Risultato della ricerca: rome
galardi84
Una classica foto romana che volevo fare da tempo. A me piace moltissimo, voi che ne dite?
simone.porrelli
Il progetto di Bernini per piazza san Pietro. Dal punto di vista tecnico parliamo di un’opera che ha richiesto oltre quarantaquattromila metri cubi di travertino. La pietra arrivava dalla vicina Tivoli sia via terra che via fiume. Per il completamento dei lavori occorsero centinaia di operai che si spesero per la realizzazione di quest’opera monumentale. Tra questi operai ce ne sono stati anche molti volontari, specie coloro che offrivano questo lavoro come espiazione dei propri peccati. Dalla forma ovale, la piazza è racchiusa dai due colonnati semicircolari (emicicli), i quali partono ciascuno dall’estremità della facciata della basilica. Il diametro più grande raggiunge i 240 metri e i punti focali su cui è costruito il colonnato sono l’obelisco centrale (già presente all’avvio dei lavori) e le due fontane poste simmetricamente tra loro. In totale il colonnato comprende 284 colonne di ordine dorico, ciascuna alta sedici metri. (fonte: visitareroma.it)
simone.porrelli
Si trova in Lungotevere Arnaldo da Brescia, a pochi passi da un altro edificio degno di nota (Palazzina Nebbiosi); oggi è la sede della Cassa dei Geometri. Ricco di grandi finestre, è composto da 3 piani fuori terra e presenta particolari architettonici unici, come la scala in foto e le vetrate. Il palazzo venne costruito da Hermann Corrodi, un pittore paesaggista, nei primi anni del Novecento (1903-06, in stile umbertino dall'ingegnere Aureli). Palazzo adibito a studi di artistici, animato da personalità di spicco, fra le quali bisogna ricordare Trilussa: egli nel 1915 decise di venire in questo Palazzo per scrivere e vivere di arte e lettura, ma il Palazzo stesso accoglieva soltanto atelier di pittori; lui per non dare nell'occhio, nei primi anni scriveva di nascosto e nelle stanze comuni dipingeva, affinché nessuno lo notasse. Poi negli anni ottenne la possibilità di soggiornare creandosi un piano ammezzato proprio nel palazzo, dove visse fino alla sua morte (1950). Il piano ammezzato ad oggi non ospita più la casa di Trilussa.
riccardo.mantero
Rome, a reflection of the famous Castel Sant Angelo and Ponte Sant Angelo, on the calm water of the Tiber River at the golden hour close to sunset. My luck filled the sky with fantastic clouds providing a really dramatic background.
sandrol
Doppia esposizione. La luna è stata scattata a 200mm
JulianB
Un tramonto "molto rosso" al di sotto di Ponte Sisto, Roma.
federico.putignano
Questo è stato un tramonto come pochi qui a Roma. Immaginate una mattinata in cui pioveva a dirotto e grandinava a più non posso, ma che poi intorno all'ora di pranzo si libera tutto e torna il sereno. Stavo infatti per tornare a casa quando si liberò, così decisi di andare comunque in zona San Pietro perché comunque il tempo prometteva. Neanche il tempo di uscire dal McDonald che il cielo era nero in modo incredibile, sembrava dovesse uscire l'apocalisse. Poi il cielo, per quel breve tempo, prese letteralmente fuoco. E non dimentichiamo ovviamente, l'acqua che ho preso dopo questo scatto, davvero indimenticabile! :D
GIUMICHI
A postcard from ponte Sant'Angelo at the blue hour
andrea_burla
La fortuna di imbattermi in uno dei più bei tramonti dell'anno nella città sicuramente più bella del mondo...
francgri
La bellezza e le luci della notte nella città di Roma
AngioloManetti
Un dettaglio del Palazzo della Civiltà illuminato di sera a Roma
JulianB
Castel sant'Angelo riflesso dall'acqua, alle luci del tramonto.