Risultato della ricerca: lago
cris59
Belgirate, Lago Maggiore
elisabetta.l
Il lago di Calamone (più noto come Ventasso) si trova nell'Appennino Tosco- Emiliano, in provincia di RE. Patrimonio Unsesco, offre spettacoli splendidi di luci e colori, che si esaltano con le calde cromie autunnali. Calamone, 29 settembre 2019
mteodonio
Lago dei Monaci al tramonto
elisabetta.l
Ancora uno scorcio del lago di Calamone; se l'immagine precedente privilegiava le ormai calde cromie autunnali del territorio nei toni del giallo e del rosso frammisti al verde, questa si sofferma invece soltanto su uno scorcio del lago, che brilla di azzurro e dei riflessi verdi della vegetazione circostante. Lago di Calamone, settembre 2019
LadyGi
Dedico questa riflessione all'operazione che Erdogan sta compiendo in Siria, chiamata "Sorgente di pace: "... dove fanno il deserto, lo chiamano pace"(Tacito). (L'immagine è quella del lago salato della penisola Valdes, in Argentina).
MAURY06
A 10-15 Minuti a piedi dal cento di Asiago si trova un piccolo laghetto che con i suoi riflessi offre ai visitatori un paesaggio veramente suggestivo.
EnricoBarbini
Sul promontorio dell'isola di Olkhon compresa nelle acque dell'immenso lago Baikal (Siberia) vi è un luogo ritenuto sacro dalla popolazione locale di etnia mongola, i Buriazi. Il luogo ha un accesso delimitato da pali votivi e propiziatori. E' situato su un promontorio a cui si assiste a tramonti spettacolari e con ampia panoramica visiva del Baikal
pierbattista.carlo
dopo una sessione di allenamento in un posto magnifico vedendo un tramonto così bello ho deciso di portare ares in riva al lago per fargli un bel ritratto!! spero vi piaccia
Pierluigi.Gualano
Panoramica di 4 scatti verticali
apirovano
E’ una triste storia quella che accompagna il lago di Geamana in Romania, dove sorgeva un piccolo villaggio di circa un migliaio di abitanti. Nel 1978, sotto il regime di Ceausescu, fu scoperto un giacimento di rame e venne aperta la miniera di Rosia Poieni, attiva ancora oggi. Per liberarsi dei residui tossici della miniera, denso fango contenete cianuro, venne costruita una diga a valle, dove confluire tutti i rifiuti tossici, imponendo agli abitati di lasciare le loro case. Attualmente si può ancora vedere il campanile della chiesa, che verrà presto sommerso perché il lago sale al ritmo di un metro all’anno.
Cesare701
Lago di Tovel.Parco Naturale dell'Adamello.Trentino.
mauriziot
...scattata pochi minuti prima dell'alba; una luce che durata pochi minuti, sul lago di Barrea, nel Parco Nazionale d'Abruzzo; un ritorno ai paesaggi, che si possono realizzare anche vicino casa, senza necessariamente andare lontano. Agosto 2019
Aldo.Pesolo
Ultime sfumature di luce al tramonto sul lago di Misurina
apirovano
E’ una triste storia quella che accompagna il lago di Geamana in Romania, dove sorgeva un piccolo villaggio di circa un migliaio di abitanti. Nel 1978, sotto il regime di Ceausescu, fu scoperto un giacimento di rame e venne aperta la miniera di Rosia Poieni, attiva ancora oggi. Per liberarsi dei residui tossici della miniera, denso fango contenete cianuro, venne costruita una diga a valle, dove confluire tutti i rifiuti tossici, imponendo agli abitati di lasciare le loro case. Attualmente si può ancora vedere il campanile della chiesa, che verrà presto sommerso perché il lago sale al ritmo di un metro all’anno.
elisabetta.l
La Ninfea è considerata il simbolo della purezza per la sua caratteristica di uscire dalla melma degli stagni in cui cresce senza sporcare i suoi petali.  La leggenda narra di una ninfa bellissima che viveva nei pressi di un lago. La sua vita cambiò quando il sole di innamorò di lei e scese dal cielo per incontrarla. La ninfa si senti in imbarazzo per il suo aspetto così inferiore a quello del dio, tanto da decidere di raggiungere il fondo del lago per prendere dell’oro da mostrare al sole. Il tesoro, però, era talmente pesante da far sprofondare la ninfa nel fango lasciando visibili solo le sue mani. Allora la ninfa si trasformò nel fiore acquatico che si apre al sorgere del Sole e si richiude appena lui se ne va. Agosto 2019
luigimasia
Nikon D7100 Nikkor 18-105 iso 100 f/10 1/50
nikonista 63
Una fotografia, è l’arresto del cuore per una frazione di secondo, in questo caso i secondi sono trenta. Trenta secondi interminabili di emozioni durante i quali sale l’ansia nell’attesa di scoprire il risultato,passati i trenta secondi di esposizione sul monitor della fotocamera appare l’immagine, i miei occhi diventano lucidi, sono emozionato per il risultato ottenuto, mi sento come un ragazzino innamorato e corrisposto dell’amore donato, credo che la fotografia con questa immagine mi abbia sussurrato nell’orecchio ……………...... ” anch’io ti amo tanto” Graziano Cannoletta
ARM_Click
Realizzata notte di S. Lorenzo presso la diga di Castriccione - Cingoli - MC. Usato inseguitore Minitrack LX2 - montaggio con Photoshop di 2 scatti. Ob. 12mm. Sto visibili tracciato aereo nella sinistra. nella destra stella cadente, al centro la via lattea attraversata dalla stazione spaziale.
val59
lago di Pusiano
fabiofoni
Lungo 80km. e largo 50km. la sua profondità è di circa 1,50m. e data la sua altissima salinità si presenta come un deserto di sale grosso e vi si può camminare sopra tranquillamente, come appunto sta facendo questa donna turca
val59
territorio che testimonia ancora sulle pendici di Piana degli Albanesi le note vicende dell'eccidio dei contadini Siciliani