Reportage

Falco di Palude e Poiana condividono lo stesso ambiente
03 12 2019
C'è una zona periferica della mia città, tra uliveti e vigneti, in cui la Poiana ed il falco di Palude condividono pacificamente l'ambiente. Questo album sarà implementato costantemente con nuove foto.
Direzione Forte di Campolongo
03 12 2019
Foto reportage dell'itinerario di Forte di Campolongo
Around the World
02 12 2019
Immagini di viaggio
Centurio
28 11 2019
Gujarat e Pushkar
26 11 2019
INDIA ATTRAVERSANDO IL GUJARAT CON UNA SOSTA A PUSHKAR UN VIAGGIO PIENO DI COLORI E SPIRITUALITA' Il Gujarat mi ha sorpreso per le sue emozionanti e peculiari caratteristiche. Dal punto di vista fotografico i colori sono la dominante che accomuna le persone pronte a "condividere" lo scatto. La loro disponibilità è infatti a volte disarmante perché, superata la prima fase di stupore e/o ritrosia, sono loro stessi ad offrirsi per essere ripresi al fine di agevolarti. Il turismo non ha ancora invaso la loro terra e quindi le occasioni di contatto sono ancora genuine, basate sul cercare un dialogo, ancorché muto per il differente idioma, e sul desiderio di offrire il meglio di loro stessi. Non da meno sono i numerosi templi con le pareti e colonne dense di raffigurazioni scolpite come fossero merletti. Dal punto di vista della viabilità bisogna dire che il Gujarat ti mette a dura prova. Strade il più delle volte sconnesse, dossi per rallentare (o meglio far fermare) gli automezzi, traffico caotico, vacche che utilizzano le corsie per i propri spostamenti autonomi o soste per ruminare, determinano l'allungarsi dei tempi di percorrenza da un posto ad un altro. Ben presto abbiamo imparato ad usare una nuova unità di misura del tempo per i trasferimenti: le "ore indiane" che risultano essere molto ma molto più lunghe delle "ore italiane". Dal punto di vista spirituale mi è rimasta impressa la serenità degli abitanti nell'accettare quello che la vita offre loro. Ho visto pari dignità sia nelle persone di casta più elevata che in quelle di casta più bassa. E' davvero una sorpresa veder uscire dalle misere tende dei nomadi o dalle pseudo abitazioni signore avvolte in "sari" puliti e dai colori sgargianti. Il Gujarat è ancora l'India che ti aspetti, non ancora contaminata dai nuovi costumi di vita, l'unica eccezione sono i telefonini che imperano ovunque ma non sono ancora riusciti a scalzare le loro tradizioni. Altrettanto interessante è stata la sosta a Pushkar nel bel mezzo della "Fiera dei cammelli". Un tripudio di colori, animali, personaggi, mercatini e spiritualità nelle scalinate che scendono nell'acqua sacra del lago.
Rinascere più forti . La storia di Andrea Lanfri.
23 11 2019
Qui di seguito l'articolo : https://www.emergency-live.com/it/storie/rinascere-piu-forti-la-straordinaria-storia-di-andrea-lanfri-dalla-malattia-al-tetto-del-mondo/