Reportage

MATERA
18 08 2022
Matera, Capitale europea della cultura 2019. Titolo meritato, che riscatta, almeno spiritualmente, l’oblio in cui è rimasta per tanto tempo. La Matera dei Sassi accoglie il visitatore con un'atmosfera luminosa, accogliente e serena, ed alla sera affascina con le sue luci, che la trasformano in un presepe. Ma anche senza conoscerne la storia, camminando per le sue strade, andando su e giù per le scalinate tra palazzi e casupole, si avverte aleggiare uno spirito tragico, una tristezza rassegnata e penosa. Alcuni luoghi nascondono l'antica sofferenza della gente di Matera, altri la sottolineano, esprimendo un inesplicabile orgoglio per un passato di umiliazione, miseria, ignoranza. Ma non sono gli itinerari turistici o i piccoli musei a rivelare tutto ciò: sono le pietre stesse della città, strette l’una all’altra ad inventare muri corrosi, abbracciati alla roccia, con finestre vuote, con porte murate, dietro le quali chissà quanti dolori sono stati sopportati… Una città serena, oggigiorno, ma una cosa colpisce: il silenzio. Chi conosce il Sud dell’Italia, sa bene che il silenzio non esiste, nemmeno a notte fonda. La gente del Sud Italia sente il bisogno di far rumore, di sentire e farsi sentire. È un modo di vivere, non è sconsideratezza. Matera è una città del Sud, viva, ma quieta, come una persona uscita da un incubo, e di ciò gioisce, ma ha bisogno di riposare. Forse, di dimenticare.
Raccontare Venezia di ogni giorno
18 08 2022
Amo Venezia e la giro per poter rubarle le immagini che colpiscono il mio occhio ma anche la mia fantasia. Per questo la frequento sia nei periodi meno affollati sia nelle manifestazioni che invece la affollano all'inverosimile. Non mi importa perchè tanto so che mi piacerà sempre e le porterò sempre quel rispetto che merita
Montagne
18 08 2022
Amo la montagna in modo spropositato, questo portfolio è una raccolta di immagini scattate tra le Dolomiti e il Piemonte.
Perle Montane
17 08 2022
Ti porterò a passeggio tra i monti a caccia di Perle Montane più o meno conosciute, laghi, corsi d’acqua e cascate dove grazie alle tecniche del Focus Stacking e dell’Iperfocale ti restituirò la massima profondità di campo così da farti entrare meglio nella scena. Tecniche che condividono il fine ultimo ma che necessitano di una valutazione del contesto per decidere quale utilizzare per garantire il miglior risultato. Ti auguro buona strada.
Quando l'insetto diventa il soggetto principale
16 08 2022
Premetto che non sono un entomologo e il mio interesse per gli insetti è puramente estetico. Ho iniziato ad usare obiettivi per le riprese a distanza ravvicinata in tempi relativamente recenti e più per curiosità che per interesse, ma fin da subito mi sono reso conto che gli insetti, ripresi con un buon obiettivo macro, possono sicuramente competere per fascino e bellezza con le altre specie animali. Non essendo in grado di battezzare la foto col nome scientifico dell'insetto ho preferito lasciare come titolo il numero con cui l'ho archiviata, spero che nessuno ne abbia a male per questo.
Let there be more light
14 08 2022
I capture the moments when the Earth is hidden from the eyes, hoping She would remember how to be kissed by the light