LA GUERRA DI PIERO

  566
  58
  233
  6 anni fa
96.69 Punteggio più alto 03 Ottobre 2014
30.15
Image Impact
 |  Segnala
Dormi sepolto in un campo di grano non è la rosa non è il tulipano che ti fan veglia dall'ombra dei fossi ma son mille papaveri rossi. Dall'uscita di questa canzone, di F.De Andrè, ogni volta che vedo i papaveri mi riaffiorano alla mente, queste parole, per i giovani non vorranno dire niente, ma per le persone che sono un po' datate come me, sanno cosa voglio dire. Ricordi di una gioventù che viveva nella speranza di migliorare il mondo, scusatemi se sono patetico, ma mi stà prendendo così.

Dati EXIF
Dispositivo NIKON D90
Obiettivo 70-300mm f/4.5-5.6
Data 26/05/2012 17:52:45
Lunghezza focale 300 mm
Diaframma f 8
Tempo di posa 1/640 sec
Image Info
Categoria Paesaggi


Effettua il Login per commentare!
bluebell 5 anni fa
adoro i papaveri, bellissima la tua interpretazione delicata e accompagnata da una didascalia profonda, complimenti e un caro saluto, Chiara

nikonangel53 6 anni fa
la metto solo ora nei preferiti non so più se per la cronica distrazione o per i continui tilt del sito che ogni tanto si imballa. meno male che me lo ha ricordatato ghepardissima.

Credo che quella spiga in primo piano rappresenti proprio Piero, il protagonista del brano di De André. Molto bella e appropriatissimo il brano che hai scelto

dariofaucci 6 anni fa
Hai ragione , bellissime parole di una canzone che rispecchiano bene il nostro stato d'animo. Bella Foto !

tulipano63 6 anni fa
Bellissima nella sua semplicità. ciao

guini55 6 anni fa
grazie Claudio della visita e del commento. bella foto e grande canzone. Io che sono datato come Te non ti trovo patetico e non ancora smesso di sperare e di lottare ,un caro saluto. Gianni

toninogiorgi 6 anni fa
Gran bella foto, per nitidezza e composizione, il richiamo alla poesia del Faber ne fanno un' opera d'arte! Complimenti! Un saluto Tonino.

bigenzo 6 anni fa
Poesia ed arte così definirei questo scatto, complimenti ed un saluto Enzo.

imuli86 6 anni fa
Dentro le sponde del mio torrente voglio che scendano i lucci argentati,non più i cadaveri dei soldati portati in braccio dalla corrente...Grande Faber!
Ottima compo, maf sulla spiga eccellente.Grande immagine! Un cordiale saluto.Sebastiano.

Grassi Renzo 6 anni fa
Grazie Claudio della visita, Renzo

LA GUERRA DI PIERO