Risultato della ricerca: montagna
mascis87
Tramonto con panoramica delle tre cime del Terminillo, ripresa dalla selletta di Pratorecchia
MauroCirigliano
Uno scatto realizzato in uno dei miei posti preferiti in Islanda. Nei pressi delle cascate del Kirkjufell , dopo una bufera di neve, tutto è diventato bianco, e le bassissime temperature hanno trasformato l'acqua in ghiaccio. Un contesto "glaciale" che mi ha permesso di godere di un paesaggio mozzafiato e nuovi spunti fotografici. Uno scatto ai limiti del confort rannicchiato in una piccola cavità ostruita da cumuli di neve e ghiaccio mentre, dietro quelle dense nubi, qualcosa di meraviglioso stava accadendo.
paolomaiero
Una tranquilla mattinata al passo delle Erbe.
manofsteel
Nonostante non sia al suo massimo splendore per via del basso livello dell'acqua, lo spettacolo offerto dal lago è sempre indescrivibile. L'imponenza del "Dito di Dio" che sovrasta tutto, combinato con il colore dell'acqua e il paesaggio dolomitico, rendono il lago di Sorapis sicuramente uno dei posti più belli che io abbia mai visto.
Pierluigi.Gualano
Panoramica di 4 scatti verticali
MatteoBertetto
Bracketing e HDR di 7 scatti a mano libera.
MauroCirigliano
Vi racconto come è nato questo scatto. Solitamente prediligo le notturne, e questo penso che si sia capito. Tuttavia questa è uno di quei momenti che DOVEVO materializzare con una foto! Ero con Giulio Cobianchi, nella fantastica avventura invernale che abbiamo organizzato nel posto più incredibile e spettacolare, le Dolomiti ! Insieme, abbiamo macinato Kilometri di sentieri innevati in un contesto invernale davvero rigido, qui in particolare, le temperature erano di -12 gradi in pieno giorno! A rendere tutto più complicato e faticoso è stata la neve fresca che, nonostante le ciaspole, ci faceva sprofondare ad ogni passo! In alcuni tratti, la neve arrivava persino al bacino, ogni singolo passo sembrava di salire di 5 gradini per volta senza considerare, il dislivello, la scarsa ossigenazione dovuta all'altitudine ed i 30Kg di zaino con l'attrezzatura, la tenda, il sacco a pelo, e altre dotazioni per il bivacco! Un obbiettivo, però , che volevamo raggiungere a tutti i costi e che abbiamo conquistato con puro gioco di squadra e continuo supporto reciproco! Ci scambiavamo di posto continuamente per permettere di volta in volta, a chi seguiva, di riposare i muscoli e avanzare sfruttando le "buche" generate dal predecessore.
MAURY06
Follage- Altopiano di Asiago
AngioloManetti
Il sole sorge sopra le pareti del cratere Haleakala Il vulcano dormiente dell'isola di Maui nell'arcipelago delle Hawaii
Aldo.Pesolo
Ultime sfumature di luce al tramonto sul lago di Misurina
MAURY06
Panorama dal Forte Campolongo (Forte della Prima Guerra Mondiale)- 1750MT- Comune di Rotzo
AndreaSagui
La Marmolada, la regina delle Dolomiti, in un contesto infuocato
Aldo.Pesolo
Tofana di Mezzo - Dolomiti
MAURY06
Foto ripresa durante una festa autunnale in Valdastico
paolomaiero
Le Tre Cime di Lavaredo illuminate dalla luce lunare
Aldo.Pesolo
I Monti sono maestri muti e fanno discepoli silenziosi.
paolomaiero
L'ultima luce del giorno illumina di rosso il Sass de Putia al passo delle Erbe.
DanieleBoffelli
Sono appena stato in Slovenia con la mia ragazza dove abbiamo praticato lunghe escursioni dormendo principalmente in alcuni dei bivacchi più belli che possiate trovare nelle alpi e penso nel mondo. Sono tutti recenti e frutto di lavori di architetti, designer o come in questo caso di studenti di Harvard. Dentro sono abbastanza confortevoli e sicuramente di impatto con i loro vetri panoramici. Ovviamente essendo Agosto sono stati sempre pieni, a parte in un caso dove il maltempo ci ha aiutato (vi racconterò un'altra volta). A dir la verità in questo bivacco più di qualcuno ha dovuto dormire per terra o fuori. Il paesaggio lunare circostante formato da pietre bianche con grandi e taglienti fessure che entrano nel terreno rendono tutto ancora più magico. Il bivacco si trova sotto il monte Skuta e il percorso per arrivarci richiede abbastanza preparazione fisica. Nulla di impossibile ma non è sicuramente una passeggiata per chiunque. Il risveglio, sebbene sia stato anticipato da escursioniste che sono uscite alle 4 del mattino, è stato magico come anche negli altri bivacchi. Le grandi vetrate che danno sulla valle permettono di godere a pieno del sorgere del sole stando comodamente sdraiati nel vostro a pelo. Ovviamente per noi non è stato così dato che volevamo fotografare l'alba :D
marcodomenicoparenti
Denali National Park, Alaska.
MauroCirigliano
Uno degli spot più incredibili e scenografici che rendono giustizia alla bellezza indescrivibile di questo posto! Le meravigliose Tre Cime di Lavaredo infiammate da un incredibile tramonto, i cui colori si riflettono nelle acque del torrente generato delle sorgenti del Rienza! E' stata un emozione incredibile assistere a questo spettacolo accompagnato dal suono incessante dell'acqua che scorreva verso valle. Uno scatto che finalmente ho potuto realizzare dopo molteplici rinvii a causa delle perverse condizioni meteo! Spero che vi piaccia!
MatteoBertetto
Bracketing e HDR di 9 scatti a mano libera.
tumasin
L'ultimo sole in montagna, prima del ritorno nella stalla.