Reportage

Lavorare stanca 3: le saline del lago Afrera (Giulietti) in
13 12 2018
Siamo in Dancalia, una regione dell'Etiopia, Il Lago Afrera, detto anche Giulietti, in nome di un esploratore italiano che nei primi anni del '900 venne ucciso nei suoi pressi, è un grande bacino di origine vulcanica le cui acque salate, a causa delle elevate temperature, evaporano consentendo una fiorente attività di estrazione del sale. L’area occupata dalla attività estrattiva è molto vasta e offre un sostegno economico a tantissime famiglie. Il sale che si ricava è bianchissimo, puro, adatto per la alimentazione umana. Il lavoro è durissimo per condizioni climatiche estreme dovute alle altissime temperature sia perché il continuo contatto con l'acqua salata provoca danni alla pelle, agli occhi e alle mucose.
Fiume Pò
07 12 2018
Guastalla - esondazione del 10 11 2018 -
TrapanInPhoto 2018
05 12 2018
Dopo il successo delle precedenti edizioni di TrapanInPhoto, il 19 Ottobre 2018 si celebra l'inizio dell'ottava edizione della manifestazione organizzata dall'Associazione "I Colori della Vita" con l'inaugurazione presso l'Auditorium della Chiesa di Sant'Agostino - Piazzetta Saturno a Trapani. La manifestazione, riconosciuta dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (FIAF), nasce per promuovere una serie di eventi culturali legati al mondo della fotografia. Il tema di quest’anno è Corporeità. TrapanInPhoto si propone anche come progetto di sviluppo locale per la valorizzazione del territorio. La promozione dell'arte della fotografia, l'azione di sensibilizzazione nei confronti di istituzioni ed operatori locali attraverso la manifestazione ha fatto sì che si generasse un forte contatto tra persone, enti ed associazioni.
Venezia e...
04 12 2018
Foto scattate a Venezia, incantato da odori, profumi e quella linea di mistero che avvolge questa stupenda città!
PALIO SIENA 16/08/2018
30 11 2018
La Sicilia in Inverno
27 11 2018
Abituati a vedere questa meravigliosa isola nei mesi estivi, il tour fotografico invernale regala degli scorci inaspettati e stranamente privi di ..... turisti.