dylan72
Metelkova Mesto è un centro sociale, uno spazio di aggregazione che coinvolge giovani, artisti, associazioni. Un luogo urbano autogestito e nato all’interno di un’ex caserma, composta da 7 edifici ed estesa per 12500 metri quadri. Qui vengono organizzate attività ed eventi di tipo artistico, musicale, sociale. È un punto di riferimento culturale che richiama artisti da tutto il mondo. Si chiama così perché prende il nome dalla via di Lubiana in cui è situato, Metelkova Ulica. “Mesto” è una parola che in lingua slovena vuol dire “posto”. La storia di Metelkova Mesto inizia nel 1991, con la dichiarazione di indipendenza di Slovenia e Croazia. Dopo questa svolta storica che ha segnato la separazione dalla Jugoslavia, la caserma di Lubiana è stata abbandonata dall’esercito jugoslavo. Questo edificio del secolo XIX, che era stato originariamente una delle sedi dell’esercito Austro Ungarico, si è trovato quindi disabitato. E allora ha iniziato a essere popolato da artisti e creativi che lo hanno ravvivato con le loro opere d’arte, installazioni, decorazioni di street art.
quinty76
Greve in Chianti, Piazza Matteotti
vinc48
" Un angolo di Chefchaouen"
leonardo_lb
...presso il Museo di Storia Naturale di Londra. Nella sala d'ingresso e' esposto,sospeso,lo scheletro di una balenottera azzurra lunga 25 metri e di 15 anni,arenatasi sulle coste dell'Irlanda nel 1891.Venne acquistata dal Museo per circa 250 sterline,dal 2017 e' esposta. Le balene sono condizionate nella loro esistenza dai cambiamenti climatici e dell'ambiente. La balenottera e ' stata battezzata Hope,speranza per porre l'attenzione verso un futuro piu' ecosostenibile,
vinc48
Verso (città blu) Chefchaouen
ettorecsv
La natura ci sbalordice con i colori..........................
MARINOF55
Riordinando alcune cartelle ho trovato questo scatto primaverile, effettuato quasi per caso nella alta valle Arroscia,risalendo verso la Giara di Rezzo, alla ricerca (fotografica) degli antichi ponti medievali presenti in zona
gian_dudu
Galleria Vittorio Emanuele ...
vinc48
n angolo di Chefchaouen, la città blu del Marocco