FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Mantide E Foto Macro
Rispondi Nuova Discussione
adoma
Iscritto
Messaggi: 84
Messaggio: #1
Visto che sono appena arrivata, mi perdonerete se vi tedio un pò con le foto che ho lì da un pò e che guardo dubbiosa cercando di capire come migliorare.

Mi piacerebbe molto imparare a fotografare gli insetti, i fiori, ma non ho un obiettivo macro... ho una attrezzatura assolutamente entry level (D60, 18-55 e 50-200 da kit e 35 1.8), ma prima di passare a qualcosa di meglio voglio imparare a sfruttare al massimo quello che ho, e credo di avere ancora parecchia strada da fare prima di raggiungere l'obiettivo.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.



Questa foto l'ho fatta lo scorso luglio sotto il sole dell'ora di pranzo. Le zampette non sono a fuoco (questo è il macro difetto che vedo io), riguardando gli exif forse chiudendo un pò il diaframma le zampette sarebbero state a fuoco, ma, ancora forse, avrei perso lo sfumato dello sfondo... Nessuna pp.

A parte questa foto in particolare, in generale per foto di questo genere, che consigli mi date per ottenere il massimo con quello che ho a disposizione?

Vi ringrazio in anticipo per i suggerimenti.
Rossella
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
beniaminobenji
Messaggi: 1.893
Utente Assiduo
Messaggio: #2
Ciao Rossella, la foto è ben riuscita questo che sia chiaro però alcuni difetti ci sono.
La messa a fuoco sulla testolina è buona e non è facile, quindi ok, il soggetto è troppo centrale, meglio seguire la regola dei terzi se la conosci, purtroppo lo sfondo è di un colore molto molto simile al colore dell insetto quindo ok è sfocato però stacca poco, quasi si mimetizza anche se realmente non è cosi e spero capisci quello che dico.
Forse se scattvi a f8 avresti avuto le zampette un pò più nitide e lo sfondo ugualmente sfocato.
Attendi esperti del genere però per approfondimenti.
Ciao Rossella

Beniamino
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
aretul
Messaggi: 5.640
Utente Assiduo
Messaggio: #3
Visto che hai scattato senza un'ottica macro la foto è più che riuscita e senza la lente adatta inutile parlare di fuoco o meno ... mi piace l'ombra delle zampe sul muro.
Un saluto.
renato
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
ges
Staff
Messaggi: 14.510
Utente Assiduo
Messaggio: #4
Concordo, visto che hai usato ottiche non macro di più non potevi ottenere in termini di nitidezza.
Ti dico solo come posa di non posizionare mai il soggetto ventralmente ma d decentrarlo in uno dei terzi del frame per dare maggior effetto dinamico.
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
adoma
Iscritto
Messaggi: 84
Messaggio: #5
Grazie per le risposte. Quindi dite che senza un obiettivo macro questo genere di foto me lo posso scordare :(

Si la regola dei terzi la conosco (almeno a livello teorico!), ma considera che quando ho fatto questa foto maneggiavo la reflex (che è la mia prima reflex) da non più di tre settimane... ho fatto una fatica immane a mettere un pò a fuoco la mantide, la composizione non l'ho minimamente considerata :(
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
beniaminobenji
Messaggi: 1.893
Utente Assiduo
Messaggio: #6
Scordare no, però non avrai mai risultati che otterresti con un obiettivo macro, che hanno proprio la funzione di mettere a fuoco a piccole distanze e poi il fattore 1:1 non so come funzioni sinceramente, poi le foto macro belle che si vedono in giro son fatte con tanta cura e avvolte con tc o tubi di prlounga, insomma se per i paesaggi ci vuole il grandangolo per i ritratti un medio tele per la macro ci vuole un obiettivo macro nel 90% dei casi.

PS: il mio 28-75 2.8 ha la funzione macro ma il massimo che son riuscito ad ottnere per ora è questo.Ho sbagliato il diaframma troppo aperto.

Immagine ridimensionata: clicca sull'immagine per vederla con le dimensioni originali.

+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
adoma
Iscritto
Messaggi: 84
Messaggio: #7
QUOTE(beniaminobenji @ Oct 29 2013, 01:13 PM) *
Scordare no, però non avrai mai risultati che otterresti con un obiettivo macro, che hanno proprio la funzione di mettere a fuoco a piccole distanze e poi il fattore 1:1 non so come funzioni sinceramente, poi le foto macro belle che si vedono in giro son fatte con tanta cura e avvolte con tc o tubi di prlounga, insomma se per i paesaggi ci vuole il grandangolo per i ritratti un medio tele per la macro ci vuole un obiettivo macro nel 90% dei casi.

PS: il mio 28-75 2.8 ha la funzione macro ma il massimo che son riuscito ad ottnere per ora è questo.Ho sbagliato il diaframma troppo aperto.


Grazie smile.gif La tua foto ha dei colori meravigliosi!
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
cranb25
Nikonista
Messaggi: 6.691
Utente Assiduo
Messaggio: #8
QUOTE(adoma @ Oct 29 2013, 11:06 AM) *
Visto che sono appena arrivata, mi perdonerete se vi tedio un pò con le foto che ho lì da un pò e che guardo dubbiosa cercando di capire come migliorare.

Mi piacerebbe molto imparare a fotografare gli insetti, i fiori, ma non ho un obiettivo macro... ho una attrezzatura assolutamente entry level (D60, 18-55 e 50-200 da kit e 35 1.8), ma prima di passare a qualcosa di meglio voglio imparare a sfruttare al massimo quello che ho, e credo di avere ancora parecchia strada da fare prima di raggiungere l'obiettivo.




Questa foto l'ho fatta lo scorso luglio sotto il sole dell'ora di pranzo. Le zampette non sono a fuoco (questo è il macro difetto che vedo io), riguardando gli exif forse chiudendo un pò il diaframma le zampette sarebbero state a fuoco, ma, ancora forse, avrei perso lo sfumato dello sfondo... Nessuna pp.

A parte questa foto in particolare, in generale per foto di questo genere, che consigli mi date per ottenere il massimo con quello che ho a disposizione?

Vi ringrazio in anticipo per i suggerimenti.
Rossella

Ciao foto carina complimenti! Pollice.gif
Potresti tagliare la parte scura del legno davanti
Stefano
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
miciagilda
Messaggi: 6.734
Utente Assiduo
Messaggio: #9
QUOTE(adoma @ Oct 29 2013, 11:34 AM) *
Grazie per le risposte. Quindi dite che senza un obiettivo macro questo genere di foto me lo posso scordare :(

Si la regola dei terzi la conosco (almeno a livello teorico!), ma considera che quando ho fatto questa foto maneggiavo la reflex (che è la mia prima reflex) da non più di tre settimane... ho fatto una fatica immane a mettere un pò a fuoco la mantide, la composizione non l'ho minimamente considerata :(


Se cerchi la perfezione sì, ci vuole. Se vuoi divertirti fotografando piccoli oggetti col massimo dettaglio, nessuno te lo vieta: non farti passare la voglia solo perché l'ideale sarebbe avere l'obiettivo giusto!

La regola generale che mi hanno insegnato qui, è di mantenere il diaframma piuttosto chiuso. Questo ti dà il soggetto vicino tutto (o si spera) a fuoco e lo sfondo sfocato.

Anch'io ho fatto una foto simile a quella del fiore utilizzando un'ottica normalissima. Poi sono sicura che senza l'obiettivo macro non puoi fare nulla di strabiliante, ma divertirsi e fare qualcosa di buono, secondo me, si può.

Mie opinioni personali. wink.gif

Kat
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
Mauro Va
Messaggi: 28.433
Utente Assiduo
Messaggio: #10
parecchio ti ha aiutato il fatto di essere parallela sensore ( macchina fotografica )- soggetto...tienilo presente.....compenserà un pò il fatto di non avere un ottica dedicata a questi scatti...................

ciao Rossella
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
adoma
Iscritto
Messaggi: 84
Messaggio: #11
Vi ringrazio moltissimo per i suggerimenti smile.gif Farò qualche prova se ne avrò occasione... gli insetti sono peggio delle figlie in quanto a collaborazione allo scatto wink.gif
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
fangel
Messaggi: 2.689
Utente Assiduo
Messaggio: #12
Di prove Macro ne hò fatte molte, anche non avendo un 'ottica Macro, ma usando i tubi di prolunga,
se vuoi un consiglio, usa un cavalletto, scatto remoto, prendi un bel fiorellino fermalo con una molletta mettilo davanti alla macchina scegli l'inquadratura che più ti piace, metti a fuoco in manuale, e scatta.
cosi eviti levataccie alle 5 di mattina, camminate pe ore, per cercare insetti e farfalle che stanno fermi, e per poi finire in psichiatria messicano.gif .

Ciao Angio.
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
Paolo76BG
Messaggi: 31
Messaggio: #13
Ciao Rossella,un consiglio che mi sento di darti se scatti durante la giornata è quello di depotenziare il flash della tua macchina,e usarlo sempre se il sole è alto.Il flash serve ad attenuare le ombre a volte eccessive create da una luce troppo forte e aiuta a rendere la luce meno dura.Altro consiglio che posso aggiungere è quello di alzare gli iso (fino a 400 non si crea molto rumore) per poter avere dei tempi di scatto rapidi in caso di vento o nel caso in cui l'insetto si muova eccessivamente smile.gif un saluto! ciao Paolo
+Quota PostRispondi
Torna a inizio paginaRichiedi moderazione
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
-  Versione Lo-Fi