Risultato della ricerca: piazza dei miracoli
vito.s
Piazza Grande
SimoneStinelli
Street a Milano, piazza Liberty
BMauroS
Sulla sinistra il Tempio di Adriano che l’imperatore Antonino Pio costruì nel 145 d. c. a memoria del padre Adriano, caratterizzato da 13 colonne scanalate in marmo bianco, undici delle quali sono ancora in piedi. Sullo sfondo lo splendido Palazzo Ferrini . . . Peccato per il cumulo di rifiuti sulla destra, ma ovviamente non ho potuto rimuoverlo . . . e mi piaceva l'inquadratura . . .
LadyGi
Tiffany store (Milano, piazza del Duomo)
nikonista 63
La chiesa di Sant'Anna posta a circa 850 metri sul livello del mare, è un bellissimo edificio in stile gotico che si affaccia sulla piazza principale del paese intitolata a Filippo Gagliardi, dove si trova anche il Municipio. La chiesa molto imponente fu costruita tra il 1954 ed il 1959, per volere dell'imprenditore italo-venezuelano Filippo Gagliardi che nato a Montesano sulla Marcellana ma emigrato in Venezuela, quando rientrò nel 1954 fece costruire la chiesa e numerosi altri edifici in paese. E' composta da tre navate, ed ha la facciata ricca di statue, rosoni e decorazioni; ha due imponenti campanili uno con una meridiana e l'altro con l'orologio.
mapi2008
Siviglia, Piazza di Spagna
dylan72
Il teatro Politeama Garibaldi di Palermo, progettato dall'architetto Giuseppe Damiani Almejda è un armonioso e imponente edificio di stile pompeiano che si trova in piazza Ruggero Settimo, una delle piazze più belle e vivaci della città. https://www.palermoviva.it/il-teatro-politeama/
apifferi
Notturno di Piazza Maggiore, Bologna, Piazza Grande per Lucio Dalla
mapi2008
Punto di ripresa: Palazzo Baschi
simone.porrelli
Il progetto di Bernini per piazza san Pietro. Dal punto di vista tecnico parliamo di un’opera che ha richiesto oltre quarantaquattromila metri cubi di travertino. La pietra arrivava dalla vicina Tivoli sia via terra che via fiume. Per il completamento dei lavori occorsero centinaia di operai che si spesero per la realizzazione di quest’opera monumentale. Tra questi operai ce ne sono stati anche molti volontari, specie coloro che offrivano questo lavoro come espiazione dei propri peccati. Dalla forma ovale, la piazza è racchiusa dai due colonnati semicircolari (emicicli), i quali partono ciascuno dall’estremità della facciata della basilica. Il diametro più grande raggiunge i 240 metri e i punti focali su cui è costruito il colonnato sono l’obelisco centrale (già presente all’avvio dei lavori) e le due fontane poste simmetricamente tra loro. In totale il colonnato comprende 284 colonne di ordine dorico, ciascuna alta sedici metri. (fonte: visitareroma.it)
F_Pelliccia
Sotto i portici di Bologna in piazza Santo Stefano.
rosariomanzo
Piazza San Gaetano e via San Gregorio Armeno - Napoli
swordfish73
Piazza della città vecchia