FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Video Editing
dilemma, partendo da "zero"
Rispondi Nuova Discussione
plxmas
Messaggio: #1
due software di video editing.
partenzo da zero, o quasi.
Adobe Premiere Pro o Final Cut pro X?
quale dei due, e perché?
magari con un occhio ai software "correlati", Adobe After Effect da una parte, Motion e Compressor dall'altra.
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #2
Personalmente ho l’intera suite di Adobe, quindi Premiere.
Non é un software semplice tutt’altro. Ma é potente.
Il contro é il rendering e l’esportazione...lento.

Avendo Mac, penso che prenderò anche Final Cut (esiste la versione di prova 30gg), potente anche lui, qualche pecca per il modulo del color grading, se non sbaglio non c’è la localizzazione IT, veloce nell’esportare il video.

I moduli aggiuntivi di cui parli sono a pagamento per Apple e inclusi nell’abbonamento per Adobe, ma after effect, é un modulo non necessario al 100% (effetti speciali), come del resto non lo émotion per Apple, ma compressor aggiunge parecchie funzionalità per l’esportazione, quindi potrebbe essere un buon acquisto.

Parlando di prezzi... Apple é caro, ma non troppo considerando sia che lo paghi una volta e basta, sia il prezzo dei software professionali quando si pagavano non in abbonamento.

Alla fine sono due software professionali, con pro e contro (un po’ come tutte le cose), sta tutto a provarli e vedere quale soddisfa maggiormente le proprie esigenze.

Ciao,
Alessandro.

Messaggio modificato da Alessandro Castagnini il Jan 9 2018, 06:41 PM
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #3
P.s.: se devi iniziare, ed hai la sottoscrizione Adobe, ovviamente ti consiglio premiere, altrimenti puoi dare un’occhiata anche a filmora: economico e non sembra malvagio
plxmas
Messaggio: #4
QUOTE(Alessandro Castagnini @ Jan 9 2018, 06:35 PM) *
Personalmente ho l’intera suite di Adobe, quindi Premiere.
Non é un software semplice tutt’altro. Ma é potente.
Il contro é il rendering e l’esportazione...lento.

Avendo Mac, penso che prenderò anche Final Cut (esiste la versione di prova 30gg), potente anche lui, qualche pecca per il modulo del color grading, se non sbaglio non c’è la localizzazione IT, veloce nell’esportare il video.

I moduli aggiuntivi di cui parli sono a pagamento per Apple e inclusi nell’abbonamento per Adobe, ma after effect, é un modulo non necessario al 100% (effetti speciali), come del resto non lo émotion per Apple, ma compressor aggiunge parecchie funzionalità per l’esportazione, quindi potrebbe essere un buon acquisto.

Parlando di prezzi... Apple é caro, ma non troppo considerando sia che lo paghi una volta e basta, sia il prezzo dei software professionali quando si pagavano non in abbonamento.

Alla fine sono due software professionali, con pro e contro (un po’ come tutte le cose), sta tutto a provarli e vedere quale soddisfa maggiormente le proprie esigenze.

Ciao,
Alessandro.


sulla base dei costi sicuramente Adobe è più caro.
vedevo che, per il colorgrading, c'è anche Davinci Resolve, gratuito.
ma non è un editore NLE.
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #5
DaVinci ne parlano bene in giro, c’è anche la versione a pagamento.
Certo che, essendo gratis, vale la pena provarlo, bisogna solo vedere dove stà l’inghippo (ammesso che ce ne sia uno, ovviamente) smile.gif

Messaggio modificato da Alessandro Castagnini il Jan 10 2018, 04:32 PM
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #6
Ovviamente, c’è qualcosa in meno nella versione free smile.gif
lucagrazianovalenti
Messaggio: #7
i programmi Sony vegas non vanno bene ?
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #8
Luca, tutti i software, a prescindere, vanno bene (vale la stessa cosa per le foto smile.gif ).
Tutto dipende da quello che devi fare.
Considerando quanti video farai, dipende tutto da queste cose (ma non limitato a solo queste che sono le prime che mi sono venute in mente smile.gif ):

- dal costo che sei disposto a sostenere
- dalla curva di apprendimento necessaria
- da quello che vuoi ottenere in post
- semplicità d’uso (funzioni auto) vs. controllo totale
- etc.

Ciao,
Alessandro.

P.s.: a me Sony non piace particolarmente (ps a parte biggrin.gif ), quindi il Vegas non lo prendo neppure in considerazione come software... ma questo sono io smile.gif

P.s.s.: considerando il prezzo per la versione pro, immagino, però, che sia un più che ottimo software smile.gif
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #9
Comunque, ho dato un’occhiata alle specifiche delle versioni studio (mooolto più economiche):

- alla versione base mancano parecchie cose, quindi da scartare in partenza
- la versione platinum inizia ad andare bene, ma manca di effetti e plugins
- la versione suite va bene per iniziare e gestire un po’ tutto, incorpora effetti e plugins

A ri-ciao,
Alessandro.

Messaggio modificato da Alessandro Castagnini il Feb 27 2018, 01:59 PM
plxmas
Messaggio: #10
QUOTE(Alessandro Castagnini @ Feb 27 2018, 01:59 PM) *
Comunque, ho dato un’occhiata alle specifiche delle versioni studio (mooolto più economiche):

- alla versione base mancano parecchie cose, quindi da scartare in partenza
- la versione platinum inizia ad andare bene, ma manca di effetti e plugins
- la versione suite va bene per iniziare e gestire un po’ tutto, incorpora effetti e plugins

A ri-ciao,
Alessandro.

intanto mi sono "buttato" sul mondo Apple.
pur sapendo che, in un futuro molto remoto, c'' sempre una eventualità di ritorno a Windows e sarò "appiedato".
trovo FCPX davvero notevole per facilità di gestione del "montato", e nell'ultima versione molto buono anche come color grading.
plxmas
Messaggio: #11
Riassumo però qui alcune considerazioni che ho fatto sulle trial di Adobe e di Davinci

allora, Adobe Premiere, su mac, no, non ci siamo proprio.
pochi secondi di video, qualche transizione e della CC, rendering lento, lento, lento, lento.
su windows molto molto meglio.
mi piace l'integrazione col mondo adobe, file psd, ai e linked file di after effects.

davinci, molto molto bello, ostico per il sistema di nodi per la color correction (almeno fino a quando non si prende confidenza col sistema), a volte però si fa prendere troppo la mano (lui... io ovviamente) e restituisce degli artefatti quando si esagera con la correzione. da valutare attentamente quando e se avrò bisogno di più potenza e saprò gestirla bene.

cosa manca, secondo me a FCPX? manca, mancava (fino alla 10.4) un controllo per il bilanciamento del bianco, e il nuovo tool di correzione colore è molto molto più efficace (e semplice) che in passato.
manca ancora un motion tracking per le curve di bezier. poi potrebbe esser perfetto.
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #12
Se passerai da Mac a win in futuro, penso che potrai usare i progetti di FCPX in Premiere: in PP c’è l’opzione per esportare una sequenza in FCP, immagino si possa anche importare.
Sicuramente si può fare il passaggio da PP a DaVinci e viceversa: in questo caso ho visto che molti lo fanno per il color grading di DaVinci che sembra essere il migliore in assoluto (seguono PP e poi FCPX a quanto leggo/sento in giro, non per esperienza personale).

Inizialmente avevo scritto che l’esportazione é lenta in PP rispetto ad FCP, ed ē vero per una questione di procedure: il primo renderizza ed esportamin una botta sola quando gli viene detto, il secondo lo fa in real time mentre si sta ancora lavorando sulla timeline, per cui, da questo punto di vista, non può esserci confronto di velocità...
Ad onore del vero, ho esportato qualche giorno fa un video di 2:23 e PP l’ha esportato in veramente pochissimo, 3-4 min
Ok nulla di grosso o di troppe pretese. Ma sono rimasto ben impressionato (su MBP 15” attuale top di gamma).


plxmas
Messaggio: #13
QUOTE(Alessandro Castagnini @ Feb 28 2018, 07:14 AM) *
Se passerai da Mac a win in futuro, penso che potrai usare i progetti di FCPX in Premiere: in PP c’è l’opzione per esportare una sequenza in FCP, immagino si possa anche importare.
Sicuramente si può fare il passaggio da PP a DaVinci e viceversa: in questo caso ho visto che molti lo fanno per il color grading di DaVinci che sembra essere il migliore in assoluto (seguono PP e poi FCPX a quanto leggo/sento in giro, non per esperienza personale).

Inizialmente avevo scritto che l’esportazione é lenta in PP rispetto ad FCP, ed ē vero per una questione di procedure: il primo renderizza ed esportamin una botta sola quando gli viene detto, il secondo lo fa in real time mentre si sta ancora lavorando sulla timeline, per cui, da questo punto di vista, non può esserci confronto di velocità...
Ad onore del vero, ho esportato qualche giorno fa un video di 2:23 e PP l’ha esportato in veramente pochissimo, 3-4 min
Ok nulla di grosso o di troppe pretese. Ma sono rimasto ben impressionato (su MBP 15” attuale top di gamma).


credo che con gli xml si possa passare da un sistema all'altro "agevolmente".
riguardo alla Color Correction, l'ultima release di FinalCutPro X lo mette, secondo me, allo stesso livello di Adobe Premiere.
per la renderizzazione, ho disattivato il render in background in Final Cut Pro X e comunque resta ENORMEMENTE più veloce dell'export di Adobe Premiere.

Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #14
Direi di sì, ma non avendo ancora scaricato la versione di prova FCPX, ho solo esportato il progetto in Davinci e viceversa e tutto funziona.
Appena rientro, scarico quello per Mac e lo provo un po’.

Ma hai preso anche i vari moduli aggiuntivi a pagamento motion e compressor(logic pro x per la musica, eventualmente, ma a me non interesserebbe)?

Ciao,
Alessandro.
plxmas
Messaggio: #15
QUOTE(Alessandro Castagnini @ Mar 1 2018, 11:09 AM) *
Direi di sì, ma non avendo ancora scaricato la versione di prova FCPX, ho solo esportato il progetto in Davinci e viceversa e tutto funziona.
Appena rientro, scarico quello per Mac e lo provo un po’.

Ma hai preso anche i vari moduli aggiuntivi a pagamento motion e compressor(logic pro x per la musica, eventualmente, ma a me non interesserebbe)?

Ciao,
Alessandro.

Motion e Compressor.
Logic Pro X ce l'ha la mia fidanzata sul suo mac e quindi userò il suo. o meglio, lei lo userà per me.

oggi l'ho passata a studiare l'import e la produzione di LUT per FCPX. e tutto fila liscio (con l'aiuto del sempre eterno adobe camera raw).
se ti interessa ti mando una procedura che trovo semplicissima (per noi abituati ad adobe camera raw).
Alessandro Castagnini
Staff
Messaggio: #16
Pollice.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Editing Selettivo In Raw panim Software 4 24-07-2007 17:55
Photo Editing Luca Zeta Foto a tema libero 3 06-03-2006 22:08
Tizy Editing kimmes Foto a tema libero 3 08-12-2009 20:08
Video Editing Andry81 NIKON SUSHI BAR 1 10-04-2009 01:30
Editing mrccrl Foto a tema libero 0 12-09-2006 19:29