drizzoll
Enrosadira sul Cimon della Pala 3 184 m s.l.m, gruppo delle pale di San Martino Al tramonto si illuminano di rosa, incendiate dai riflessi del sole che cala dolcemente dietro di esse. L’Enrosadira, che deriva dal ladino e significa “diventare rosa”, è un fenomeno che conferisce il caratteristico colore rosa-viola a queste montagne ed è causato principalmente dalla costituzione chimica delle Dolomiti: magnesio e carbonato di calcio. Si può osservare soprattutto all’alba e al tramonto durante le giornate nitide.
Djt27
salpo o non salpo ???
Maxim_Nital
In giro per la Provenza - Nimes 2017
RosannaFerrari
... Tanti Auguri di Buone Feste a Voi, cari amici del NikonClub, e ai Vostri cari, tanta serenità e buona vita... un abbraccio di cuore a tutti