FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
Che Ne Pensate? (1)
Infrarosso
Rispondi Nuova Discussione
Maxell
Messaggio: #1
Più che accettate le critiche costruttive!!
Immagine(i) allegate
Immagine Allegata
 
Franco_Vc
Messaggio: #2
Siamo stati colti dalla stessa "ispirazione"? :-)

Guarda qua


Ciao
Franco
cmd74
Iscritto
Messaggio: #3
bellissime entrambe... mi avete fatto venir voglia di IR tongue.gif
Fabio Pianigiani
Messaggio: #4
Essendo completamente digiuno di questa tecnica, potreste postare, in base alla vostra esperienza sul campo, un po di dritte per avvicinarsi a questo tipo di ripresa.
Filtri, tempi di posa .......
Andrea91
Messaggio: #5
Veramente molto belle.Mi e' piaciuta molto quella di maxell wink.gif . Come dice kurtz ci potete dire i dati tecnici?

ciao e tante belle foto Pollice.gif
riccardo@csinfo.it
Messaggio: #6


....certo che le cascate


ti consiglio di spulciare su questo sito nella sezione Experience,
troverai un mio articolo!

www.riccardodinasso.com

Immagine(i) allegate
Immagine Allegata
 
marco.pesa
Messaggio: #7
QUOTE (kurtz @ May 31 2004, 07:26 AM)
Essendo completamente digiuno di questa tecnica, potreste postare, in base alla vostra esperienza sul campo, un po di dritte per avvicinarsi a questo tipo di ripresa.
Filtri, tempi di posa .......

Anch'io ho una domanda , ho visto che ci sono diversi diametri di filtri da 52 mm a 72mm che differenze ci sono?
Saluti
Franco_Vc
Messaggio: #8
Inviato da: kurtz il May 31 2004, 07:26 AM
Essendo completamente digiuno di questa tecnica, potreste postare, in base alla vostra esperienza sul campo, un po di dritte


Come giustamente dice Riccardo, leggete il suo "Experience" sulla fotografia IR, che e' il testo che mi ha fatto venire la "voglia di provare".

In ogni caso e' sufficiente una fotocamera digitale, un filtro IR (io uso Hoya R72 e RM90) ed un cavalletto.

Per l'esposizione mi sono sempre basato sulle indicazioni della fotocamera.

Avendo scattato con una CP5400, un discorso a parte merita la messa a fuoco:

per chi e' convinto che la CP5400 non abbia il minimo problema di messa a fuoco automatica, credo sia sufficiente utilizzarla.

Per me che ho dei problemi, evidentemente limitati solo al mio esemplare, ho utilizzato la messa a fuoco manuale. Dato che la messa a fuoco delle immagini all'infrarosso e' piu' ravvicinata rispetto all'immagine visibile, ho fatto alcune prove e mi e' parso di constatare che se il soggetto e' all'infinito, si puo' impostare la messa a fuoco manuale a 3-4 scatti di ghiera verso la distanza inferiore.

In ogni caso e' cosi' divertente fare esperimenti... che credo che la soluzione migliore per tutti possa essere provare, provare, provare.

Ciao
Franco
Fabio Pianigiani
Messaggio: #9
QUOTE (riccardo@csinfo.it @ May 31 2004, 11:22 AM)
....certo che le cascate


ti consiglio di spulciare su questo sito nella sezione Experience,
troverai un mio articolo!

www.riccardodinasso.com

Come mai non trovo la sezione "Experience"............ma trovo benissimo la sezione "Nude"..... della quale peraltro mi complimento (anche delle altre ma questa di più).... wink.gif
marco.pesa
Messaggio: #10
eccoti quello che cercavi
File allegati
File Allegato  Infrarosso_A.pdf ( 504.02k ) Numero di download: 292
 
Fabio Pianigiani
Messaggio: #11
QUOTE (Franco_Vc @ May 31 2004, 12:32 PM)
In ogni caso e' sufficiente una fotocamera digitale, un filtro IR (io uso Hoya R72 e RM90) ed un cavalletto.


Che differenza c'è tra i due filtri.......( selettività di lunghezza d'onda, €uro....)

QUOTE
per chi e' convinto che  la CP5400 non abbia il minimo problema di messa a fuoco automatica, credo sia sufficiente utilizzarla.

Per me che ho dei problemi, evidentemente limitati solo al mio esemplare, ho utilizzato la messa a fuoco manuale. Dato che la messa a fuoco delle immagini all'infrarosso e' piu' ravvicinata rispetto all'immagine visibile, ho fatto alcune prove e mi e' parso di constatare che se il soggetto e' all'infinito, si puo' impostare la messa a fuoco manuale a 3-4 scatti di ghiera verso la distanza inferiore.


Difetti a parte che tutti i possessori di 5400 ben conoscono, non è possibile che il filtro stesso amplifichi questi problemini....?
E cosa vuoi dire con...."è più ravvicinata rispetto....."?

Grazie.
Franco_Vc
Messaggio: #12
QUOTE (kurtz @ May 31 2004, 01:02 PM)
Che differenza c'è tra i due filtri.......( selettività di lunghezza d'onda, €uro....)

Per le caratteristiche tecniche ti rinvio all'Experience di Riccardo.
Per il costo non so dirti in quanto ho ritrovato i filtri in un cassetto, avendoli acquistati 15-20 anni fa.

QUOTE (kurtz @ May 31 2004, 01:02 PM)
non è possibile che il filtro stesso amplifichi questi problemini....?
E cosa vuoi dire con...."è più ravvicinata rispetto....."?

Mah... avevo letto su un libro, ma non saprei spiegarti il dettaglio tecnico, che il piano di messa a fuoco per le emissioni infrarosse si trova in un punto diverso dal piano di messa a fuoco della luce visibile.
Tanto e' vero che negli obiettivi delle reflex, sulla ghiera della messa a fuoco, e' presente una piccola tacca rossa a fianco della tacca di riferimento della messa a fuoco normale: dopo avere fatto la messa a fuoco sul soggetto, se hai la pellicola IR, sposti il punto di messa a fuoco dalla tacca bianca alla tacca rossa. Nel mirino della reflex l'immagine sara' leggermente sfocata, ma sara ok per la pellicola IR.

Ciao
Franco
Fabio Pianigiani
Messaggio: #13
Grazie a tutti per la gentilezza e per le dritte.....
Ora che ci penso, mi torna in mente qualcosa sulla differenza di piano focale percepito.........

Ora studio e poi tit dico.... wink.gif
Maxell
Messaggio: #14
QUOTE (Franco_Vc @ May 30 2004, 11:51 PM)
Siamo stati colti dalla stessa "ispirazione"? :-)

Guarda qua


Ciao
Franco

Si bhe.. sempre infrarosso si tratta, ma il taglio è un pò diverso.. a parte il bianco e nero, che a dire la sincera verità è più bianco e grigio, visto che il nero non c'è!

A grande richiesta vi do un pò di dati, che io ritengo poco produttivi, ma se li volete....!!!

Esposizione SPOT AF
Tempo 8 sec
Diaframma il più chiuso che mi da
Filtro HOYA R72 (taglia tutto da 72 nm di lunghezza d'onda della luce)
Cavalletto e scatto remoto

Per info quoto l'experience di nital anche se devo dire che non concordo su alcuni fatti...

- a 400 ISO arrivi trannquillamente a 1/4 di esposizione quindi non per forza devi aspettare il sole splendente, le nuvolette battufolose e l'assenza di vento per non muovere gli alberi.
- Non necessariamente devi procedere con il bianco e nero, anche perchè sarebbe un pò monotono, con il colore dai una originailtà alla foto da non credere. Vedi appunto il mio post, che pur potendo non piacere, solo infrarosso poteva dare l'impressione alla cascata di mettersi in rilievo, quindi quasi uscire dalla cornice della foto. Non è vero?
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio