gbphoto
riva del mio mare in una sera di questo strano inverno, sola deliziosamente sola
Maxim_Nital
Non è un fotomontaggio...
gbphoto
Quello che fino un attimo prima era serenità, un attimo dopo può essere travolto e trasformato. La metafora della vita su una spiaggia in inverno
Paolo Tomberli
Se osservata con attenzione: “Il riciclo della bellezza”, rivela l’apertura a un processo di ricerca che va oltre al classico - il quale - innesca la riflessione intorno all'importanza tra "reinterpretazione" e "fraintendimento" e l’identità effimera dell'oggetto visionato, ciò che voglio dire con questa fotografia: è invitare lo spettatore ad esplorare i molteplici contesti di riferimento della nostra cultura contemporanea.
Paolo Tomberli
Lo spazio visivo che ho costruito attraverso la prospettiva obliqua e slittante perde di coesione e si deforma davanti ai nostri occhi rivelandosi come uno scenario per nulla apparentemente calmo ma saturo di bianco attesa.
Paolo Tomberli
“Il braccio d’acciaio cromato dell’androide – capace di piegare una sbarra dello spessore di sei centimetri – stringeva la bambina delicatamente, amorosamente e i suoi occhi splendevano di un fulvo intenso. Quello che lei cercava non era il mio forte braccio, ma il braccio di qualcuno. Quello che cercava non era il mio calore, ma il calore di qualcuno. Mi sentivo quasi in colpa ad essere io a occupare quel posto”.
ashbydelazouch
...barca con vela latina ormeggiata nel porto di Stintino (SS)
alex9
La natura conserva la sua bellezza e integrità, ovunque sempre! Ma l'uomo riesce a imprigionare anche ciò che è fuori all'esterno, talvolta includendo se stesso e in quel che crede essere una sua libertà rimane all'oscuro di quel divenire. AL