Notre-Dame dopo Mi piace

due giorni dopo ...

Notre Dame

Uscita della Métro di Hotel de Ville. Sulle scale della stazione l'odore di legno bruciato è subito evidente, impossibile far finta di niente. Dopo una decina di minuti ci si abitua, ma quando ci si allontana lo si porta con sé, sugli abiti, nei capelli, e rimane impresso nella memoria

omaggi

Notre-Dame è un simbolo talmente sentito dai francesi che l'incendio è stato paragonato all'undici 9. Fortunatamente non vi sono state vittime, ma ovunque si trovano fiori e lettere scritte a mano ad esprimere quanto siano stati toccati.

il cantiere

il fuoco divampante ha intaccato la struttura dei ponteggi del cantiere aperto per la manutenzione della guglia caduta

il rosone e le pietre

Le tracce del fuoco sono visibili da fuori, sebbene da dentro (inacessibile) siano più evidenti. Le pietre, tenute insisme da staffe di piombo, destano preoccupazione, sia per l'esposizione al caldo che per le staffe di piombo che il foco ha fuso

i reporter

ovunque sui due lungo Senna che contornano l'Île de la Cité, si trovano postazioni volanti di televisioni da tutto il mondo

dove è la guglia

Per chi, come me, ha avuto la possibilità di frequentare l'Île de la Cité spesso, la mancanza della guglia con i suoi 90 metri ed il gallo in cima risulta davvero aliena e difficile da accettare
Effettua il Login per commentare!
pier57 5 mesi fa
Molto bello! un saluto Pier.