Risultato della ricerca: abruzzo
mauriziot
... sul Lago di Barrea. Si tratta di un lago artificiale, il cui livello è regolato in relazione alle esigenze idroelettriche; nel caso di questo scatto autunnale il livello, come si può vedere è basso. Le radici degli alberi in primo piano sono infatti spesso immersi nell'acqua. Devo onestamente riconoscere che l'atmosfera del momento era più suggestiva di quanto la foto riesce a rappresentare. Pescasseroli, ottobre 2020.
mauriziot
... si tratta dell'ultimo scatto di una serie fortunata realizzata nel Parco Nazionale d'Abruzzo; l'obbiettivo utilizzato è il Nikkor 500PF e l'immagine non è croppata: dà la dimensione della vicinanza con il soggetto e trasmette l'emozione del fotografo per un attimo di fatto quasi irripetibile. Pescasseroli, settembre 2020
mascis87
una bellissima situazione di luce subito dopo un incredibile temporale
manofsteel
Accada quel che accada, anche il sole del giorno peggiore tramonta. (Proverbio cinese)
mauriziot
...Nazionale d'Abruzzo, sulle rive del lago di Barrea, poco dopo l'un'alba piena di nebbia, che si va diradando lentamente. Villetta Barrea, ottobre 2020
AngioloManetti
I vicoli di Santo Stefano di Sessanio controllati dallo sguardo sornione di un gatto (Abruzzo, Italia)
mauriziot
... nel Parco Nazionale d'Abruzzo, vicino al Lago di Barrea. Uno scatto interessante perché ha preceduto di poco l'accoppiamento con la "cerva" e quindi nel totale disinteresse del cervo nei confronti del fotografo. Pescasseroli, settembre 2020.
EnricoBarbini
La luce del tramonto sopra il piccolo paese montano di Opi nel parco nazionale d'Abruzzo
mauriziot
... un incontro ravvicinato; la vicinanza delle "femmine" lo ha distratto e la mia vicinanza non è stata notata o è stata sopportata. Parco Nazionale d'Abruzzo.
EnricoBarbini
E all’improvviso, l’estate sprofondò nell’autunno. (Oscar Wilde)
JonathanGiovannini
Un sorriso, può cambiarti la giornata! :D
AngioloManetti
La vista aerea al tramonto di Rocca Calascio in Abruzzo (Italia), spesso location di famosi film
mauriziot
...il potente , inconfondibile richiamo che il cervo emette per il rituale di corteggiamento della femmina, e per scoraggiare eventuali altri pretendenti, durante la stagione degli amori, nella seconda metà di settembre . Molto suggestivo ascoltarlo al buio lungo i sentieri di montagna; talvolta con un po' di fortuna si riesce anche a fotografarlo, pur se la foto non riesce a dare tutta la suggestione del suono. Parco nazionale d'Abruzzo, settembre 2020
mascis87
C'è sempre un raggio di luce che filtra attraverso i luoghi e i momenti più bui, e basta questo raggio di luce a riscaldare.