mauriziot
una vecchia foto, rielaborata per l\'occasione; ma presto ne seguiranno molte altre; entro la fine dell\'anno, infatti, mi trasferirò per motivi professionali a Venezia. una bella opportunità, anche fotografica. Gli amici nikonisti di roma rimaranno amici e spero di farne altri nella nuova città.
Marco Girelli
Ostuni, Puglia, il 29 dicembre 2012
mauriziot
... una foto già vista a colori, ma non ho resistito alla conversione in bianconero. Pescasseroli, agosto 2014
bertistefano
How I wish, how I wish you were here We\'re just two lost souls swimming in a fish bowl...
brizio61
Mamuthone Mamoiada (nu) Tappas edizione 2014 Versione B&W
leonardo_lb
...e la \" curiosa \" che mi guarda...
mmaino
Ortles dalla diga del Curon - riproposto in B/N
mmaino
I colori delle case liguri e qua in particolare quelli di Riomaggiore sono talmente belli che è difficile rinunciare al colore, ho voluto fare una prova visto che lo scatto aveva tutte le caratteristiche per garantire comunque una buona resa anche se trasformato in monocromatico.
mauriziot
... sulla laguna di Orbetello; aprile 2013
skorpio70
Che cosa c\'è di più affascinante,del non saper cosa ci aspetta ?!?!?.........Libera interpretazione !!
brizio61
La torre di Bosa è una costruzione aragonese della cittadina di Bosa, situata nella Sardegna nord-occidentale tra Alghero e Oristano. Risalente al XIII secolo circa. Fu creata per difesa della costa e della foce del fiume Temo al fine di contrastare e scoraggiare le incursioni dei Saraceni.
Claudio_Moretti
E’ dalle 7,00 che sono piazzato, in attesa di uno scatto, è Domenica mattina, la città sta ancora dormendo, e questo posto è molto deserto a quest’ora, si animerà molto più tardi, per ora sono solo, ma nella mia testa i pensieri girano vorticosamente, sensazioni piacevoli, ricordi, poi sono interrotto da un cigolio, mi giro e vedo la prima persona, lui mi vede, e fa cenno di no con la testa, non vuole essere ripreso, ci incontriamo con gli sguardi, uno scambio di sorrisi, e lui è già via, con il suo lento cigolio, ora è il momento buono, aspetto alcuni secondi, ancora un poco e…, click, poi il cigolio si affievolisce, fino a scomparire del tutto, e ritorno ai mie pensieri, ritorno ad essere solo, solo con me stesso, ed il ricordo di pochi minuti prima si amplifica ora, si riaccende prepotente, ancora per pochi minuti ancora, sarà “Tutta mia la Città”, il concetto di solitudine, questa volta fisica, in un posto che sarà poi affollato di gente. Ora questo posto me le sento dentro come parte di me stesso, poi lentamente lo restituirò agli altri, ma per ora è mio, e me lo voglio godere appieno.
cirro71
Sotto lo sperone del Sasso Simone in corrispondenza di una sella battuta quasi costantemente dal vento si trova questo faggio secolare...