Risultato della ricerca: landscape
federico.putignano
[QUANTO E´ POTENTE IL POTERE DELLA DETERMINAZIONE] Così chiamo il mio lavoro relativo al momento più emozionante di tutta la mia vita fino ad ora, nel posto più assurdo dove sia mai stato. Mi sentivo davvero vicino al cielo, una sensazione incredibile che a mio parere pochi posti al mondo riescono a dare. Ecco, Trolltunga è uno di quei posti senza alcun dubbio! Sognavo di arrivare in questo posto posto sin dai 18 anni, quando lo vidi la prima volta su Instagram e dissi al me stesso di allora: "Tu qui devi assolutamente andarci". L'anno scorso, quando iniziai a pianificare il mio viaggio nella Norvegia del sud, iniziai ad informarmi su come effettivamente si potesse arrivare lì e quanto fosse impegnativo il cammino. Era più impegnativo di quello che immaginavo, infatti il totale dei km di sentiero sono, fra andata e ritorno, 28km per quasi 1500m di dislivello positivo. Inoltre, che se volevo portare a casa un qualcosa di diverso da una location così conosciuta e visitata da turisti di tutto il mondo avrei dovuto fare qualcosa che non molti fanno. Dovevo quindi, dormire necessariamente lì per garantirmi di fotografare sia il tramonto che l'alba, così da avere più possibilità ma soprattutto la migliore luce possibile. Per cui mi organizzai con tutto il necessario per dormire lì senza problemi, oltre alla mia attrezzatura fotografica, ed ero pronto ad andare. (Zaino di quasi 30kg) Arrivato al gran momento, non ero sicuro di farcela perché devo confessarvi con non ero al massimo della mia forma fisica. Ero intimorito e anche un po' titubante per tutta la strada che mi attendeva, e non sapevo se sarei riuscito a sopportare tutto quel dislivello connesso a tutti quei chilometri. E' stato quando ho iniziato a camminare che mi sono accorto per la prima volta in vita mia, quanto sia forte il potere della DETERMINAZIONE. Di quanto riusciamo a superare i nostri limiti avendo un obbiettivo fissato in testa. E così, dopo circa 6 ore di sentiero MERAVIGLIOSO, uno dei più belli che abbia mai fatto, arrivai in questo posto mistico dove persi completamente me stesso. Ero talmente contento che mi ci volse mezz'ora per capire effettivamente che avevo raggiunto il mio obbiettivo, che avevo superato me stesso per arrivare in uno dei posti più strepitosi che il mondo può offrire. Per info su come ho post-prodotto questo scatto e per i miei corsi One to One di post-produzione, scrivetemi in privato! Commentate la foto se anche voi siete stati in questo posto incredibile!
Luca Cruciani
In certi momenti non so mai se godermi lo spettacolo o fotografare.. Giusto uno scatto poi dico, dai!
AngioloManetti
Lo scenario delle falesie naturali di calcare a picco sul mare della costa di Etretat (Francia) mentre l'alba sta sorgendo
AngioloManetti
Nei campi intorno a Mont-Saint-Michel alcune pozze d'acqua sembrano disegnare un sentiero per raggiungere la splendida Mont-Saint-Michel (Francia)
AngioloManetti
La costa della Normandia movimentata dalle falesie naturali di calcare a picco sul mare, che includono degli spettacolari archi naturali (Francia)
Elio.De.Nardi
Tempesta Islandese in arrivo
MatteoBertetto
Filtro Polarizzatore NiSi Landscape Scatto singolo.
Aldo.Pesolo
Quassù non vivo in me, ma divento una parte di ciò che mi attornia. Le alte montagne sono per me un sentimento. (Lord Byron)
AngioloManetti
L'abilità, il controllo e l'equilibrio di un giovane surfista che domina un'onda che si infrange sulla costa dell'isola di Maui (Hawaii, U.S.A.)
LeoMariaScordo
la scorsa settimana all'alba con mia figlia...
AngioloManetti
Una vista delle falesie di calcare che spiccano sulle coste di Normandia accanto alla piccola cittadina di Etretat. La vista dal mare è stata ottenuta con un drone (Francia)
AriannaDiGiuseppe
Tramonto da una finestra di Villa D'Este, Tivoli.
Manu_Scar
Bring me back here ... where the silence surrounds you, where a dawn is enough to excite you, where in a few seconds you are pervaded by a thousand emotions, where the only thing you have to do is immortalize those emotions.