Auschwitz....

  13
  0
  25
  4 mesi fa
52.19 Punteggio più alto 29 Gennaio 2022
16.08
Image Impact
 |  Segnala
Un'occasione di visitare il campo di Auschwitz.....

Dati EXIF
Dispositivo NIKON D300S
Data 04/08/2011 10:40:27
Lunghezza focale 46 mm
Diaframma f 7.1
Tempo di posa 1/1600 sec
Sensibilità ISO 400
Image Info
Categoria Foto a tema libero
Album Emme15
Location
Staticmap?size=255x155&sensor=false&zoom=6&markers=50.02488498906594, 19.223903105326716

Altre foto dello stesso album
Visualizza tutte le immagini dell'album

Effettua il Login per commentare!
Massimo_2015 4 mesi fa
QUOTE (Aladino1956 @ 29 Gennaio 2022 18:08)
Triste ma significativa questa immagine, saluti Dino.

Ciao Dino anche se il tempo è trascorso, certe atrocità non si possono dimenticare....Grazie del commento sempre gradito, saluti,Massimo.

Aladino1956 4 mesi fa
Triste ma significativa questa immagine, saluti Dino.

Massimo_2015 4 mesi fa
QUOTE (LadyGi @ 28 Gennaio 2022 00:48)
Grazie...
G

Ciao Giovanna "Per non dimenticare..."...Perché il Mondo si ricordi le atrocità subite, le ingiustizie imposte, le lacrime versate...Un caro saluto, Massimo.

QUOTE (mauribello @ 27 Gennaio 2022 16:15)
Uno scatto che fa pensare quanti non sono tornati, quasi a indicare gli incroci della vita e della morte. Bravo Massimo, un saluto Maurizio

"Chi dimentica il passato, é costretto a riviverlo"...Mi auguro di vero cuore Maurizio che ciò non avvenga più!!!...Grazie un saluto, Massimo.

LadyGi 4 mesi fa
Grazie...
G

mauribello 4 mesi fa
Uno scatto che fa pensare quanti non sono tornati, quasi a indicare gli incroci della vita e della morte. Bravo Massimo, un saluto Maurizio

Massimo_2015 4 mesi fa
QUOTE (Paolo Tomberli @ 27 Gennaio 2022 14:40)
I soldati sovietici liberarono Auschwitz trovando 7000 prigionieri scheletrici, 4.000 dei quali donne e centinaia di morti abbandonati. Nelle successive settimane, altre centinaia non ce l’avrebbero fatta a causa di fame o malattia. In occasione del Giorno della Memoria, ricordiamo la storia di forza e coraggio di Edith Grosman. Complimenti Massimo per la pregevole realizzazione. Un caro saluto, Paolo.

Grazie Paolo ho voluto ricordare tutto questo perché ho avuto modo di esserci, di ver visto, di toccare con mano questi atroci posti...Quando ne sono venuto via ero davvero scosso di come uomini possono atrocemente infliggere tante persecuzioni ad altri...Spero di vero cuore che più tanta cattiveria non si ripeta!!...Grazie un saluto,, Massimo.

QUOTE (leomon2000 @ 27 Gennaio 2022 14:39)
esperienza indimenticabile fatta nel 2017...
per non dimenticare MAI
Grazie Massimo, un saluto, Ale

Ciao Ale ho avuto pure io questa esperienza e credo che non si dimentica facilmente, grazie del piacevole commento, saluti, Massimo.

I soldati sovietici liberarono Auschwitz trovando 7000 prigionieri scheletrici, 4.000 dei quali donne e centinaia di morti abbandonati. Nelle successive settimane, altre centinaia non ce l’avrebbero fatta a causa di fame o malattia. In occasione del Giorno della Memoria, ricordiamo la storia di forza e coraggio di Edith Grosman. Complimenti Massimo per la pregevole realizzazione. Un caro saluto, Paolo.

leomon2000 4 mesi fa
esperienza indimenticabile fatta nel 2017...
per non dimenticare MAI
Grazie Massimo, un saluto, Ale

Auschwitz....