Norvegia del Sud (2022) Mi piace

Un viaggio emozionante nel mio angolo di Paradiso: La Norvegia. Un Fly and Drive con la famiglia tra i fiordi e le città vichinghe alla scoperta di paesaggi meravigliosi

Lillehammer House

Il nostro viaggio inizia da Oslo. Non visitiamo molto della capitale in quanto il primo giorno di viaggio è dedicato al trasferimento per Otta e lungo il tragitto abbiamo un paio di stop molto interessanti. Il primo di questo è Lillehammer, un comune situato nella contea di Inlander. La deviazione è stata dettata dalla presenza del Maihaugen, un museo a cielo aperto dove si possono osservare 185 edifici originari della città.

Lillehammer Wood Houses

Alcuni di essi risalgono al 1150. Inutile sottolineare che, oltre alle opportunità fotografiche, è stato un bellissimo momento per una camminata con le bambine, ed è stata molto apprezzata la possibilità di interagire con gli edifici e gli usi e costumi dell'antica Norvegia.

Ringebu Church

Una vera chicca del viaggio è stata la deviazione per ammirare la fantastica chiesa in legno di Ringebu. La chiesa parrocchiale, costruita nel 1220 è una delle 30 chiese medioevali in legno sopravvissute fino ai giorni nostri (ed è anche una delle piu' grandi). Il sole continua a comparire e scomparire dietro le nuvole, creando un'atmosfera quasi onirica attorno la chiesa. Inutile dire che lo scatto non è stato uno dei piu' facili, ma la Z7 II ha confermato nuovamente le sue potenzialità.

Fiordi con Strada

Il pernottamento ad Otta è molto tranquillo. La cittadina ha davvero pochi spunti fotografici da offrire. Il mattino dopo inizia il trasferimento per Alesund dove osserviamo il panorama trasformarsi. Iniziano i foto-stop ai bordi della strada dove è possibile catturare il contrasto tra le montagne del fiordo.

Street Waterfall

Iniziano ad aumentare anche le cascate, e le acque assumono un colore sempre piu' cristallino.

Trollstigen

Prima di proseguire per Alesund, tappa obbligata per Trollstigen. La strada turistica nazionale Trollstigen è un itinerario di 106 km che attraversa il meglio della natura norvegese occidentale, con una vista vertiginosa su ripide montagne, cascate, fiordi profondi e verdi vallate. La pendenza della strada è del 9% e 11 stretti tornanti. Tutt'intorno alla strada ci sono alte montagne. La foto parla davvero da sè, la foto è una "panorama" ottenuta unendo diverse foto verticali in un unico scatto

Alesund Panorama

Alesund sarà la città in cui ci fermeremo per la notte. Sorge a circa 350 km a nord di Bergen e si sviluppa su diverse isole. Fortunatamente non piove, ma alte nuvole di copertura hanno "rovinato" l'idea della foto al tramonto che avevo in mente dall'osservatorio della città.

Alesund

Quest' ltimo è localizzato esattamente sopra le isole ed offre un'invidiabile vista sulla cittadina. Poco male, è arrivato finalmente il momento di utilizzare l'obiettivo 70-200 per scattare qualche dettaglio della città. Sono rimasto veramente colpito dalla nitidezza della lente.

Sykkylven Sun

La giornata di oggi prevede il trasferimento per Førde ed il primo vero passaggio attraverso i fiordi norvegesi. Dovremo prendere un traghetto (la strada si interrompe) ed una crociera panoramica sul Geirangerfjord. I panorami sin da Sykkylven (foto) sono sensazionali e preannunciano la vera e propria entrata nel fiordo.

Fiordo Daily Sunshine

Proseguendo per la strada 60, si intravede l'arrivo a Hellesylt, punto di partenza della crociera. Immancabile lo stop al punto panoramico. Poco da dire, è semplicemente sensazionale.

Geirangerfjord Waterfall

La crociera è meravigliosa, ed alcune cascate nel fiordo creano un contrasto incredibile tra il verde delle piante, il muschio e l'acqua.

Scogliere

Anche le scogliere, nei loro contrasti tra luci/ombre, sole e nuvole, sono davvero da favola. Il paesaggio è quasi Tolkeniano.

Fjord Lake

All'uscita dal fiordo ci imbattiamo nelle classiche strade di montagna Norvegesi. Ci sono molti laghi, ma la luce di metà giornata è davvero di difficile gestione. Lo scatto è stato ottenuto con il polarizzatore per togliere qualche riflesso, ma non mi ritengo soddisfatto al 100% del risultato ottenuto.

Bergen Boat and Canal

Førde ci lascia con la pioggia. Fortunatamente arrivati a Bergen è si nuvoloso, ma non piove. Bergen è la seconda città piu' poplata dopo Oslo. Sorge nella contea del Vestland. Il centro città si affaccia sul Byfjorden, mentre i suoi confini sono montuosi (per questo motivo è conosciuta come la città delle sette montagne).

Bergen Tree Houses

Il cuore di questa città è sicuramente il Bryggen, il quartiere con le caratteristiche casette in legno patrimonio dell'UNESCO.

Bergen Street Curve

Per ottenere qualche scatto "pulito" da troppe persone, ho fatto una seconda puntata dopo la "dipartita" dei molti crocieristi sbarcati per vedere la città

Bergen Yellow Building

Sicuramente, nonostante il cielo cupo, è stata un'esperienza veramente bella e Bergen è proprio una cittadina meravigliosa.

Haugesund Sunstar

Il trasferimento prevede un piccolo transfer per Haugesund, la terra dei vichinghi. Il tempo è sensazionale. Da qui alla fine del viaggio non vedremo piu' nuvoloni, e nonostante la piccola città, si respira un'aria di vita e di spensieratezza.

Haugesund Harbor Houses

Centro cittadino di Haugesund è sicuramente il porto, sul quale si affacciano molti locali e ristoranti.

Haugesund Tramonto

Piccola puntata all'ora d'oro per una foto al tramonto (l'unica del viaggio). Senza infamia e senza lode.

Haraldshaugen

Prima del trasferimento per Stavanger, fermata al monumento Haraldshaugen. Carine le condizioni di luce. Trattasi di un monumento dedicato a re Harald, per celebrare l'unificazione della Norvegia sotto un'unica bandiera.

Croce Vichinga

La città è una vera e propria celebrazione ai re vichingi, e questo piccolo sentiero a questa croce, offre un ulteriore spunto fotografico.

Sverd i Fell

Prima di entrare a Stavanger, fermata obbligatorio al monumento vichingo dello Sverd i Fell. La location sul mare del Nord si commenta da sola; veramente una delle piu' belle di tutto il viaggio

Stavanger Houses

Stavanger è anch'essa la classica città di porto scandinava. I locali sono piccoli e colorati, il massimo che ho potuto ottenere con colori cosi saturi è questa foto che mi trasmette le sensazioni provate in questa città.

Lysefjord Bridge

La crociera sul Lysefjord è sensazionale, i colori accesi sono indice dell'ennesima giornata priva di nuvole e con temperatura davvero gradevole.

Lysefjord Waterfall

Ci sono tante cascate, ed il capitano della nostra barca si avvicina molto ad una di essa per permettere lo scatto ai fotografi presenti a bordo.

Lysefjord Sun Ray

Lo scatto emblematico del Lysefjord è questo, in quanto con la luce del sole proveniente da destra, si è creata un'atmosfera di luce, ombre e raggi davvero bella (a mio dire).

Notodden Church

Ultima fermata prima di ritornare ad Oslo (dove non ci saranno foto in quanto la luce era davvero ingestibile) è Notodden. Qui è presente una chiesa in legno (come quella del primo giorno), la piu' grande di tutta la norvegia. Veramente particolare anche se si sottolinea una difficile gestione della luce, dettata dall'intensità del sole (anche a metà mattinata). Dieci giorni in queste terre meravigliose sono semplicemente volati, con la consapevolezza dell'ennesimo splendido viaggio e con la promessa di rivederci presto.
Effettua il Login per commentare!
cav56 23 giorni fa
Ottimo lavoro Complimenti ,un Saluto Cav56
Amo questi luoghi visitati nel 2015 ,spero di tornarci presto !!!!!!!

Paolo Tomberli 27 giorni fa
Complimenti per il bellissimo Reportage. Un caro saluto, Paolo.

SKURO 1 mese fa
Uno splendido racconto..