Tempi...cambiano..

  7
  0
  16
  2 mesi fa
36.15 Punteggio più alto 29 Luglio 2020
18.85
Image Impact
 |  Segnala
Le mode cambiano, gli abiti cambiano, rimane tuttavia la bellezza della donna..

Dati EXIF
Data 00/00/0000 00:00:00
Image Info
Categoria Ritratto e Istantanee
Album Emme15

Altre foto dello stesso album
Visualizza tutte le immagini dell'album

Effettua il Login per commentare!
Emme15 2 mesi fa
QUOTE (mauriziot @ 28 Luglio 2020 18:16)
simpatica espressione ben colta .... complimenti e un saluto. mt

Ciao Maurizio ti ringrazio per il piacevole commento, saluti,Mimmo.

QUOTE (Paolo Tomberli @ 28 Luglio 2020 17:40)
I costumi e le mode delle donne cambiano come le foglie sul ramo, alcune delle quali vanno ed altre vengono. Vestirsi è uno strano processo. Uno che assume molte forme possibili. Può comportare un rapido cambiamento: l'uniforme della luce del giorno viene sostituita con qualcosa di più adatto alla sera, completo di una rapida sbavatura di rossetto rosso o di un tocco di ombretto applicato all'ultimo minuto sull'autobus. Così, lo studio dell’artista è una curiosa anticamera, un passo fuori dal giorno per giorno. L’artista mira di più al naturalismo ma con pose artificiose in un ambiente straordinariamente artificiale. Complimenti MImmo per l'ottimo lavoro. Un caro saluto, Paolo.

Grazie Paolo per il commento, la moda ha tutto un dire e un fascino particolare, ci abituiamo ai suoi cambiamenti, ma poi torniamo a riprporla e a subirne il suo fascino particolare....Pochi i trucchi, poche le sfumature, ma sempre valide e ricorrenti...Saluti,Mimmo.

mauriziot 2 mesi fa
simpatica espressione ben colta .... complimenti e un saluto. mt

I costumi e le mode delle donne cambiano come le foglie sul ramo, alcune delle quali vanno ed altre vengono. Vestirsi è uno strano processo. Uno che assume molte forme possibili. Può comportare un rapido cambiamento: l'uniforme della luce del giorno viene sostituita con qualcosa di più adatto alla sera, completo di una rapida sbavatura di rossetto rosso o di un tocco di ombretto applicato all'ultimo minuto sull'autobus. Così, lo studio dell’artista è una curiosa anticamera, un passo fuori dal giorno per giorno. L’artista mira di più al naturalismo ma con pose artificiose in un ambiente straordinariamente artificiale. Complimenti MImmo per l'ottimo lavoro. Un caro saluto, Paolo.

Tempi...cambiano..