FORUM NIKONCLUB

Condividi le tue conoscenze, aiuta gli altri e diventa un esperto.

Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*
2 Pagine: V   1 2 >  
Fotografare Una Mareggiata Con Effeto Seta
Rispondi Nuova Discussione
pablitoII
Messaggio: #1
Buonasera,
chiedo lumi " spero di non aver sbagliato forum" unsure.gif in merito ad una tecnica di scatto, ovvero quella del fotografare un fiume, o un mare....e che mare...fortemente agitato, ovvero la classica mareggiata-biancata di scirocco con le onde alte che si infrangono sugli scogli.

Oggi ci ho provato anche se le condizioni meteo erano difficili "cielo coperto a forte rischio pioggia, vento e salsedine a rotta di collo " sia sulla reflex che su di me...ed infatti ho fallito miseramente anche perchè non sono riuscito a settare la reflex " regolata in modalità manuale" completamente con sovraesposizione al max...e infatti la foto è uscita quasi bianca....ripeto condizioni meteo penose, e non volevo sottoporre più di tanto la piccola d3300 al sale dello Ionio.
Vengo al dunque:
per ottenere questo tipo di foto mi sono munito di: Treppiede bello massiccio in allumio Manfrotto di ottima qualità, filtri ND 2,4,8, "low cost by amazon" e piccolo telecomando infrarossi idem...che funziona.
Chiedo Lumi sul settaggio della reflex e dell'utilizzo del filtro " dovrebbe essere l? nd8 per ottenere un efficace effetto seta...
io avevo regolato l'esposizione a 30 secondi, meglio bulb???
Domande:
Esposizione
diaframma
iso " ovvio che vorrei scattarla di giorno"
mi date gentilmente un consiglio per poter ottenere la massima esaltazione dell'effetto seta con questo mare ixxxxxxo...?
Ringrazio per l'attenzione e resto in attesa di un riscontro quanto prima " vorrei riprovarci domattina". Grazie ancora guru.gif
Paolo
lexio
Messaggio: #2
Ciao, a parte che non ho capito mica tanto del tuo messaggio, sia perchè è un po' sconclusionato sia perchè il motivo dell'uso delle numerose "virgolette" mi è oscuro.

biggrin.gif

Comunque:
per fare la scia, a volte bastano 10 secondi e a volte 30 secondi, dipende dall'effetto che vuoi ottenere e dalla velocità del movimento dell'acqua.
Se hai un filtro ND da 8 o da 10 stop, parti già avvantaggiato, comunque: partiamo dall'ipotesi di farla senza filtro.
Imposti ISO al minimo, imposti il tempo a 30 secondi e poi chiudi il diaframma fino a che ti viene una esposizione corretta; questo significa magari chiudere fino a f22 con i conseguenti problemi di degrado dell'immagine per la diffrazione.
Se invece hai il filtro ND, molto meglio: imposti ISO al minimo, tempo 30 secondi, e poi chiudi il diaframma fino a che l'esposizione è corretta; e poi regoli i parametri diaframma ISO di conseguenza, cioè magari imposti il diaframma a f8 per avere la massima qualità d'immagine e poi alzi gli ISO a 200
Antonio Canetti
Messaggio: #3
se hai usato la fotocamera in M senza l'aiuto dell'esposimetro può essere logico che ti siano venute sovraesposte per non dire bianche.

perciò userei A con un diaframma piuttosto schiuso e ISO bassi e un ND 8

se vengono ancora chiare usi il tastino di sottoesposizione fino a trovare il tuo giusto equilibrio.

Antonio
pablitoII
Messaggio: #4
QUOTE(Antonio Canetti @ Dec 1 2017, 08:19 AM) *
se hai usato la fotocamera in M senza l'aiuto dell'esposimetro può essere logico che ti siano venute sovraesposte per non dire bianche.

perciò userei A con un diaframma piuttosto schiuso e ISO bassi e un ND 8

se vengono ancora chiare usi il tastino di sottoesposizione fino a trovare il tuo giusto equilibrio.

Antonio


Si avevo scattato in manuale...comunque vi ringrazio per i consigli che mi saranno molto utili, intanto il vento si è calmato e mi tocca aspettare la prossima mareggiata,
sarogriso
Messaggio: #5
QUOTE(pablitoII @ Dec 1 2017, 01:45 PM) *
Si avevo scattato in manuale...comunque vi ringrazio per i consigli che mi saranno molto utili, intanto il vento si è calmato e mi tocca aspettare la prossima mareggiata,


Non so se ho mal compreso ma nella richiesta e anche nelle risposte leggo accenni come "Filtro Nd 8 e 8 o 10 stop"

Un filtro Nd 8 non varia l'esposizione di 8 stop ma solo di 3 e per avere una riduzione di 10 stop serve un Nd1000, conclusione che con un Nd 8 spesso risulta difficile "spianare" un'acqua molto mossa.
pablitoII
Messaggio: #6
QUOTE(sarogriso @ Dec 1 2017, 03:03 PM) *
Non so se ho mal compreso ma nella richiesta e anche nelle risposte leggo accenni come "Filtro Nd 8 e 8 o 10 stop"

Un filtro Nd 8 non varia l'esposizione di 8 stop ma solo di 3 e per avere una riduzione di 10 stop serve un Nd1000, conclusione che con un Nd 8 spesso risulta difficile "spianare" un'acqua molto mossa.


E questa è proprio una brutta notizia...si con l'ND 8 l'esposizione varia di 3 stop l'avevo letto se non erro su Nphotografy. E se regolo la reflex in bulb
per allungare volendo anche fino a un paio di minuti l'esposizione, dite che posso riuscire a creare un effetto seta? Mah... hmmm.gif
sarogriso
Messaggio: #7
QUOTE(pablitoII @ Dec 1 2017, 05:54 PM) *
E questa è proprio una brutta notizia...si con l'ND 8 l'esposizione varia di 3 stop l'avevo letto se non erro su Nphotografy. E se regolo la reflex in bulb
per allungare volendo anche fino a un paio di minuti l'esposizione, dite che posso riuscire a creare un effetto seta? Mah... hmmm.gif


Due minuti sono anche troppi ma in tutti i casi il tempo è uno dei fattori che determinano l'esposizione, la foto finale non deve essere ne sovra ne sotto esposta ma solamente giusta, iso, diaframma e filtro giusti devono essere relativi al tempo, in questa tecnica ovviamente la sensibilità va al minimo, il diaframma quel tanto che basta per la giusta pdc e non per allungare il tempo.
pablitoII
Messaggio: #8
Niente da fare, stamattina ci ho riprovato di nuovo, non riesco a settare la reflex nel modo giusto...
Ho seguito le seguenti procedure e consigli
1) Ovviamente filtro ND 8
2) Treppiedi
3) regolazione della reflex per ottenere il risultato sopra menzionato, ovvero ho regolato gli ISO a 100 ; tempo di esposizione a
20 sec. o trenta sec. succede che la macchina sovraespone...pur con il diaframma a f22......e piu'.... mad.gif reflex settata in modalità M.

Ho provato anche in modalità P,A,S, ma nel momento in cui porto il tempo di esposizione a 20/ 30 sec...sovraespone schermata bianca intendo dire,,,,

Ho provato anche a cambiare la profondità di campo, avvicinando in paesaggio ma non è cambiato nulla. Sono riuscito a scattare solo una foto
a 1/5 di sec. e su questa sono riuscito a settare tutti è tre i parametri, intendo dire che solo in questo caso sono riuscito a calibrare la scala di compensazione su 0. Mentre, ribadisco se allungo il tempo di posa su 20-30 secondi...non riesco a intervenire sul diaframma...foto sovraesposta, SCHERMATA TOTALMENTE BIANCA....
Più tardi postero' una foto del paesaggio che ho scattato a 1/5 di secondo, con relativi dati exif. Xd...dove sbaglio.... reflex nikon d3300, obiettivo 18/55.... ancora non so se con questo tempo di posa sono riuscito ad ottenere un effetto seta, ma sicuramente no. cerotto.gif
sarogriso
Messaggio: #9
QUOTE(pablitoII @ Dec 3 2017, 02:43 PM) *
Niente da fare, stamattina ci ho riprovato di nuovo, non riesco a settare la reflex nel modo giusto...
Ho seguito le seguenti procedure e consigli
1) Ovviamente filtro ND 8
2) Treppiedi
3) regolazione della reflex per ottenere il risultato sopra menzionato, ovvero ho regolato gli ISO a 100 ; tempo di esposizione a
20 sec. o trenta sec. succede che la macchina sovraespone...pur con il diaframma a f22......e piu'.... mad.gif reflex settata in modalità M.

...foto sovraesposta, SCHERMATA TOTALMENTE BIANCA....


Si ma due conti però li devi fare, se per esempio con iso 100 e diaframma 22 senza filtro l'esposimetro ti da 1/5 sec montando poi un Nd 8 ( 3 stop ) e dai 20 o addirittura 30 secondi è palese che il file venga bianco,
la soluzione è comperare un filtro che intervenga maggiormente sull'esposizione, puoi prenderne uno molto forte tipo Nd 1000 ( 10 stop ) o uno medio da mettere in coppia al tuo Nd8 ( la riduzione si somma ),
per lisciare un po' un torrente vanno bene 2 o 3 secondi, per effetti maggiori magari su lago o mare servono almeno 8/10 secondi ma sempre in giusta esposizione e poi sarebbe indicato non andare sulle chiusure massime dell'ottica, fino a 11 vanno bene oltre la qualità cala.
pablitoII
Messaggio: #10
SaroGriso ecco una foto non in manuale...ma con priorità'

https://www.nikonclub.it/gallery/2308253/ds...toii?from=gl-li

altra foto....

https://www.nikonclub.it/gallery/2308254/ds...toii?from=gl-li

ora però mi sorge un dubbio in base a quello che hai scritto nel tuo ultimo post,[b] ma prima va settata la reflex in un certo modo e poi successivamente montato il filtro!!??....[/b]
Io prima monto il filtro e poi cerco il settaggio per scattare....è sbagliato!!

Messaggio modificato da pablitoII il Dec 3 2017, 04:29 PM
pablitoII
Messaggio: #11
QUOTE(pablitoII @ Dec 3 2017, 04:25 PM) *
SaroGriso ecco una foto non in manuale...ma con priorità'

https://www.nikonclub.it/gallery/2308253/ds...toii?from=gl-li

altra foto....

https://www.nikonclub.it/gallery/2308254/ds...toii?from=gl-li

ora però mi sorge un dubbio in base a quello che hai scritto nel tuo ultimo post,[b] ma prima va settata la reflex in un certo modo e poi successivamente montato il filtro!!??....[/b]
Io prima monto il filtro e poi cerco il settaggio per scattare....è sbagliato!!


SaroGriso ha scritto:
Si ma due conti però li devi fare, se per esempio con iso 100 e diaframma 22 senza filtro l'esposimetro ti da 1/5 sec montando poi un Nd 8 ( 3 stop ) e dai 20 o addirittura 30 secondi è palese che il file venga bianco,
la soluzione è comperare un filtro che intervenga maggiormente sull'esposizione, puoi prenderne uno molto forte tipo Nd 1000 ( 10 stop ) o uno medio da mettere in coppia al tuo Nd8 ( la riduzione si somma ),


Quindi è un problema dovuto al filtro...e mi servirebbe un nd 1000. hmmm.gif Ho anche un nd4 e un nd2 ma non c'è filettatura...quindi non posso sommarli per migliorare le cose.

Messaggio modificato da pablitoII il Dec 3 2017, 04:43 PM
pablitoII
Messaggio: #12
QUOTE(pablitoII @ Dec 3 2017, 04:40 PM) *
SaroGriso ha scritto:
Si ma due conti però li devi fare, se per esempio con iso 100 e diaframma 22 senza filtro l'esposimetro ti da 1/5 sec montando poi un Nd 8 ( 3 stop ) e dai 20 o addirittura 30 secondi è palese che il file venga bianco,
la soluzione è comperare un filtro che intervenga maggiormente sull'esposizione, puoi prenderne uno molto forte tipo Nd 1000 ( 10 stop ) o uno medio da mettere in coppia al tuo Nd8 ( la riduzione si somma ),


Quindi è un problema dovuto al filtro...e mi servirebbe un nd 1000. hmmm.gif Ho anche un nd4 e un nd2 ma non c'è filettatura...quindi non posso sommarli per migliorare le cose.


Ma indipendentemente dalla sovraesposizione "foto bianca", mi sembra di capire che comunque il filtro nd 8 non riuscirebbe a spalmare l'acqua o creare quell'effetto seta....o sbaglio...?
Inoltre pensavo e chiudo, se creo un settaggio facendo si che la foto sia sottoesposta, e successivamente ci monto il filtro nd 8...dite che posso ottenere un qualcosa di buono...? oppure il mio ragionamento è sballato che non c'entra nulla...
sarogriso
Messaggio: #13
QUOTE(pablitoII @ Dec 3 2017, 05:32 PM) *
Ma indipendentemente dalla sovraesposizione "foto bianca", mi sembra di capire che comunque il filtro nd 8 non riuscirebbe a spalmare l'acqua o creare quell'effetto seta....o sbaglio...?


Dipende da quanta luce hai al momento, se per avere l'effetto voluto ti servono 8 secondi ma la tua macchina a iso al minimo e f11 ( senza filtro ) ti da 1 secondo con un Nd8 arrivi giusto al voluto, ma se l'esposizione ti da 1/250 con Nd8 arrivi a 1/30 e non fai nulla, quelli sono i conti che dicevo di fare,

gli stop si cambiano con tempi, diaframmi e iso, poi servono i filtri ma anche in quel caso la loro caratteristica di riduzione deve essere rispettata.

QUOTE(pablitoII @ Dec 3 2017, 05:32 PM) *
Inoltre pensavo e chiudo, se creo un settaggio facendo si che la foto sia sottoesposta, e successivamente ci monto il filtro nd 8...dite che posso ottenere un qualcosa di buono...? oppure il mio ragionamento è sballato che non c'entra nulla...


La storia non cambia e l'esempio che ti ho messo sopra vale lo stesso, tu non devi fare sottoesposizione dal settaggio, applicando gli stessi numeri di sopra avendo 1/250 devi ragionare in sovra esposizione, poi il filtro eliminerà la sovraesposizione, x stop sovraesponi e x stop di riduzione deve avere il filtro,

ma ripeto ulteriormente, per quelle foto al mare con un Nd8 volendo l'acqua setosa dovrai attendere una eclissi totale cool.gif

Spero di non aver scritto cavolate nel volermi dilungare sull'esposizione, è una questione di numeri e niente altro, fatti un regalo e comperati un filtro più potente, sarà utilissimo e dura sempre, non so che ottiche hai ma per un futuro anche se lo prendi di diametro maggiore della tua attuale ottica ti prendi le riduzioni ( costano poco ) e lo utilizzi su più diametri.

Messaggio modificato da sarogriso il Dec 3 2017, 07:19 PM
pablitoII
Messaggio: #14
QUOTE(sarogriso @ Dec 3 2017, 07:17 PM) *
Dipende da quanta luce hai al momento, se per avere l'effetto voluto ti servono 8 secondi ma la tua macchina a iso al minimo e f11 ( senza filtro ) ti da 1 secondo con un Nd8 arrivi giusto al voluto, ma se l'esposizione ti da 1/250 con Nd8 arrivi a 1/30 e non fai nulla, quelli sono i conti che dicevo di fare,

gli stop si cambiano con tempi, diaframmi e iso, poi servono i filtri ma anche in quel caso la loro caratteristica di riduzione deve essere rispettata.
La storia non cambia e l'esempio che ti ho messo sopra vale lo stesso, tu non devi fare sottoesposizione dal settaggio, applicando gli stessi numeri di sopra avendo 1/250 devi ragionare in sovra esposizione, poi il filtro eliminerà la sovraesposizione, x stop sovraesponi e x stop di riduzione deve avere il filtro,

ma ripeto ulteriormente, per quelle foto al mare con un Nd8 volendo l'acqua setosa dovrai attendere una eclissi totale cool.gif

Spero di non aver scritto cavolate nel volermi dilungare sull'esposizione, è una questione di numeri e niente altro, fatti un regalo e comperati un filtro più potente, sarà utilissimo e dura sempre, non so che ottiche hai ma per un futuro anche se lo prendi di diametro maggiore della tua attuale ottica ti prendi le riduzioni ( costano poco ) e lo utilizzi su più diametri.


Ok sei stato chiaro, adesso ho capito. Domani ordino l'nd 1000.
mkrema
Messaggio: #15
Attento con un filtro a 10 stop occorre un pò di tecnica per utilizzarlo correttamente ad es. per mettere a fuoco visto che con il filtro montato non vedi nulla e poi, se il filtro non è di ottima qualità, introduce delle dominanti di colore che poi devi sistemare in post produzione.
Inoltre per ottenere l'effetto seta non necessariamente servono 30 secondi o 20 ma a volte ne bastano anche 10.
Per scattare con tempi lunghi ci deve essere poca luce quindi prova a farlo in orari dove la luce è bassa di suo (es. alba o tramonto) poi metti la fotocamera in modalità A e seleziona un'apertura chiusa (NON F/36 o F22 !!!) tipo f/11 o max f/16.
A questo punto con il filtro montato guarda il tempo di esposizione calcolato dalla macchina se è ancora minore di 4/5 secondi abbassa gli ISO sotto il 100.
Se ancora non basta (o se la tua fotocamera non scende sotto i 100 iso) prova a compensare l'esposizione di 1 stop.
Se il mare è in burrasca significa che si muove molto e molto velocemente per cui anche pochi secondi ti consentono di ottenere l'effetto seta !
sarogriso
Messaggio: #16
QUOTE(mkrema @ Dec 3 2017, 08:57 PM) *
Attento con un filtro a 10 stop occorre un pò di tecnica per utilizzarlo correttamente ad es. per mettere a fuoco visto che con il filtro montato non vedi nulla e poi, se il filtro non è di ottima qualità, introduce delle dominanti di colore che poi devi sistemare in post produzione.
Inoltre per ottenere l'effetto seta non necessariamente servono 30 secondi o 20 ma a volte ne bastano anche 10.
Per scattare con tempi lunghi ci deve essere poca luce quindi prova a farlo in orari dove la luce è bassa di suo (es. alba o tramonto) poi metti la fotocamera in modalità A e seleziona un'apertura chiusa (NON F/36 o F22 !!!) tipo f/11 o max f/16.
A questo punto con il filtro montato guarda il tempo di esposizione calcolato dalla macchina se è ancora minore di 4/5 secondi abbassa gli ISO sotto il 100.


In preventivo ovviamente la messa a fuoco va fatta in manuale e a filtro smontato, stessa cosa per l'esposizione e calcolo in base al filtro, ovvio che un paio di prove vanno fatte anche perché i soggetti sono permanenti e con caratteristiche che durano il tempo necessario per fare le dovute prove, poi con un 1000 ( ovvio che per uno buono serve cacciare qualche soldo, consigliato un Nisi ) lo puoi usare anche in pieno giorno, con 1/125 ti porti a 8 secondi e già qualche cosa fai.
pablitoII
Messaggio: #17
Mi sto organizzando per trovare il tempo necessario per provare uno scatto prima del tramonto,..
Grazie a tutti per i consigli.
pablitoII
Messaggio: #18
Rieccomi....!!! questo pomeriggio ci ho riprovato sempre con l'ND8...ma adottando tutti i consigli che mi avete gentilmente elargito.
Dunque...fermo restando che l'nd8 non ha tutte le potenzialità necessarie per spalmare il mare agitato " minkia se era agitato..." ho applicato alcune tecniche da voi consigliatemi proprio per sopperire all'insufficienza del filtro. Devo dire che tali tecniche hanno funzionato molto bene...non dico benissimo ma molto bene. Miglioramenti rispetto all'altro giorno? Non c'è paragone! Adesso l'effetto c'è, si vede...

Per prima cosa questa volta considerato il cielo coperto...anche se qualche raggio di sole usciva sempre...e io stavo in una zona d'ombra, ho scattato le foto intorno alle 16.30 circa. Avrei potuto aspettare ancora un 15-20 minuti ...ma sto affinando la tecnica... cool.gif

Seconda cosa quello che non avevo fatto la volta scorsa, e che voi mi avete spiegato di applicare, ho settato la reflex senza il filtro con 1-2 stop di sovraesposizione. A questo punto ho avvitato il filtro......e FINALMENTE la reflex dalla sovraesposizione e passata alla sottoesposizione.
Okkk...ha cominciato a ingranare tutto!.Ho scattato con tutti i parametri P,A,S,M ma è con quest'ultimo che sono riuscito a ottenere gli scatti migliori. Che goduria stavolta riuscire a regolare l'esposizione, in diaframma..uahooo portavo la scala di esposizione a 0 ma anche volutamente sottoesposta di una/due linee...per lavorarci dopo in post e quindi poter allungare il tempo di posa...
Ecco vorrei precisare questo, sia a causa della luce, sia a causa del filtro, nel settaggio il massimo in cui sono riuscito ad allungare il tempo di posa è stato 1 secondo. Oltre non andava. Probabilmente se fosse stato un po più buio sarei riuscito ancora ad allungare il tempo di alcuni secondi. Comunque molto bene. La tecnica più o meno l'ho capità, posso solo migliorare.
Grazie a tutti per i preziosi consigli. grazie.gif
PablitoII
sarogriso
Messaggio: #19
QUOTE(pablitoII @ Dec 9 2017, 08:12 PM) *
Ecco vorrei precisare questo, sia a causa della luce, sia a causa del filtro, nel settaggio il massimo in cui sono riuscito ad allungare il tempo di posa è stato 1 secondo. Oltre non andava. Probabilmente se fosse stato un po più buio sarei riuscito ancora ad allungare il tempo di alcuni secondi. Comunque molto bene. La tecnica più o meno l'ho capità, posso solo migliorare.
Grazie a tutti per i preziosi consigli. grazie.gif
PablitoII


Come vedi non è molto difficile, ovvio che qualche scatto in più ci vuole poi a casa scegli e lavori, alla fine di tutto avrai visto da te che serve un filtro con maggiori stop, l'esposizione in manuale senza filtro montato l'hai capita al volo per cui una volta che hai un nuovo filtro in borsa è fatta e non dover aspettare il buio per fare la foto ti da uno spazio di lavoro ben maggiore, ciao cool.gif
pablitoII
Messaggio: #20
Posto il link della foto " ne ho scattate parecchie ovvio", siamo lontani da un effetto spalmato e con un mare fortemente agitato non so " indipendentemente dal filtro" se si possa raggiungere al 100% tale risultato. Ma rispetto all'altro giorno in cui non ero riuscito a d ottenere proprio nulla il miglioramento è evidente.

https://www.nikonclub.it/gallery/2310042/ds...toii?from=gl-li
sarogriso
Messaggio: #21
Con quel mare li di secondi ne servono almeno dieci e sarebbe da evitare f22, per cui serve trovare almeno 5/6 stop sul tempo, se poi come dicevo prima si volesse andare in altro orario ne servono otto.
mkrema
Messaggio: #22
Ho aggiunto un commento alla fotografia quindi partiamo da questa.
Prova a fare così su un treppiedi:
- setta la fotocamera in modalità A
- imposta un'apertura di f/9
- seleziona il modo esposizione "ponderata centrale"
- metti a fuoco con l'autofocus a circa 1/3 dell'inquadratura partendo dal basso (più vicino) e poi metti in manuale lo switch dell'autofocus sull'obiettivo (così non cambia la messa a fuoco quando scatti)
- monta il filtro e premi il pulsante a metà corsa per misurare l'esposizione (settandola in modalità ponderata centrale avrai l'esposizione calcolata sulla parte di immagine più chiara cioè sull'acqua e la schiuma bianca)
- controlla il valore del tempo di esposizione
-----------se è < 5sec allora imposta l'apertura a f/11 e ripeti dal punto 2 (ricorda prima di togliere il filtro e rimettere a posto lo switch sull'obiettivo)
---------- se è > 5sec allora scatta e vedi il risultato se ancora non ti convince e vuoi tempi ancora più lunghi ripeti come sopra a f/11

ovviamente per non incorrere nel micromosso utilizza un telecomando e la modalità mirror-up (sulla D3300 non so come si chiama forse Mirror LockUp) oppure l'autoscatto e DISATTIVA IL VR dall'obiettivo !!!

Attendiamo altri scatti wink.gif

Messaggio modificato da mkrema il Dec 11 2017, 08:42 PM
aldosartori
Messaggio: #23
Ciao,
tolto tutto quello che hanno detto devi anche considerare il fattore luce.
Se vai in pieno giorno a scattare anche con filtri ND8 a 30 secondi scordati l'effetto seta.
Di giorno ti conviene usare un ND1000, come ti hanno anche scritto prima di usare questo filtro devi impostare la macchina in modo per ottenere la foto corretta, prima di montare, parlo sempre del 1000, devi bloccare la MAF (metti a fuoco e poi la blocchi in manual) e montare il filtro, una volta montato non vedi più nulla.

Tieni presente che va fatta una conversion dei tempi di scatto in base al filtro, ti metto una tabella riassuntiva dei tempi, la prima Colonna a sx sono tempi di scatto per ottenere una foto corretta, le alter I tempi da usare in base ai filtri montati:


Immagine Allegata
sarogriso
Messaggio: #24
QUOTE(aldosartori @ Dec 21 2017, 08:34 AM) *
Se vai in pieno giorno a scattare anche con filtri ND8 a 30 secondi scordati l'effetto seta.


Esatto e allo stesso tempo assai improbabile,

se l'esposizione corretta con Nd8 fosse di 30 sec significa che quella corretta senza filtro ( a pari diaframma ) sarebbe di 4 sec, situazione "rara" in pieno giorno. cool.gif

Ciao Aldo

saro
pablitoII
Messaggio: #25
Ottima anche la tabella. Grazie per i suggerimenti.
 
Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Seta E Scogli bruco82 Paesaggio 18 01-07-2009 19:46
Seta Luigino Snidero Paesaggio 15 11-01-2009 10:37
Effetto Seta albè Foto a tema libero 10 10-01-2008 19:20
Effetto Seta jeanluck86 PRIMI PASSI 5 21-03-2011 16:11
Effetto Seta? angyxever PRIMI PASSI 2 12-03-2011 11:35
2 Pagine: V   1 2 >