vito.s
Lago di Carezza, riflessi magici e acque cristalline
giuliocesare
IORIMANGOINCASAEFOTOGRAFO
ignazioatzeni
I colori della primavera
loryportraits
In quel caldissimo giorno di agosto il Violino disse al suo Archetto; ho paura di cadere stai sempre al mio fianco te ne prego , l\'archetto gli disse ; stai tranquillo ci sono quì io a sostenerti sempre , non aver paura , e se per un colpo di vento succederà  , ci rialzeremo più forti di prima e continueremo sempre a suonare......il nostro amore .Io come te ,ti sarò sempre vicino perchè¨ non può esserci musica senza noi due assieme . 12-10-2014.