Condividi le tue conoscenze, aiuta
gli altri e diventa un esperto.
Chiedi
Rispondi
Scopri
Chiudi
TITOLO*
DOMANDA*
AREA TEMATICA INTERESSATA*

Cls Via Radio
Rispondi Nuova Discussione
mafardin
messagio Aug 8 2011, 10:23 AM

Nikonista
Messaggi: 25





Ho provato il sistema CLS su una D300s + SB900 + SB600 ed ho visto che il sistema è molto valido e preciso, però ha lo svantaggio che i flash devono vedersi tra di loro per poter funzionare correttamente in quanto è un sistema ad infrarossi.
Perchè la Nikon non implementa già direttamente di serie nelle reflex un sistema CLS via radio, invece di ricorrere a costosi trigger TTL come i phottix o simili?
Torna a inizio pagina
+Quota Post
DAF
messagio Aug 8 2011, 10:37 AM

Messaggi: 2.586
Utente Assiduo




solo Pocket Wizard dà il CLS via radio...e sono costosi realmente....i Phottix o ancora meglio i Pixel Knight TR331 danno l'I-TTL via radio con la limitazione di non poter variare la potenza dei flash comandati a distanza....questo lo fanno solo i Pocket Wizard TT1 e TT5. Per il resto nulla...La domanda può essere fatta anche per il sitema di controllo e connessione a distanza via radio...il WT costa realmente tanto e non si comprende bene il perchè...ma ci siamo attrezzati laugh.gif
non chiedermi del perchè....risposte multiple...
Torna a inizio pagina
+Quota Post
nikonpako
messagio Aug 18 2011, 03:46 PM

Messaggi: 400





Ciao,potresti spiegarti meglio?,grazie.
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Nicola Verardo
messagio Aug 30 2011, 10:48 AM

Messaggi: 5.473
Utente Assiduo




un Pocket Wizard costa come tre Phottix Atlas ( che possiedo) devo dire che una volta che sai le cond di luce fai al massimo due giri pere tarare il flash manualmente , avevo i CLS di nikon comodi validi ( al buio ) ma in esterni e in luce i trigger radio sono indispensabili per lavorare. io con i phottix mi trovo bene solo un po ingombranti nel corpo macchina , ma sui flash ( uso sempre sb900) fanno anche da piedistallo .

ci sono anche i Knight pixel sullo stesso livello 8 dicono) allo stesso prezzo +-.


Torna a inizio pagina
+Quota Post
Silvio_Turano
messagio Aug 30 2011, 03:11 PM

Messaggi: 77





QUOTE(Nicola Verardo @ Aug 30 2011, 11:48 AM) *
un Pocket Wizard costa come tre Phottix Atlas ( che possiedo) devo dire che una volta che sai le cond di luce fai al massimo due giri pere tarare il flash manualmente , avevo i CLS di nikon comodi validi ( al buio ) ma in esterni e in luce i trigger radio sono indispensabili per lavorare. io con i phottix mi trovo bene solo un po ingombranti nel corpo macchina , ma sui flash ( uso sempre sb900) fanno anche da piedistallo .

ci sono anche i Knight pixel sullo stesso livello 8 dicono) allo stesso prezzo +-.



Caro Nicola, prendo la palla al balzo visto che usi quelli che ho appena acquistato.

Senti questa formazione:

D90 + trasmettitore + due sb 900 sui ricevitori

come devo settare gli SB? ---- Wireless, TTL o manuale?
come devo settare D90? TTL, manuale o commander?
e se commander come devo settarlo ? TTL o manuale?

scegli tu se mandarmici...
oppure rispondere

in ogni caso un caro saluto

Silvio
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Nicola Verardo
messagio Aug 30 2011, 03:19 PM

Messaggi: 5.473
Utente Assiduo




ci mancherebbe non mando nessuno ... wink.gif i flash vanno settati in modalita SU4 remote-semplicemente in Manuale , poi decidi la potenza io normalemente 1/2 o 1/4

sulla macchina io uso modalità M ( manuale) e il trasmettitore con lo stesso canale dei ricevitori. semplicissimo

il phottix atlas non usa il TTL quindi i flash devi averli manuali , ma la prova sul campo è la migliore risposta (magari trovi qualche cosa di nuovo che puoi comunicarci.)

ciao
Torna a inizio pagina
+Quota Post
mafardin
messagio Aug 30 2011, 03:52 PM

Nikonista
Messaggi: 25





Sarò ripetitivo, ma sarebbe una buona idea se Nikon implementasse il sistema via radio già direttamente nella reflex al posto del sistema ad infrarossi, (o creasse dei propri trigger radio), in modo da non usare accessori di terze parti (non originali Nikon), peraltro molto costosi, e magari comandare tutto comodamente dal menù della reflex. Inoltre sarebbe una soluzione più pulita e diventerebbe più facile per tutti scegliere il modello più appropriato: ce ne sono di tanti modelli, alcuni TTL, altri no, spesso bisogna comperarli su internet e farseli arrivare da paesi tipo Cina (a volte con problemi doganali).
Torna a inizio pagina
+Quota Post
nonnoGG
messagio Aug 30 2011, 05:44 PM

Messaggi: 12.040
Utente Assiduo




Purtroppo il problema di incorporare sulla fotocamera e sui flash un sistema universale di radio-trigger non è semplice a causa dei diversi range di frequenze concessi da ogni singola nazione, con il risultato che -al momento- quasi tutti i "cinesi" (ma anche i titolati "svizzeri") utilizzano la gamma dei 2,4 Mhz e ciò non è sempre "salutare", dato che alcune fotocamere sono "permeabili" a queste frequenze e spesso ne risentono le immagini nella fase di registrazione su scheda... wink.gif

Uno dei meno "aggressivi" è il sistema Pixel i-TTL ma il costo è abbastanza "sostenuto", aggirandosi sui 70-80 $ al "pezzo", oltre a dazi doganali, trasporto, IVA e pratiche... Police.gif

Salutoni.

nonnoGG, nikonista!

PS: ho scoperto il "problemino" utilizzando un Tx "svizzero" sulla D70. D300 e D700 sono immuni, altre non ho e non so dire, perciò prudenza... wink.gif
Torna a inizio pagina
+Quota Post
mafardin
messagio Aug 30 2011, 09:43 PM

Nikonista
Messaggi: 25





Non ero a conoscenza dei problemi di frequenza e di interferenze con la registrazione dell'immagine.
Ringrazio per la delucidazione.
Marco
grazie.gif
Torna a inizio pagina
+Quota Post
Fantalucio
messagio Sep 1 2011, 08:48 AM

Messaggi: 234





QUOTE(mafardin @ Aug 30 2011, 04:52 PM) *
Sarò ripetitivo, ma sarebbe una buona idea se Nikon implementasse il sistema via radio già direttamente nella reflex al posto del sistema ad infrarossi, (o creasse dei propri trigger radio), in modo da non usare accessori di terze parti (non originali Nikon), peraltro molto costosi, e magari comandare tutto comodamente dal menù della reflex. Inoltre sarebbe una soluzione più pulita e diventerebbe più facile per tutti scegliere il modello più appropriato: ce ne sono di tanti modelli, alcuni TTL, altri no, spesso bisogna comperarli su internet e farseli arrivare da paesi tipo Cina (a volte con problemi doganali).


e uno perché dovrebbe sborsare 100/200/300 euro in più per una funzione che non usa?
è una funzione accessoria come un battery grip, 300 2.8 stabilizzato o un 10 fish; li comperi perché ti servono.

Poi c'è il problema delle latenze della parte radio. Per trasmettere una stringa di comando si impiega molto più tempo che per trasmettere un impulso luminoso, e per questo col CLS riesci a fare molte più cose che con i trigger radio.
Chiedete all' Ing. Faggioli se è così semplice il cls via radio, e capirete anche perché è così costoso.
A proposito, Alessandro, come procede il progetto?

Ciao,
Lucio

Messaggio modificato da Fantalucio il Sep 1 2011, 08:50 AM
Torna a inizio pagina
+Quota Post
amon
messagio Sep 1 2011, 11:16 AM

Messaggi: 322





interessante visto che tra non molto acquisterò quelli della phottix biggrin.gif
Torna a inizio pagina
+Quota Post
a_faggioli
messagio Sep 19 2011, 10:08 AM

Messaggi: 239





QUOTE(Fantalucio @ Sep 1 2011, 09:48 AM) *
Chiedete all' Ing. Faggioli se è così semplice il cls via radio, e capirete anche perché è così costoso.
A proposito, Alessandro, come procede il progetto?

Ciao,
Lucio


Ciao Lucio e tutti gli altri,

effettivamente la trasmissione radio di quello che in origine e' previsto andare alla velocita' della luce e' un bel problema. Dalle prove che ho fatto pare che il tempo di latenza del comando debba essere inferiore a 20 microsecondi. Per rispettare tale specifica ho dovuto cambiare micro, ora un 18f14k22, e modulo radio. Adesso sto ridisegnando i nuovi circuiti stampati. Speriamo bene perche' i flash emettono delle grandi interferenze che tendono a resettare il circuito. Per questo occorrono dei circuiti stampati fatti a modo. Comunque quando ho delle novita' le pubblico.

Ale
Torna a inizio pagina
+Quota Post
gianlucaf
messagio Sep 19 2011, 12:21 PM

Nikonista
Messaggi: 1.171





QUOTE(mafardin @ Aug 8 2011, 11:23 AM) *
Ho provato il sistema CLS su una D300s + SB900 + SB600 ed ho visto che il sistema è molto valido e preciso, però ha lo svantaggio che i flash devono vedersi tra di loro per poter funzionare correttamente in quanto è un sistema ad infrarossi.
Perchè la Nikon non implementa già direttamente di serie nelle reflex un sistema CLS via radio, invece di ricorrere a costosi trigger TTL come i phottix o simili?



e provare a fare un qualcosa che prenda il raggio da 360° e lo conduca al sensore?
non so carta stagnola biggrin.gif o con della fibra ottica?
Torna a inizio pagina
+Quota Post
robertomerola
messagio Nov 15 2011, 06:19 PM

Nikonista
Messaggi: 60





QUOTE(a_faggioli @ Sep 19 2011, 10:08 AM) *
Ciao Lucio e tutti gli altri,

effettivamente la trasmissione radio di quello che in origine e' previsto andare alla velocita' della luce e' un bel problema. Dalle prove che ho fatto pare che il tempo di latenza del comando debba essere inferiore a 20 microsecondi. Per rispettare tale specifica ho dovuto cambiare micro, ora un 18f14k22, e modulo radio. Adesso sto ridisegnando i nuovi circuiti stampati. Speriamo bene perche' i flash emettono delle grandi interferenze che tendono a resettare il circuito. Per questo occorrono dei circuiti stampati fatti a modo. Comunque quando ho delle novita' le pubblico.

Ale


Non mi sono dimenticato del progetto, ogni tanto torno a controllare! smile.gif
Se posso permettermi, ma a che frequenza dovrebbe funzionare questo circuito? Voglio dire si può fare sempre con un circuito a parametri concentrati? Oppure le frequenze in gioco portano il tutto nei circuiti a parametri distruibuiti tipo microstrisce e stripline?
Torna a inizio pagina
+Quota Post
a_faggioli
messagio Nov 16 2011, 08:45 AM

Messaggi: 239





QUOTE(robertomerola @ Nov 15 2011, 06:19 PM) *
Non mi sono dimenticato del progetto, ogni tanto torno a controllare! smile.gif
Se posso permettermi, ma a che frequenza dovrebbe funzionare questo circuito? Voglio dire si può fare sempre con un circuito a parametri concentrati? Oppure le frequenze in gioco portano il tutto nei circuiti a parametri distruibuiti tipo microstrisce e stripline?


Buon giorno,

il nuovo microprocessore ha un clock che puo' arrivare fino a 64 MHz. Pero' i segnali che viaggiano sul pcb sono tutti piu' lenti, dell'ordine del centinaio di KHz al massimo. L'unica eccezione e' il segnale radio che e' a 866 MHz. Per questo la pista che collega il modulo radio all'antenna e' stata fatta come una microstrip. La settimana prossima dovrebbero arrivarmi questi nuovi pcb. Quando ho un attimo di tempo provo a montarne uno e poi vi faccio sapere.

Ciao

Ale
Torna a inizio pagina
+Quota Post
robertomerola
messagio Jan 9 2012, 06:16 PM

Nikonista
Messaggi: 60





Ok grazie mille..Attendo!
Torna a inizio pagina
+Quota Post
 

Discussioni simili Iniziata da Forum Risposte Ultimo messaggio
Cls Via Radio? a_faggioli NIKON Speedlight 243 08-04-2013 09:07
Cls Via Radio mafardin NIKON Speedlight 15 09-01-2012 18:16
Servocomando Via Radio Scafoman NIKON Speedlight 10 13-10-2006 14:36
D2x E Tramissione Via Radio benzo@baradelenzo.com NIKON DIGITAL REFLEX 6 13-10-2005 22:59
D70 E Radio Francesco T NIKON LIFE 1 06-03-2004 10:32
RispondiNuova Discussione

-  Versione Lo-Fi