FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
New York Aspettami!
Rispondi Nuova Discussione
canadesevolante61
Messaggio: #1
Ebbene si! convinto da moglie e figlio sto cominciando ad organizare un viaggio a NY....problema....che macchina fotografica portare? La domanda può appaire stupida ma quello che mi sembrava semplice da decidere sta diventando complicato ogni giorno di più. Ho due set di apparecchiature D7000 e D800, istintivamente sarei portato a scegliere la D7000 per motivi di peso, con il 18-105 e il sigma 10-20, minimo peso e buona qualità. Poi però comincio a riflettere...una volta che vado a NY vuoi non portare la D800 (+24-120mm)...e ovviamente il vecchio sigma 12-24mm (buono per architettura) e lo Zeiss Distagon 21mm cosa faccio lo lascio a casa? grosso modo la differenza fra D7000 18-105 +sigma 10-20 e D800 24-120 +sigma 12-24 è di circa un chilo...se aggiungo lo Zeiss la differenza passa però a 1 chilo e 800 poco più poco meno, un bel peso in più.!Dilemma atroce con cosa parto? Se parto con la D800 e devo sacrificare qualcosa meglio sacrificare il sigma 12-24mm o lo Zeiss 21mm?
Aiuto!!! Qualcuno può darmi un consiglio. Mai fatta Street...tantomeno a NY.
Luca
Antonio Canetti
Messaggio: #2
per come fotografo io la D800 e il 12-24 se la leggerezza deve essere un prerogativa, anche perché fotografia e famiglia non vanno d'accordo solo perché anno tempi diversi.

Antonio
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #3
Ciao,
Ci sono stato la scorso ottobre... Porta d800, il 12-24 e 24-120...

Lo Zeiss lo lascerei a casa

Fabio
canadesevolante61
Messaggio: #4
QUOTE(Fabio Chiappara @ Jan 27 2019, 07:50 PM) *
Ciao,
Ci sono stato la scorso ottobre... Porta d800, il 12-24 e 24-120...

Lo Zeiss lo lascerei a casa

Fabio


Mi conforti perchè era quello che pensavo anch'io, meglio un grandangolo spinto anche se non nitidissimo (è il vecchio f4,5 - 5,6 EX DG HSM....minime distorsioni e adatto ad architrttura), piuttosto che tanta nitidezza ma angolo di ripresa ridotto....e la D7000.... una volta a casa mi farebbe rimpiangere il non aver portato la D800....se dovrò fare qualche notturno rimpiangerò probabilmente lo Zeiss ma non si può avere tutto.....o forse si...
Grazie!

Messaggio modificato da Fabio Chiappara il Jan 27 2019, 08:59 PM
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #5
QUOTE(canadesevolante61 @ Jan 27 2019, 08:43 PM) *
Mi conforti perchè era quello che pensavo anch'io, meglio un grandangolo spinto anche se non nitidissimo (è il vecchio f4,5 - 5,6 EX DG HSM....minime distorsioni e adatto ad architrttura), piuttosto che tanta nitidezza ma angolo di ripresa ridotto....e la D7000.... una volta a casa mi farebbe rimpiangere il non aver portato la D800....se dovrò fare qualche notturno rimpiangerò probabilmente lo Zeiss ma non si può avere tutto.....o forse si...
Grazie!


Buona vacanza Luca wink.gif
canadesevolante61
Messaggio: #6
QUOTE(Fabio Chiappara @ Jan 27 2019, 09:00 PM) *
Buona vacanza Luca wink.gif

Ancora un chiarimento Fabio, visto che è la prima volta che affronto una trasferta così impegnativa , dovrò armarmi di tante card di memoria o esistono alternative? Non mi ero mai posto il problema avendo sempre avuto un pc a disposizione.
Fabio Chiappara
Staff
Messaggio: #7
QUOTE(canadesevolante61 @ Jan 27 2019, 09:07 PM) *
Ancora un chiarimento Fabio, visto che è la prima volta che affronto una trasferta così impegnativa , dovrò armarmi di tante card di memoria o esistono alternative? Non mi ero mai posto il problema avendo sempre avuto un pc a disposizione.


Più ne hai e meglio è. Comunque sarai nella Grande Mela, e stai tranquillo che se avessi bisogno di una scheda di memoria in più non sarà così difficile trovarle (ad esempio c'è B&H).

Fabio
canadesevolante61
Messaggio: #8
QUOTE(Fabio Chiappara @ Jan 27 2019, 09:10 PM) *
Più ne hai e meglio è. Comunque sarai nella Grande Mela, e stai tranquillo che se avessi bisogno di una scheda di memoria in più non sarà così difficile trovarle (ad esempio c'è B&H).

Fabio

Grazie ! grazie.gif
fabbu
Messaggio: #9
ciao, se ti può essere utile, io andai addirittura con una D80 e il 18.-70. e non mi mancò nulla. (vero, forse qualche mm sui grandangoli.... ma fattibile).
inoltre hai sempre B&H ma soprattutto Adorama. un vero paradiso.. smile.gif
ciao
fab
canadesevolante61
Messaggio: #10
QUOTE(fabbu @ Jan 28 2019, 09:31 AM) *
ciao, se ti può essere utile, io andai addirittura con una D80 e il 18.-70. e non mi mancò nulla. (vero, forse qualche mm sui grandangoli.... ma fattibile).
inoltre hai sempre B&H ma soprattutto Adorama. un vero paradiso.. smile.gif
ciao
fab

Grazie, problemi che nascono quando si hanno tanti obiettivi, sarebbe meglio arrangiarsi con pochi mezzi...
Non conoscevo né uno né l'altro negozio , ci farò sicuramente una visita
istico
Messaggio: #11
Io mi porto sempre tutto dietro, poi giornalmente lascio qualcosa in camera, nella cassaforte, se quello che lascio è importante. Parto con lo zaino fotografico alle spalle e metto in valigia un astuccio più contenuto per poter scegliere di uscire con la sola macchina ed un obiettivo montato.
Per quanto riguarda la fotocamera direi assolutamente la full frame per poter sfruttare al meglio i grandangoli che a NY non sono mai abbastanza ampi.
Il_Dott
Messaggio: #12
Per me, sicuramente D800+24-120. Però mi pare di capire che preferisci l'architettura... allora anche il 12-24. Però: che intendi per architettura? fotografare un grattacielo per intero in verticale? ci sta col 12 mm? oppure l'interno della biblioteca comunale? allora ti serve il treppiedi. Così come ti serve il treppiedi per uno skyline notturno.

PS: valuterei il passaggio ad ottiche più luminose.
PPS: buon viaggio, NY è eccezionale.

 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Aspettami Che Arrivo... Maurizio Rossi Naturalistica (e fauna selvatica) 19 13-03-2018 17:28
New York Aspettami! canadesevolante61 NIKON SUSHI BAR 11 29-01-2019 09:50