Ex Manicomio Mi piace

Un'ora di esplorazione urbana

Ingresso

Ormai in disuso da decenni e abbandonato a se stesso da una decina di anni, nel mi paese sorge l'ex ospedale psichiatrico. Situato in una zona prossima la centro, ad oggi anche la strada che lo costeggia è interdetta precludendo e cambiando la viabilità della cittadina. Lo stanno lasciando colare a picco da solo. Trovato un ingresso, posso ammirare l'androne principale che richiama una chiesa.

Scala

Lateralmente all'ingresso possiamo notare con la ripresa dal basso, come si sviluppava la salita ai piani superiori. Non ho potuto girare interamente la struttura e mi sono imitato a un solo piano. Sconsigliato andare da soli e per questo motivo non ho esplorato più di tanto tralasciando molte zone interessanti che spero un giorno di poter riprendere

Il corridoio colorato

Prima di salire ai piani superiori, mi cimento in un giro veloce dei corridoi al piano terra e vedo questo con colori cangianti dal verde all'azzurro.

Divisore

Ogni corridoio separato da una vetrata che identificava e limitava le diverse aree - reparti.

Prospettiva

Ancora oggi percorrendo quei corridoi si percepisce (e forse ancora di più visto l'abbandono) l'angoscia più totale.

Luce

Arrivando al piano superiore, le finestre aperte fanno passare la luce che renda ancora più tetra l'atmosfera

Sportello

Uno sportello che sarà servito alla compilazione di documenti dei degenti.

Pensieri

Tutte queste stanze in sequenza nel medesimo piano, non possono che fare crescere nel silenzio il frastuono assordante di chi ha passato una vita intera ad impazzire li dentro

Sedia

Una parte dell'archivio bruciato anni fa, con una sedia lasciata nel mezzo come a voler spingere a riflettere su un qualcosa...

Archivio

ma poi scopro che la sedia, forse, è stata messa li per poter vedere l'altro lato della stanza

Medical Supplier

E una cassa di medicinali consegnata in un passato non troppo lontanto dice che forse qualche cura è stata tentata

Urla

Ma che alla fine, invece, i nomi di coloro vissuti e anche morti li dentro non fanno che riecheggiare in quelle mura
Effettua il Login per commentare!
aldosartori 2 giorni fa
QUOTE (steve17 @ 15 Novembre 2018 21:43)
un viaggio nel disagio che aleggia ancora in questi luoghi, un viaggio molto intimo ed un racconto bello... bravo

Ti ringrazio molto!

steve17 2 giorni fa
un viaggio nel disagio che aleggia ancora in questi luoghi, un viaggio molto intimo ed un racconto bello... bravo

aldosartori 13 giorni fa
QUOTE (Elastico @ 04 Novembre 2018 18:30)
Complimenti per l'ottimo lavoro !

La luce che riesci ad illustrare ha una poetica molto raffinata, scava nei sentimenti
l'abbandono sociale, culturale, umano, contrasta con la modernità multimediale, non fa rumore , è silente se non sai dargli voce.
Un saluto, Carmine
( questi sono miei personalissimi pareri ) ( belle l'immagini e racconto )

Carmne non posso fare altro che ringraziarti.
I tuoi pareri sono in linea con i miei pensieri. Entrare li dentro conoscendone la storia e avendolo "vissuto" da bambino quando era ancora in attività...sentire le grida qualche volta passando sulla strada adiacente...e poi ritrovarlo in questo stato che sembra abbia tenuto per se quelle grida di abbandono...

Buona giornata
Aldo

Elastico 14 giorni fa
Complimenti per l'ottimo lavoro !

La luce che riesci ad illustrare ha una poetica molto raffinata, scava nei sentimenti
l'abbandono sociale, culturale, umano, contrasta con la modernità multimediale, non fa rumore , è silente se non sai dargli voce.
Un saluto, Carmine
( questi sono miei personalissimi pareri ) ( belle l'immagini e racconto )

aldosartori 15 giorni fa
QUOTE (alfa.63 @ 03 Novembre 2018 07:52)
un bel racconto e altrettanto le fotografie che lo testimoniano .
i miei complimenti !
saluti .
paolo


grazie Paolo, molto gentile

alfa.63 15 giorni fa
un bel racconto e altrettanto le fotografie che lo testimoniano .
i miei complimenti !
saluti .
paolo

aldosartori 19 giorni fa
QUOTE (claudioperso @ 29 Ottobre 2018 20:22)
Bello, ottimi scatti e racconto.. ma dove e'?

CIao grazie, si tratta dell'ex manicomio di Racconigi dove vivo in provincia di Cuneo

claudioperso 19 giorni fa
Bello, ottimi scatti e racconto.. ma dove e'?