apifferi
Il lavatoio pubblico di Fabbrica Durini costruito verosimilmente agli inizi del 1900, all'esterno del centro del paese. E' costituito da una doppia vasca in pietra all'origine era coperto, come si deduce dalle basi rimaste dei pilastri. Questo lavatoio è un prezioso ricordo di un passato neanche troppo lontano nel tempo. testimone della fatica delle donne che lavavano i panni o vi attingevano l'acqua potabile.
bubu54
le auguro di risollevarsi presto come tutte le nostre belle città italiane, fotografate da tutti i fotografi del mondo
Emme15
Fiori che illuminano con i loro colori, come stelle in cielo...
trentini paolo
L'azione dell'acqua per salvare i fiori dalle gelate notturne
vito.s
La cupola della cattedrale, alta 71 metri, è suddivisa ad ottagoni dipinti con scene del Vecchio Testamento realizzate nel 1955 riproducendo gli originali andati distrutti con il crollo del 1944
roscol56
Pizzo C. spiaggette di Piedigrotta. Il nome fu a dato da marinai napoletani scampati ad un naufragio nel 1600 ed approdando su queste spiagge, per ringraziamento dello scampato pericolo, scavarono nel tufo della collina una chiesetta dedicata alla Madonna. Seguiranno altre foto fatte una domenica mattina ad aprile (normalmente il posto d'estate è zeppo di turisti)