KRONOTURTLE
Fiat 500 Abarth.........Quella vecchia...
JohnnyDep
Milano, gennaio 2017
tex56
Poesia di Sully Prudhomme Il cigno Sullo specchio d'un lago d'acque calme, taglia silente l'onda il cigno, e avanza con le sue larghe palme. Bianca e lieve è la pelurie al fianco, come neve al sole che la scioglie nell'aprile. Con l'ala ferma e opaca; al vento trepida, naviga e va come un veliero antico: erge il bel collo candido, l'affonda voluttuoso in acqua, lo protende disteso a fior dell'onde, o il nero becco nel bianco petto immacolato immerge. A volte si rifugia in mezzo ai pini nella calma e nell'ombra, e con le palme, premendo l'erba ch'alta il passo ingombra, languido avanza nella grotta ombratile o alla querula fonte che lamenta un morto amore. Qualche stanco salice con le foglie gli sfiora il niveo fianco. A volte lascia il bosco e va sull'erba in pieno azzurro, alto e superbo il capo, cercando un luogo aperto dove a lungo pavoneggiarsi, e più risplenda il sole. Poi, quando a sera il lago appena scorgesi, ed ogni aspetto par vago fantasma ed arde all'orizzonte un rosso solco; quando né giunco né gladiolo trema e già la rana canta e il cielo imbruna e al chiar di luna splendono le lucciole, il cigno, a fior dell'acqua ove rispecchia la sera immensa l'ombra sua di viola, come un bel vaso argenteo fra i riflessi di lattee gemme, e sotto l'ala il capo, chiuso in due firmamenti, si addormenta.
mauriziot
... sulla spiaggia di Maybunder, due barche che durante la notte sono rimaste all'ancora e un cormorano che attende ansioso che ritornino quelle uscite per la pesca per avere un po' di cibo. La disponibilità di cibo data dall'uomo rende infatti questi uccelli piuttosto pigri, facendoli rinunciare alla caccia per la propria alimentazione. Maybunder, febbraio 2019
JohnnyDep
La Chiesa della Madonna della Purità è considerata uno dei gioielli che fanno brillare il borgo di antico di Gallipoli. All'interno ha un'unica navata rettangolare (foto 1) sul cui altare si trova una pregiata tela del pittore napoletano Luca Giordano, raffigurante la Vergine col Bambino tra San Giuseppe e San Francesco. Sulla bellissima volta vi è un compendio della Bibbia, Nuovo ed Antico Testamento (foto 2). La presenza di fedeli e turisti ha reso necessario scattare a mano libera, condizionando anche la scelta del punto di ripresa; spero, tuttavia, di essere riuscito a rendere l'idea della magica bellezza di questa chiesa !
Geromix
A volte vorrei potermi liberare in cielo, come lo fanno gli uccelli, ma penso che mi perderei nei miei infiniti pellegrinaggi della mia fantasia.
marcone1960
Non guardarmi negli occhi per me sei solo un tenero passerotto e io ti sto già ipnotizzando!
Promettente55
Finita la raccolta si dissoda il terreno,ormai affidato quasi sempre a mezzi meccanici,qui è ancora il faticoso lavoro dell'uomo che si tramanda.....