Risultato della ricerca: birmania
EnricoBarbini
Un bracciante agricolo si riposa qualche minuto all'ombra di una rudimentale panchina con tettoia
mauriziot
...sul lago Inle; un'altra foto del lago, senza le atmosfere dell'alba e del tramonto, ma con la luce che ne fa apprezzare meglio l bellezza quotidiana. Febbraio 2017
mauriziot
... uno dei posti più frequentati della Birmania; qui ripreso all'alba, nell'unica occasione, in un viaggio di 10 giorni, in cui si sono viste le nuvole. Una delle poche foto di paesaggio scattata; Elaborata in aereo nella via dl ritorno. Taunggyi, febbraio, 2017
mauriziot
... al tramonto, una barca di pescatori arenata in attesa di una manutenzione non più rinviabile; manutenzione consistente nell'introduzione di stoppia pressata nelle fessure dell'armatura tra legno e legno della barca per impermeabilizzarla. Accanto un artigiano esegue il lavoro su un'altra barca più piccola con scalpello e martello a una velocità impressionate. Ngapali, gennaio 2018
mauriziot
... una bambina è pronta ad andare a scuola , è incuriosita dal fotografo, che certamente le appare alquanto strambo. Da notare il viso coperto, come anche nella maggior parte delle donne del Myanmar, dalla polvere ricavata dal legno Thanakha; di fatto la polvere del legno viene inumidita e trasformata in una specie di fondo tinta il cui scopo principale è quello di agire come filtro solare; Nagpali; gennaio 2018
mauriziot
... una giovane donna, con un bimbo, seduta sule scale per chiedere l'elemosina; un richiesta portata avanti con gentilezza e timidezza, vicino a un tempio nell'area di Bagan. Scena di questo tipo si vedono solo nei due/tre luoghi famosi e pieni di turisti; la vera Birmania è un'altra cosa, e và ricercata, sopratutto da chi vuole fotografare per cogliere gli aspetti originali e genuini del paese; Questa foto è stata ammessa e ha avuto menzioni speciali in diversi concorsi FIAF e PSA; ha vinto la medaglia d'oro al MILKYWAY 2022 Photo Contest, Turchia. Bagan, febbraio 2017
mauriziot
L'etnia Chin, di discendenza tibeto-birmana, si distingue soprattutto per gli elaborati tatuaggi facciali delle donne, molto più frequenti ovviamente nelle donne anziane. Si trovano nelle cittadine montane di Mindat e Kamplet; questa donna è stata fotografata in un piccolo villaggio, in un area soggetta a restrizioni di ingesso e raggiungibile solo in fuoristrada. Un'etnia che ha anche la singolare attitudine a suonare il flauto con il naso, ma questa sarà un'altra foto. Mindat, gennaio 2018.
mauriziot
... mogli e sorelle dei pescatori scaricano il pesce dalle barche appena tornate dopo una notte di lavoro nel mare del Myanmar, sulla spiaggia di Jade Taw; da notare la presenza costante dei cani sulla spiaggia: per loro anche un pesce che cade dalla cesta va bene. Un foto trovata riordinando l'archivio digitale e che mi piaceva presentare in sequenza con le precedenti, anche se alcune molto simili. Rispetto a quest'ultime è stato abbassato il valore Iso e chiuso il diaframma per avere un tempo di scatto più basso e quindi, volutamente, un effetto di mosso, dovuto anche alla velocità con cui le donne si muovono, altrimenti non percepibile. Nagpali, gennaio 2018
mauriziot
... uno scatto di cinque anni fa , già postata sulla Gallery nel 2017. Nel frattempo le mie capacità in PP sono cresciute e le ho applicate anche ad alcune vecchie foto; il risultato è quello che vedete e ha determinato anche l'ammissione della foto a diversi concorsi Fiaf in Italia e sopratutto l' "Award" al 2 International Salon of Photography - Photo Artist 2021, Svizzera, patrocinato sia da FIAP sia da PSA. Questo per testimoniare con dati di fatto quanto la PP possa essere rilevante. Roma, novembre 2021
mauriziot
... lungo la strada da Bagan a Yangoon, in un' "area di sosta"; la scelta di viaggiare in auto, più lenta e più costosa, rispetto all'aereo è stata ripagata dagli scatti realizzati. La foto è dedicata a Luca, ottimo compagno di viaggio, fotografo attento curioso e grande cacciatore della lame di luce. Bagan, febbraio 2017
mauriziot
... scattato al volo per le strade di Yagoon; uno dei pochi che non è sembrato contento di essere fotografato; la posto volentieri perché è uno dei pochi ritratti maschili scattati durante il viaggio in Birmania e perché la categoria ritratti vede la presenza quasi unicamente di foto di genere femminile.; Yangon, febbraio 2017
mauriziot
... il pesce appena sbarcato, ancora sulla spiaggia di Jade Taw, viene suddiviso per dimensioni e poi steso su grossi teli di plastica per lasciarlo essiccare al sole; Myanmar, gennaio 2018
AngioloManetti
Un pescatore sul lago Inle in Myanmar in una particolare posa al sorgere del sole
MariaRosaria_Iazzetta
Questa immagine è stata scattata nella Shwegadon Pagoda di Yangoon , il più grande luogo di culto della Birmania, ed è contenuta nel mio libro "Il paese dei gelsomini-Viaggio fotografico in Birmania", edito dalla Europa Edizioni (Roma)
giuseppe19522
Ponte di U-Pain, Mandalay Myanmar
mauriziot
...un antico tempio birmano, decorato in oro, e ... un elegante e possente germanico, che entra nell'inquadratura dei miei scatti per il solito HDR con la macchina sul cavalletto per mancanza di sobrietà o di educazione. In Birmania ho resistito alla tentazione di fotografare il "turista", soggetto spesso comico e talvolta ridicolo, specie quando si sente animato da uno stato di superiorità nei confronti degli indigeni, ma questa foto è capitata per caso, come sono in genere le migliori, e allora non ho resistito alla tentazione di pubblicarla. Sagang, Febbraio 2017
Ali.ce
Vero pescatore
mauriziot
...di notte; la capitale del Maynmar è una città dove grattacieli e grandi palazzi sono ancora rari, la sera c'è poco o nulla da fare e le strade e le piazze sono piuttosto buie. Un'eccezione è la sede di una delle principali banche del paese, qui ripresa. Yangon, febbraio 2017
angelofarina
Questo scatto effettuato a -6 metri appartiene al progetto Mare Nostrum,un reportage fotografico sui fondali di Scauri e Parco di Gianola. Sono state scattate fotografie subacquee con la nuova Nikon coolpix AW130 nei pressi della Spiaggia dei Sassolini, Grotta Azzurra e della costa lungo il Parco di Gianola, Monte D’Oro.Varie le immersioni in apnea effettuata fino a pochi giorni fà a profondità fino -15metri.Il reportage fotografico nasce anche per sensibilizzare il turismo balneare della mia città,così che appassionati d immersioni e snorkeling che frequentano il posto possano essere stimolati a continuar la loro passione.Grazie a tutti..Domani si parte per un lungo viaggio per un reportage fotografico in Birmania e Thailandia,vi saluto a tutti calorosamente e spero la foto vi piaccia
giuseppe19522
Ponte di U-Pain, Mandalay Myanmar