Risultato della ricerca: campagna
mauriziot
... nella campagna della Maremma a inizio estate; un file recuperato in una notte insonne causa eccesso di zanzare. La foto è stata scattata a un'apertura di 3.2, 1/4000, 400 iso; la difficoltà di questo tipo di scatti non è tanto nella realizzazione tecnica, quanto nel trovare il soggetto adatto inserito in un contesto altrettanto adatto, Nello specifico sono stati esclusi alcun scatti che, comprendendo anche alcuni papaveri, avrebbero cambiato l'armonia cromatica della foto. Orbetello, settembre 2021.
AntonioLimardi
Ripropongo la foto già postata ma con il riso che ormai è nato ed è in attesa di maturare. Lungo la strada che da Castellazzo Novarese conduce a Casaleggio, in aperta campagna, si possono osservare i ruderi di un'antica chiesa dedicata a Sant'Antonio Abate(Santo protettore degli animali, tanto da essere solitamente raffigurato con accanto un maiale che reca al collo una campanella). Si tratta di una chiesa a tre navate ,isolata nella campagna, perciò non ubicata al diretto servizio di un centro abitato, dotata di torre campanaria, particolare non comune per gli oratori campestri. Forse in origine erano annessi ambienti per l’ospitalità di viandanti e pellegrini o come dice la leggenda era la chiesa parrocchiale di un paese che ormai non esiste più, abbandonato quando i feudatari del territorio decisero di spostare la loro Signoria a Castellazzo, dove eressero il Castello. Tutti dovettero abbandonare le loro case ed anche il parroco la sua chiesa. Quest'ultimo, persona avarissima, non riuscì più a trovare il gruzzolo di monete d'oro che aveva nascosto ed è per questo che...in alcune notti, si odono pianti disperati tra i ruderi della chiesa: è il fantasma del Prevosto alla frenetica ricerca del gruzzolo di monete!
quinty76
Castello di Brolio - Gaiole in Chianti (Si)
quinty76
Panoramica sulla Val D' Orcia ,sullo sfondo Pienza
Albertocali
I colli modenesi in veste autunnale si tingono di rosso...
paolo.gaetano
Contrada San Quirico (Infrared film)
AntonioLimardi
Che gran paternità quella degli alberi, che sanno dare a ciascuno dei loro rami un cammino verso la luce. (Lorenzo Oliván)
Albertocali
I colli modenesi in veste autunnale si tingono di rosso...
stefano00000
Parco degli Acquedotti (Roma) Obiettivo :Zeiss Distagon 35/2
AntonioLimardi
Badia di Dulzago - Bellinzago Novarese (Novara)
Maricetta
Segesta. Il teatro non poteva mancare, con il suo bellissimo panorama, specie se pensiamo che, quella che oggi é campagna (arida d'estate), ai tempi degli Elìmi era una immensa foresta. Esso, fondato nel III sec. a. C., sorge alle spalle di quella che fu l'agora, in cima al Monte Barbaro. Ogni due anni (in alternanza a quelle più famose di Siracusa) in questo teatro avvengono le rappresentazioni classiche e vi assicuro che non sminuiscono affatto al confronto.
allo1953
LA CAMPAGNA DOPO IL TRAMONTO
Albertocali
Tante volte mi ero promesso di fotografare la campagna che mi si presenta al mattino mentre vado al lavoro. Un giorno mi sono deciso e ne ho approfittato per fare qualche scatto! L'alba in pianura padana. Scorci di paesaggio rurale in un clima autunnale…
lucalercari
Un albero solitario in Val di Norcia
allo1953
LA CAMPAGNA NEI PRESSI DEL FIUME TARO
Albertocali
Tante volte mi ero promesso di fotografare la campagna che mi si presenta al mattino mentre vado al lavoro. Un giorno mi sono deciso e ne ho approfittato per fare qualche scatto! L'alba in pianura padana. Scorci di paesaggio rurale in un clima autunnale…