Myanmar : la costruzione di strade Mi piace

In Myanmar l’intensa attività di costruzione, mantenimento e allargamento della rete stradale è svolto nella maggior parte da manodopera di genere femminile. L’attività è piuttosto semplice: sulla terra viene disposto un letto di sassi, ricoperto successivamente dal catrame. Gli aspetti più faticosi di tale attività, e cioè il lavoro di raccolta e trasporto di grandi pietre, la loro successiva rottura in sassi più piccoli, il trasporto e il posizionamento finale di quest’ultimi sono tutti demandatati a donne e giovani ragazze. Gli uomini si occupano solo della guida degli automezzi, del fuoco che scioglie il catrame e del versamento del catrame stesso sui sassi.

La raccolta dei sassi piu' grandi ...

Il trasporto dei sassi piu' grandi alla schiaccia sassi ...

Si riducono i sassi a dimensioni minori

Ancora raccolta di grandi sassi

Un'altra schiacciasassi ...

Il trasporto dei sassi

Per ottenere ancora sassi piu piccoli ...

La distribuzione dei sassi sul percorso ...

Lavori femminili .....

... in Myanmar, durante un viaggio con Simona Ottolenghi prepandemia; si tratta della prima foto di un reportage che sto componendo: la costruzione delle strade in quel bel paese; un "processo produttivo" che mi ha colpito, in quanto la manodopera, pesante, è affidata quasi esclusivamente a donne e giovani ragazze. Agli uomini sono riservate la guida degli automezzi e la gestione del fuoco per scogliera il catrame.

Il catrame e pronto ...

Ritorno a prendere sassi ...

Il fumo del catrame ...

Sassi sul percorso ...

Un altro spargimento di sassi

Finalmente un uomo ...

Si ricoprono le pietre

Finalmente un po' di riposo ...

Foto che fa parte di unire reportage sulla costruzione di strade in Myanmar la cui manodopera è fatta sopratutto da giovani donne e ragazze; il reportage è postato nello specifico settore del sito.
Effettua il Login per commentare!