fabiofoni
Ho voluto anch\'io postare una foto sui treni in omaggio a Salvo e a tutti gli amici del BLAS, donando all\'immagine un tocco di nostalgia....oramai questa vecchia motrice è tenuta insieme dalla ruggine, riposa all\'esterno di un piccolo museo fuori Città di Castello e fa un certo effetto pensare che ha scandito le giornate di molti, mordendo migliaia di Kilometri di rotaie con ogni tempo cercando sempre di arrivare in orario.....ma quando arrivi treno?
angel53
Cari amici è venuto il momento di chiudere questa esperienza. Non vorrei dire altro, non voglio che mi cancellino anche questa, né credo sia necessario dare ulteriori spiegazioni. Vi saluto da questo monte a me caro che vi ho fatto conoscere attraverso le mie foto e vi prego di perdonare le spalle. :-)) Per chi ancora non lo sa io mi chiamo Angelo Prinzo, su Fb chi vorrà potrà rintracciarmi facilmente e con diversi di voi già ho preso contatti. È stata una bellissima esperienza che mi ha fatto crescere e sono felice di aver fatto un pezzo di strada insieme a tutti voi. Spero di ritrovarvi da qualche parte e chiunque di voi viaggerà per mete diverse, mi mancherà, siatene certi. Un forte abbraccio e buona luce a tutti Angelo
Paolo_Squizzato
Miglior visione in S.O.
RosannaFerrari
Photographer: Rosanna; Post:Paola. Per scherzare, mi auguro non vi spaventiate troppo... :D :D :D
mauriziot
... mogli e sorelle dei pescatori scaricano il pesce dalle barche appena tornate dopo una notte di lavoro nel mare del Myanmar, sulla spiaggia di Jade Taw; da notare la presenza costante dei cani sulla spiaggia: per loro anche un pesce che cade dalla cesta va bene. Un foto trovata riordinando l'archivio digitale e che mi piaceva presentare in sequenza con le precedenti, anche se alcune molto simili. Rispetto a quest'ultime è stato abbassato il valore Iso e chiuso il diaframma per avere un tempo di scatto più basso e quindi, volutamente, un effetto di mosso, dovuto anche alla velocità con cui le donne si muovono, altrimenti non percepibile. Nagpali, gennaio 2018
mauriziot
...... in una casa di etnia Chin, come riconoscibile dai tatuaggi neri sul viso della donna, in un villaggio vicino al Monte Victoria. Da notare la pipa in bocca alla donna: quella di fumare è infatti una tipica abitudine delle donne chin. L'ora dei dati exif è regolata sul fuso orario italiano e non su quello del Myanmar (+5.30). Mindat, gennaio 2018