Risultato della ricerca: vulcano
pappyre
Veduta da Vulcano sullo sfondo Lipari
demetriobruno
Eruzione dell' Etna del 12/03/2021
AlfioCariola
Colata del cratere di Sud-Est dell'Etna riversatasi lungo la Valle del Bove durante il parossismo del 16/02/2021.
gianv28
Etna,eruzione del 3 aprile 2013
angelofarina
(no photo manipulation) Eccomi qui,sono tornato..Pronto a mostrarvi qualche mio scatto di questo fantastico viaggio al Polo Nord..Prima di partire studiai in maniera approfondita i fenomeni delle Luci del Nord,della cultura Sami e dei loro miti e credenze.Questo popolo artico originario di queste terre glaciali,avevano varie credenze e mitologie riguardo le luci del Nord,ed una di quelle più credute era che l'Auora Boreale fosse il respiro di fuoco delle Montagne,le montagne sputafuoco,proprio come noi oggi associamo tale fenomeno al Vulcano.Sapevo quindi di questa credenza e immaginavo la foto che volevo..l'ho aspettata desiderata ed ottenuta dopo varie ore di attesa.Gli altri fotografi decisero di scattarla dalle solite visuali dentro la foresta,io invece mi diressi da solo sulla piana aldila' della foresta,in mondo da trovare la visuale aperta della montagna..Appena un'Activity si intravide,camminai fin quando la luce si sarebbe potuta creare sopra l'apice della Montagna.Spero che questa foto tanta sudata vi piaccia.Grazie
ILMARCHESE75
Foto scattata salendo al vulcano Stromboli
marcocalandra89
Nella mia ultima escursione sul vulcano Etna, stavo cercando qualcosa di diverso dalle solite immagini col vulcano in eruzione: volevo rappresentare la vegetazione, la natura che esiste su questo vulcano. Ho passato tutta la nottata facendo degli scatti col paesaggio vulcanico. La fotografia che mi ha dato maggiore soddisfazione quel giorno è stata questa scattata a delle viole durante l\'alba, quando venivano illuminate dai primi raggi del sole. L\'immagine è stata realizzata con una doppia esposizione, una per il cielo e l\'altra per il terreno e successivamente sono state fuse in Photoshop.
marcocalandra89
Il 26 Ottobre 2013, il vulcano Etna ha cominciato ad eruttare. Ho passato tutta la notte lì con mio cugino a filmare e fotografare l'eruzione per averne una memoria, non solo mentale, ma anche visiva.
punto.chisari
Stromboli http://it.wikipedia.org/wiki/Isola_di_Stromboli
JohnnyDep
Spiaggia di Calderà, Barcellona Pozzo di Gotto (Me) e, sullo sfondo, l’isola di Vulcano.
marcocalandra89
Dopo una quiete durata circa tre mesi, il vulcano Etna si è risvegliato dal suo silenzio tra la notte del 11 e 12 Maggio 2015. Man mano che i giorni passavano l'eruzione si faceva sempre più violenta. Così, la notte tra il 14 ed il 15 insieme a mio cugino sono salito sul vulcano alla ricerca di un punto perfetto per riprendere l'eruzione. Avevamo intenzione di percorrere il sentiero della Schiena dell'asino ed arrivare alla Valle del Bove, ma successivamente abbiamo cambiato idea pensando che non ci avrebbe permesso di vedere la colata lavica. Così, abbiamo optato per seguire un percorso diverso per giungere al Monte Zoccolaro. Il percorso era abbastanza in pendenza ma una volta giunti a destinazione siamo riusciti ad ammirare una panorama stupendo.
marcocalandra89
Dall'ultima eruzione avvenuta nell'estate 2015 sono passati circa sei mesi. Giorno 3 Dicembre il vulcano si è nuovamente risvegliato aprendo un nuovo cratere, nominato Pit Crater. L'attività ha continuato consecutivamente per diversi giorni. Mi sono organizzato insieme a mio cugino per salire sul vulcano, dal lato nord, per ammirare al fenomeno. Arrivati al Rifugio Citelli abbiamo iniziato il percorso che ci avrebbe portato al monte Serracozzo. Il percorso era molto pendente e quindi faticoso, ma giunti alla cima del monte era possibile ammirare ad uno spettacolo mozzafiato.
antonio.raciti
All’ombra di un castagno, ebro di fresco e di odore di muschio Lucio Dalla confidò che stava tracciando una canzone dal titolo “Siciliano” che cominciava proprio così. Era sul vialetto della sua casa a Milo, Lucio disse che la nuova canzone avrebbe visto la luce nel nascente disco con la prossima estate. La lava in fiamme scendeva la collina esattamente allo stesso modo anche la domenica mattina del 4/3/2012. Arrivò otto mesi dopo. Quella mattina alle 8 circa del mattino salivamo con Carmen lungo il versante del cono millenario dal nome monte Ilice. Nel cuore avevamo l\'emozione di pochi giorni prima, l\'1 marzo 2012. Lucio chiudeva per sempre la sua milizia poetica e terrena. Il 4 marzo anche l’Etna dava l’ultimo addio al suo figlio adottivo, a modo suo. Con boati, fumi, tutto udibile e visibile da distanze lontane, con una copiosa eruzione \'eretica\' che macchiava come sangue il manto bianco di neve che avvolgeva il vulcano. Forse lo stesso Lucio spinse il mio dito sul pulsante di scatto.
uni_so
Eruzione dello Stromboli al chiaro di luna
cpg
Sullo sfondo il vulcano Stromboli