Prospettive invernali

  28
  4
  43
  6 mesi fa
69.61 Punteggio più alto 04 Dicembre 2021
22.13
Image Impact
 |  Segnala
Il Ponte di Olina costituisce senza dubbio una delle opere del passato più ragguardevoli ed ardite che si siano pervenute. Ancora oggi, pur soppiantato nella sua funzionalità dai vicini ponti di Pian della Valle (Pavullo-Acquaria) e del Prugneto (Pavullo-Sestola), si fa ammirare per la linea leggera del suo arco annerito dal tempo e perfettamente integrato nel paesaggio sassoso dello Scoltenna. Il ponte attuale si deve ad una ricostruzione del 1522 e pare che alle spese, gravate sulle terre dei Montecuccoli e della podesteria di Sestola, contribuissero anche Firenze e Lucca a dimostrazione del luogo strategico svolto nella viabilità frignanese fin dalle epoche più remote. Il Ponte di Olina era stato costruito con criteri che sono da ritenere avanzatissimi per la tecnica del tempo. L'arcata infatti ha una forma di tipo parabolico, con andamento che segue esattamente la linea dei carichi; la curva ottenuta permette cioè di assoggettare tutti i conci dell'arco ad un carico di pura compressione eliminando le componenti di trazione a cui la pietra non potrebbe resistere.

Dati EXIF
Dispositivo NIKON D750
Obiettivo 12.0 mm f/2.8
Data 21/12/2017 17:22:13
Lunghezza focale 12 mm
Diaframma f 22
Tempo di posa 1/10 sec
Sensibilità ISO 100
Image Info
Categoria Paesaggi
Album Paesaggi

Altre foto dello stesso album
Visualizza tutte le immagini dell'album

Effettua il Login per commentare!
Simone.M. 6 mesi fa
Una bella scena corredata da un'ottima didascalia.

LLaurapalmer 6 mesi fa
Bellissima veduta. Complimenti per lo scatto. Un saluto, Laura

Prospettive invernali