Emme15
...riesco a far vedere i miei colori...
Emme15
Con poca luce i fanno vedere...
michelegosti
Per alleviare la noia della "quarantena"
Titti52
Risalente al XIV secolo e conservato nell'abside del Santuario di S. Domenico a Chioggia. Molto caro ai pescatori di Chioggia. Presente a Jesi fin dal 1479, trasportato per mare probabilmente in regalo a VE, naufragato prima della destinazione e finalmente ripescato dopo circa un secolo dai pescatori di Chioggia. Sconcertante l'espressione del viso se osservato dal basso: da destra esso mostra il dramma del Cristo "patiens" ancora in agonia, mentre da sinistra appare rasserenato nel riposo della morte.
Massimo.Moffa
#iofotografodacasa Dal Molise buongiorno così