AlbertoGhizziPanizza
(stack di 50 immagini realizzate dal balcone di casa questa sera con Nikon Z50 e Nikkor 500mm PF + Nikkor TC-20EIII - crop del 50% e saturate in post produzione per enfatizzare i minerali presenti sulla superficie lunare)
ARM_Click
Dal rifugio del Fargno - Norcia - PG - Ob. 12mm - f. 3,5
en.giuliani
Olympus E-M 10, Nikkor reflex 500 mm. f:8, duplicatore 2X Kenko MC7 iso 200, t 1/100, f: 0 NESSUN CROP! Tenuto conto del fattore di moltiplicazione del sensore micro 4/3 della Olympus per l'utilizzo dell'obiettivo full frame Nikon nonché del duplicatore 2X , la focale effettiva è pari a 2000 mm. corrispondente a circa 40 ingrandimenti.
ARM_Click
SECONDA PROVA: M42 ripresa effettuata con Nikon Z7 e Ob. Nikon 300 + duplicatore (Nikon) - f. 6,3 - 800 ISO - 20scatti con LX 3 (Minitrack inseguitore)
Luca Cruciani
Startrail In salento per alcune curiosità sulla post e realizzazione: https://www.facebook.com/LucaCrucianiPhotographer/videos/10217280697111980/UzpfSTgyMjIyNzE5NDU5MzE0OToxNTkyNDQyMjg0MjM4Mjk5/
armando2012
Obiettivo 12mm - Ripresa effettuata presso il Farnio vicino Norcia. Monte Bove con la via lattea e il maestoso Orine.
Metronano
Tra nubi e foschia la Luna oggi mi e' apparsa cosi....
ARM_Click
Ripresa effettuata difronte al monte Bove (presso il Farnio Norcia PG) nello sfondo la costellazione della via lattea che si interseca con Orione. Due riprese, cielo con inseguitore ob. 12mm 2,8, montata con Photoshop.
MauroCirigliano
È indescrivibile la sensazione che si prova esplorando questo posto, è come sentirsi su un altro pianeta. Un autoscatto realizzato nel Parco Nazionale del Teide, un immensa e arida distesa di sabbia, lapilli e rocce vulcaniche sagomate dal tempo. Quassù, regna il silenzio più totale che, di notte, si aggiunge al buio contrastato dal luccichio delle stelle. La via lattea sembra quasi volerti toccare, e gli enormi massi tutt’intorno sembrano invitarti a raggiungerla.