Rapaci Mi piace

Un pomeriggio passato con dei bellissimi predatori

Lo sguardo attento

I rapaci in genere hanno una vista molto acuta necessaria per individuare le prede. Nonostante l'inespressività l'occhio umano vuole cogliere emozioni umane anche nello sguardo di questa Poiana

Profilo... non di Facebook

Anche nel profilo mantiene una sua maestosità

Gufo comune

Ma gli strigiformi, chiamati anche rapaci notturni, hanno sempre catturato la mia simpatia, e da quel che so non solo la mia.

Il Barbagianni

Gli strigiformi hanno in comune il muso piatto da cui spunta solo il becco. La forma circolare del muso ha uno scopo ben preciso, è quello di recepire nel miglior modo possibile il suono, e la disposizione delle funziona come un sorta di amplificatore che invia il suono alle orecchie..

oggi mi gira la testa

Orecchie che sono sfalsate tra di loro e permettono di captare il suono tridimensionalmente, un ulteriore capacità oltre alla notevole vista. La rotazione della testa a 270 gradi, aiuta molto nella percezione dei suoni, questi rapaci possono percepire il movimento di un roditore anche sotto 30 cm di neve. In questo caso Il Gufo reale non vuole farsi fotografare.

Fog - il Gufo reale

Rieccolo finalmente fermo, e ...stupendamente timido.
Effettua il Login per commentare!
QUOTE (EvaCarraro @ 13 Luglio 2017 15:31)
Bellissimo reportage.....abbiamo entrambi questa passione che porta a realizzare immagino con questo stile ma in questa raccolta traspare la tua bravura e la bellezza dei soggetti in maniera preponderante! Complimenti.

Gentilissima Eva uno stile che abbiamo studiato insieme e che riesce a far risaltare il soggetto in modo preponderante rispetto allo sfondo.

EvaCarraro 4 mesi fa
Bellissimo reportage.....abbiamo entrambi questa passione che porta a realizzare immagino con questo stile ma in questa raccolta traspare la tua bravura e la bellezza dei soggetti in maniera preponderante! Complimenti.