Risultato della ricerca: street e reportage
quinty76
Greve in Chianti, Piazza Matteotti
dylan72
Metelkova Mesto è un centro sociale, uno spazio di aggregazione che coinvolge giovani, artisti, associazioni. Un luogo urbano autogestito e nato all’interno di un’ex caserma, composta da 7 edifici ed estesa per 12500 metri quadri. Qui vengono organizzate attività ed eventi di tipo artistico, musicale, sociale. È un punto di riferimento culturale che richiama artisti da tutto il mondo. Si chiama così perché prende il nome dalla via di Lubiana in cui è situato, Metelkova Ulica. “Mesto” è una parola che in lingua slovena vuol dire “posto”. La storia di Metelkova Mesto inizia nel 1991, con la dichiarazione di indipendenza di Slovenia e Croazia. Dopo questa svolta storica che ha segnato la separazione dalla Jugoslavia, la caserma di Lubiana è stata abbandonata dall’esercito jugoslavo. Questo edificio del secolo XIX, che era stato originariamente una delle sedi dell’esercito Austro Ungarico, si è trovato quindi disabitato. E allora ha iniziato a essere popolato da artisti e creativi che lo hanno ravvivato con le loro opere d’arte, installazioni, decorazioni di street art.
alex9
Le difficili parole del latino. Da "Res Gestae" ai giorni nostri parlando di contemporaneità attuale. La data di una foto non si potrebbe definire senza una registrazione elaborata da programmi "0100110011100011000...! Dalle "iscrizione latine" delle "vicende" di un'imperatore di 2000 anni fa, al linguaggio digitale computazionale di oggi: che cammino!
MARINOF55
Riordinando alcune cartelle ho trovato questo scatto primaverile, effettuato quasi per caso nella alta valle Arroscia,risalendo verso la Giara di Rezzo, alla ricerca (fotografica) degli antichi ponti medievali presenti in zona
gian_dudu
Galleria Vittorio Emanuele ...
carmelo parisi
Alle amiche e agli amici del Nikon Club gli auguri più fervidi per un Sereno Natale foriero di pace e serenità per loro e le loro famiglie.
ValerioAbbro
Nikon D850 Tamron 70-200 f 2.8
Massimo_2015
Bimbi che rincorrono bolle di sapone con intenzione di raggiungerle e divertirsi nella speranza di pungerle...Ognuno di noi, in fondo, pur crescendo, rimane con la voglia di rincorre alcuni sogni e realizzarli...
rensia
In giro per brixton, quartiere multietnico di londra. Le pareti delle case sono quasi tutte dipinte.