Risultato della ricerca: corigliano
alcap9
Scala a chiocciola nella torre ottagona del Castello Ducale di Corigliano Calabro (Cs).
ottfra
Torre del castello di Corigliano Calabro
vincenzocuria
Lunga esposizione al porto di Corigliano Calabro
lucio busa
Scattata dal peschereccio durante la processione in mare per la Madonna delle nevi a Schiavonea di Corigliano in Calabria.
gforciniti
Corigliano Calabro - La nevicata del 2010
francesco.p95
Scorcio di Corigliano Calabro
alcap9
Particolare delle cucine del Castello Ducale di Corigliano Calabro (Cs)
vincenzocuria
Una veduta classica del mio paese
caroliphotograph89
Gabbiani in volo - Località Porto di Corigliano Calabro (Cs)
caroliphotograph89
Rara nevicata sul borgo marinaro di Corigliano Calabro (Cs) - Il Casolare
S2R1000
Corigliano Calabro. Campagna
caroliphotograph89
Rara nevicata sul borgo marinaro di Corigliano Calabro (Cs)...
S2R1000
Campagna di Corigliano, a primavera
salvatoresisca
Il Golfo di Corigliano C.
gforciniti
L'abbazia di Santa Maria del Patire è un complesso religioso nel comune di Corigliano-Rossano in provincia di Cosenza, Calabria, fondato nell'XI secolo. L'abbazia fu fondata intorno al 1095 dal monaco e sacerdote Bartolomeo di Simeri, con l'ausilio di alcuni ricchi normanni, e venne dedicata a "Santa Maria Nuova Odigitria", anche se è conosciuta con il nome di "Santa Maria del Patìr", o semplicemente "Patire" (dal greco Patèr = padre), attribuzione data come segno di devozione al padre fondatore. Nel 1105 il pontefice Pasquale II gli concesse il diritto di immunità dalla giurisdizione vescovile. In epoca normanna divenne uno dei più ricchi e rinomati monasteri dell'Italia Meridionale. L'abbazia possedeva anche una ricca biblioteca e uno scriptorium dove lavoravano monaci amanuensi per la trascrizione di antichi codici. Dal XV secolo il monastero del Patire conobbe un lungo ma inesorabile decadimento, come tutti i monasteri italo-greci, finché nel 1809 venne soppresso dai francesi. https://it.wikipedia.org/wiki/Abbazia_di_Santa_Maria_del_Patire