Risultato della ricerca: cuneo
Elio.De.Nardi
Lago Chiotas, Entracque , Cuneo , Alpi Marittime.
Promettente55
Un bel giro compiuto ieri verso Cuneo passando per Limone, a quota 1400 ho trovato questo panorama, la luce andava (molto) e tornava disegnando ombre sul terreno
daibi
Monte Chersogno riflesso nel lago Camoscere
DanieleBoffelli
Rocca la Meja è uno dei posti più belli che finora ho visto nei dintorni di Cuneo e non solo. Sapevo che il pomeriggio avrebbe portato temporali e avevo sperato di trovare una situazione molto particolare al tramonto. Sono così partito la mattina presto per fare un giro di ricognizione siccome non ci ero mai stato. Il pomeriggio l’ho passato a leggere e dormicchiare nel mio van fino a quando ho iniziato a vedere il cielo aprirsi un pò. Decido allora di tornare sul posto e vedo subito in lontananza delle nubi basse formare un mare di nubi. Sono corso come un dannato su una collinetta li vicino per avere una vista dall’alto. Le nubi hanno inziato ad avanzare coprendo e scoprendo ogni 2 minuti la Meja. E’ stato davvero fantastico ed emozionante. Ho scattato per due ore fino a quando poi il cielo si è tinto di rosso e la nebbia è salita vicinissimo a me colorandosi anch’essa di rosso. Chi mi segue su Instagram probabilmente ha visto la storia di quella sera. Questa è una panoramica di più scatti verticali, spero vi piaccia e renda l’atmosfera di quel momento :)
morina.giuseppe
Langhe - Cuneo - Piemonte - Italia
daibi
Lago Superiore e Viso Mozzo, Alta Valle Po
DanieleBoffelli
Dal mio scorso viaggio in Utah. No, scherzo :) L'ho scattata due sere fa in Francia, poche centinaia di metri dopo il confine italiano della Valle Stura (Cuneo). Composta da 3 panoramiche (cielo, paesaggio con luce naturale e paesaggio con luce artificiale) unite. Ho deciso di mantenere il flare su alcune stelle e sulla torcia frontale dato che davano più movimento alla foto.
daibi
Il monviso, Visolotto e Viso Mozzo riflessi nelle limpide acque del Lago Fiorenza
daibi
Alta Valle Po, Lago Superiore e Monviso riflesso
DanieleBoffelli
Lo scorso fine settimana sono stato un paio di notti nelle alpi Cuneesi per testare la mia nuova, ed anche prima, tenda e fare delle foto alla via Lattea. La seconda notte dovevo andare in un altro posto ma la mattina dopo la prima mi sono accorto, ormai arrivato alla macchina, che avevo dimenticato il sacco a pelo alla cima. Decido così al pomeriggio di riportare su tutto quello che serviva e passare ancora li la seconda notte. Dopo ormai tre ore di fotografie (erano le 3.30) stavo tornando alla tenda per dormire quando ho pensato che sarebbe stato bello immortalare quella scena. Beh, per comporre la foto ci ho messo altri 40 minuti. Sono 6 foto verticali per il cielo, 9 orizzontali per il paesaggio (5 sopra e 4 sotto, per riuscire ad includere il sentiero). Per ogni foto in cui era inclusa la tenda 3 esposizioni diverse per avere tutte le luci giuste. Infine una per me davanti alla tenda scattata con un telecomando remoto. Quindi se non mi sbaglio coi conti 24 foto totali. E’ stato un lavoraccio poi mettere tutto insieme ma sono assolutamente contento di quello che è uscito. E’ proprio come la immaginavo quella notte.
rinogas
Sulle colline delle Langhe al primo raggio di sole.
w_axl
La sottile differenza tra la bellezza e il fascino. La prima ruba uno sguardo, la seconda incanta con tutti gli altri sensi