Corsa dei Vaporetti Mi piace

La corsa dei Vaporetti si svolge ogni anno, nel mese di giugno, lungo le vie del centro storico di Spoleto, in un percorso di circa 1500 mt. che, da piazza della Libertà conduce a piazza Garibaldi per un dislivello di circa 48 mt. Gli albori di questa manifestazione, sembra risalgano agli anni subito dopo la prima guerra mondiale ed il suo nome abbia origine dall’automobile a vapore che, dal 1902 al 1909, faceva servizio da Spoleto a Norcia ed era chiamata, per l’appunto, Vaporiera. L’equipaggio di ogni vaporetto è composto da due “pazzoidi”: lo spingitore a cui è demandato il compito di spingere il vaporetto all’avvio ed ogni volta in cui viene meno la pendenza dei vicoli, nonché quello di frenarne la velocità in prossimità di curve ed il guidatore che conduce il mezzo lungo le tortuose vie del percorso. Anche se nel corso degli anni i vaporetti hanno subito notevoli interventi di modernizzazione la particolarità che caratterizza questi mezzi sono le ruote : rigorosamente di ferro; ed è questa singolarità che ne rende particolarmente difficoltosa la guida e la tenuta in strada.

L'attesa

Pronti per il giro di ricognizione

Partenza

Partenza del primo gruppo

La spinta

Partiti... lo spingitore in azione

Passaggio a nord-ovest

L'insidia

Una delle curve più insidiose del percorso

Testa coda

La precaria tenuta di strada delle ruote di ferro

Il capitombolo

... ecco spiegato l'appellativo di pazzoide

L'intervento dei commissari

Il pronto intervento dei commissari di pista perchè la gara continua... non c'è alcuna Safety car !!

Spingitore in azione

Curva del Teatro

Effettua il Login per commentare!
Alex20 15 giorni fa
QUOTE (mauriziot @ 31 Ottobre 2019 10:42)
bella testimonianza, Alex; complimenti e un saluto. mt

grazie Maurizio, mi fa molto piacere il tuo apprezzamento
un caro saluto

mauriziot 15 giorni fa
bella testimonianza, Alex; complimenti e un saluto. mt