montaggio della panoramica. E' nata infatti come panoramica orizzontale ma essendo la parte destra poco interessante ho deciso ora di tagliarla in 4:5 L'ispirazione fu una pubblicità di Sky in cui si vedeva una ripresa aerea notturna sopra Bergamo Alta. Ho aspettato che ci fossero le condizioni meteo ideali prima di salire e ho fatto una pano a 14mm di 5 scatti. In questa ne sono presenti 3. La parte difficile è stata la correzione della distorsione e della prospettiva avendo puntato la lente verso il basso. Date un'occhiata al mio nuovo sito www.danieleboffelli.com
federico.putignano
[QUANTO E´ POTENTE IL POTERE DELLA DETERMINAZIONE] Così chiamo il mio lavoro relativo al momento più emozionante di tutta la mia vita fino ad ora, nel posto più assurdo dove sia mai stato. Mi sentivo davvero vicino al cielo, una sensazione incredibile che a mio parere pochi posti al mondo riescono a dare. Ecco, Trolltunga è uno di quei posti senza alcun dubbio! Sognavo di arrivare in questo posto posto sin dai 18 anni, quando lo vidi la prima volta su Instagram e dissi al me stesso di allora: "Tu qui devi assolutamente andarci". L'anno scorso, quando iniziai a pianificare il mio viaggio nella Norvegia del sud, iniziai ad informarmi su come effettivamente si potesse arrivare lì e quanto fosse impegnativo il cammino. Era più impegnativo di quello che immaginavo, infatti il totale dei km di sentiero sono, fra andata e ritorno, 28km per quasi 1500m di dislivello positivo. Inoltre, che se volevo portare a casa un qualcosa di diverso da una location così conosciuta e visitata da turisti di tutto il mondo avrei dovuto fare qualcosa che non molti fanno. Dovevo quindi, dormire necessariamente lì per garantirmi di fotografare sia il tramonto che l'alba, così da avere più possibilità ma soprattutto la migliore luce possibile. Per cui mi organizzai con tutto il necessario per dormire lì senza problemi, oltre alla mia attrezzatura fotografica, ed ero pronto ad andare. (Zaino di quasi 30kg) Arrivato al gran momento, non ero sicuro di farcela perché devo confessarvi con non ero al massimo della mia forma fisica. Ero intimorito e anche un po' titubante per tutta la strada che mi attendeva, e non sapevo se sarei riuscito a sopportare tutto quel dislivello connesso a tutti quei chilometri. E' stato quando ho iniziato a camminare che mi sono accorto per la prima volta in vita mia, quanto sia forte il potere della DETERMINAZIONE. Di quanto riusciamo a superare i nostri limiti avendo un obbiettivo fissato in testa. E così, dopo circa 6 ore di sentiero MERAVIGLIOSO, uno dei più belli che abbia mai fatto, arrivai in questo posto mistico dove persi completamente me stesso. Ero talmente contento che mi ci volse mezz'ora per capire effettivamente che avevo raggiunto il mio obbiettivo, che avevo superato me stesso per arrivare in uno dei posti più strepitosi che il mondo può offrire. Per info su come ho post-prodotto questo scatto e per i miei corsi One to One di post-produzione, scrivetemi in privato! Commentate la foto se anche voi siete stati in questo posto incredibile!
MatteoBertetto
Filtro NiSi ND64 + Polarizzatore Scatto Singolo.
fulvio giorgi
Ad un passo dal cielo ... Lac Laramont nei pressi di Nevache all'alba.
Luca Cruciani
Se qualcuno mi chiedesse perchè il paesaggio.. Perchè ogni volta rivivo emozioni e sogni dei mille film, libri e storie di avvenure fantasy, e non, che vedevo e leggevo da bambino dove trovo tutt'ora lo stesso entusiasmo!
MatteoBertetto
Bracketing e HDR di 5 scatti a mano libera.
MatteoBertetto
Filtro NiSi ND64 + Polarizzatore Pro Nano Scatto singolo.