FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Es-2
Riprodurre DIA
Rispondi Nuova Discussione
castorino
Messaggio: #1
Dovevo duplicare un certo numero di diapositive, così avendo sentito dell'uscita del nuovo ES-2 l'ho ordinato dal mio negoziante fidandomi della qualità Nikon!!! Mi sono arrivati dei pezzi di plastica sulla qui qualità per ora non mi posso esprimere, le regolazioni sono spannometriche, ma il peggior difetto è determinato dalla tasca alloggiamento delle dia, si possono inserire telaietti di un'unico spessore, se sono troppo sottili ballano, se sono troppo grossi non entrano! Visto il costo mi sarei aspettato una progettazione più razionale! Sul sito Nital no è ancora presente, c'è ancora l'ES-1, forse si vergognano.
Gastone Dissette
Antonio Canetti
Messaggio: #2
mi dispiace dell'accaduto e ti capisco benissimo, purtroppo in molti campi la qualità si migliora da una parte e si peggiora d'altra smile.gif


Antonio
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #3
Mi interessava anche a me ma se mi parli così... mi demoralizzo subito... :((
fullerenium2
Messaggio: #4
QUOTE(castorino @ May 25 2018, 10:35 AM) *
Dovevo duplicare un certo numero di diapositive, così avendo sentito dell'uscita del nuovo ES-2 l'ho ordinato dal mio negoziante fidandomi della qualità Nikon!!! Mi sono arrivati dei pezzi di plastica sulla qui qualità per ora non mi posso esprimere, le regolazioni sono spannometriche, ma il peggior difetto è determinato dalla tasca alloggiamento delle dia, si possono inserire telaietti di un'unico spessore, se sono troppo sottili ballano, se sono troppo grossi non entrano! Visto il costo mi sarei aspettato una progettazione più razionale! Sul sito Nital no è ancora presente, c'è ancora l'ES-1, forse si vergognano.
Gastone Dissette

Avevo già letto di questo genere di lamentele https://nikonrumors.com/2018/05/23/nikon-es...-feedback.aspx/
Sicuramente averlo di plastica permette di avere un accessorio leggero collegato in fronte all'obiettivo che così non subisce sforzi.
Però anche se in plastica nulla vieta di farlo per bene.

Questo inverno mi sono attrezzato con un Panagor slide duplicator con filettature serie VII acquistato per 30 euro.
Con una serie di anelli di raccordo tra serie VII e normale passo filtri per arrivare al diametro 52 del micro Nikkor 55 f/2.8 ho collegato l'obiettivo al duplicatore.
L'oggetto somiglia molto a questo solo che è di un altro marchio
http://camera-wiki.org/wiki/Accura_Variabl...tion_Duplicator

Con un setup del genere l'unico limite è la fantasia. Ci ho persino collegato un normale 50mm f/1.8 Ais per la duplicazione Dia (chi non ha un 50mm vecchio in casa?). Quindi non più limitato al 60 micro come per il ES-2 :-)

Buona luce.

IPB Immagine



Questo il mio giochino tutto in ferro.

Messaggio modificato da fullerenium2 il Jun 2 2018, 04:39 PM
sarogriso
Messaggio: #5
QUOTE(fullerenium2 @ Jun 2 2018, 05:37 PM) *
Con un setup del genere l'unico limite è la fantasia. Ci ho persino collegato un normale 50mm f/1.8 Ais per la duplicazione Dia (chi non ha un 50mm vecchio in casa?). Quindi non più limitato al 60 micro come per il ES-2 :-)


Esatto, poi credo che con un po' di manualità e precisione non credo sia un grosso problema piazzare correttamente e in modo stabile/ripetitivo una dia davanti all'ottica, tempo fa feci alcune prove e il problema che riscontro maggiormente è la scelta della luce, tipo, temperatura e quantità.
paole
Messaggio: #6
QUOTE(fullerenium2 @ Jun 2 2018, 05:37 PM) *
Avevo già letto di questo genere di lamentele https://nikonrumors.com/2018/05/23/nikon-es...-feedback.aspx/
Sicuramente averlo di plastica permette di avere un accessorio leggero collegato in fronte all'obiettivo che così non subisce sforzi.
Però anche se in plastica nulla vieta di farlo per bene.

Questo inverno mi sono attrezzato con un Panagor slide duplicator con filettature serie VII acquistato per 30 euro.
Con una serie di anelli di raccordo tra serie VII e normale passo filtri per arrivare al diametro 52 del micro Nikkor 55 f/2.8 ho collegato l'obiettivo al duplicatore.
L'oggetto somiglia molto a questo solo che è di un altro marchio
http://camera-wiki.org/wiki/Accura_Variabl...tion_Duplicator

Con un setup del genere l'unico limite è la fantasia. Ci ho persino collegato un normale 50mm f/1.8 Ais per la duplicazione Dia (chi non ha un 50mm vecchio in casa?). Quindi non più limitato al 60 micro come per il ES-2 :-)

Buona luce.




Questo il mio giochino tutto in ferro.


Ciao Fullerenium2,
per favore ci puoi postare qualche esempio dei risultati ottenuti?
E un chiarimento: con la tua configurazione hai un'inquadratura maggiore delle dimensioni del fotogramma da riprodurre (ho visto che esistono anche duplicatori zoom)?
Grazie mille,
Paolo
fullerenium2
Messaggio: #7
QUOTE(paole @ Jun 7 2018, 03:15 PM) *
Ciao Fullerenium2,
per favore ci puoi postare qualche esempio dei risultati ottenuti?
E un chiarimento: con la tua configurazione hai un'inquadratura maggiore delle dimensioni del fotogramma da riprodurre (ho visto che esistono anche duplicatori zoom)?
Grazie mille,
Paolo

Inquadratura è esattamente 1:1 . Ovvero impostato l'obiettivo al massimo rapporto di riproduzione, basta poi regolare la posizione del supporto che ha un "tubo" telescopico. La presenza del tubo telescopico è utile perché ogni obiettivo ha la propria minima distanza di messa a fuoco.
Quindi puoi usare un 55micro, un 60 micro AFD o altro. Ho provato anche con un classico 50mm con un dei tubi di prolunga.
Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #8
QUOTE(fullerenium2 @ Jun 2 2018, 05:37 PM) *
Avevo già letto di questo genere di lamentele https://nikonrumors.com/2018/05/23/nikon-es...-feedback.aspx/
Sicuramente averlo di plastica permette di avere un accessorio leggero collegato in fronte all'obiettivo che così non subisce sforzi.
Però anche se in plastica nulla vieta di farlo per bene.

Questo inverno mi sono attrezzato con un Panagor slide duplicator con filettature serie VII acquistato per 30 euro.
Con una serie di anelli di raccordo tra serie VII e normale passo filtri per arrivare al diametro 52 del micro Nikkor 55 f/2.8 ho collegato l'obiettivo al duplicatore.
L'oggetto somiglia molto a questo solo che è di un altro marchio
http://camera-wiki.org/wiki/Accura_Variabl...tion_Duplicator

Con un setup del genere l'unico limite è la fantasia. Ci ho persino collegato un normale 50mm f/1.8 Ais per la duplicazione Dia (chi non ha un 50mm vecchio in casa?). Quindi non più limitato al 60 micro come per il ES-2 :-)

Buona luce.




Questo il mio giochino tutto in ferro.

Ottimo, mancano i risultati finali, se ti va metti qualche prova Pollice.gif
fullerenium2
Messaggio: #9
QUOTE(Maurizio Rossi @ Jun 9 2018, 11:25 AM) *
Ottimo, mancano i risultati finali, se ti va metti qualche prova Pollice.gif

Ciao Maurizio, lo scorso anno ci fu un topic molto simile dove avevo già suggerito questa soluzione e pure qualche foto.
Ve le propongo anche qui.
Sono con pellicola Fuji Velvia scaduta da almeno 10 anni :
Questa è con Nikon FE2 e 200mm f/4 Ais
IPB Immagine



Questa con Nikon FE2 Tamron Adaptall 2 90mm f/2.5
IPB Immagine

Maurizio Rossi
VICE ADMIN
Messaggio: #10
Ciao,
Direi che il risultato non è male, apprezzabilissimo, grazie per la presentazione wink.gif
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio